Carriera
Carriera
Scuola e Lavoro

Formazione e educazione linguistica, anche nella Bat nasce Federlingue Confcommercio

L'associazione riunisce le imprese operanti nel settore dei servizi linguistici

Hanno attraversato un momento molto difficile, costretti come tanti altri settori a spegnere le luci nel lockdown, poi hanno disapprovato alcune decisioni contenute nei Dpcm che li riguardavano ed, infine, hanno dovuto anche registrare l'assenza della loro categoria nel Decreto Ristori bis. Di qui la necessità di organizzarsi e strutturarsi. Nelle province di Bari e Barletta, Andria, Trani è nata la Federlingue Confcommercio Bari-Bat, l'associazione che riunisce le imprese operanti nel settore dei servizi linguistici. Il 30 agosto, nella sede della Confcommercio, si è riunita la prima assemblea elettiva per la costituzione del nuovo sindacato alla presenza di Leo Volpicella e Vito Abrusci, rispettivamente direttore e vice presidente della Confcommercio di Bari-Bat.

Eletta all'unanimità la prima presidente della Federlingue Bari-Bat, la prof.ssa Giovanna Lastilla, i suoi vice sono Pasquale Mossa e Mary Ann De Vincenzo. Nell'assemblea si è proceduto anche alla nomina del nuovo consiglio.

"La tragica pandemia ha messo in luce tanti bisogni e necessità delle scuole di lingue private, tante sono state le domande che non hanno ricevuto riscontri soddisfacenti dalle varie autorità, che mi hanno motivata a cercare un'associazione di categoria, che potesse rappresentarci e tutelarci. Da qui l'idea di associarci a Federlingue, l'unica sul territorio nazionale, e di costituire Federlingue Bari-Bat. Il mio primo impegno sarà riunire sempre più scuole di lingua sul territorio regionale per ottenere il riconoscimento della categoria dalla Regione Puglia, per accedere ai vari finanziamenti europei al fine di migliorare i nostri servizi e promuovere lo sviluppo della cultura su tutto il territorio", commenta la neo presidente prof.ssa Lastilla.

Nei loro interventi sia il direttore Volpicella che il vice presidente Abrusci hanno illustrato le peculiarità che contraddistinguono la Confcommercio ed il ventaglio di servizi ed assistenza che la più grande associazione d'impresa d'Italia offre. Entrambi hanno augurato buon lavoro al nascente sindacato e garantito vicinanza da parte della Confederazione soprattutto in questa prima fase di start up: "La logica che accompagna la nascita di un nuovo sindacato è sempre quella di fare squadra", riferiscono Volpicella e Abrusci "soprattutto in questo momento, c'è più che mai bisogno di unire le forze e puntare ad un obiettivo comune che è quello di risollevarsi. Apprezziamo lo sforzo compiuto da questi imprenditori che hanno deciso di mettersi in gioco e soprattutto di creare così anche un unico soggetto di interlocuzione con le istituzioni regionali che si occupano di formazione", concludono i vertici di Confcommercio Bari-Bat.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Lavoro
  • Confcommercio
Altri contenuti a tema
L’omicidio di Barletta spaventa gli imprenditori: «La criminalità sta dilagando nella Bat» L’omicidio di Barletta spaventa gli imprenditori: «La criminalità sta dilagando nella Bat» Da Andria e Barletta Confcommercio chiede un’immediata risposta dello Stato per aumentare l'organico della Questura
Sostegno alle imprese femminili, come e quando presentare la domanda Sostegno alle imprese femminili, come e quando presentare la domanda Il bando fondo impresa femminile prevede agevolazioni a fondo perduto fino all'80%
Eletto il nuovo presidente del Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti di Trani Eletto il nuovo presidente del Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti di Trani Ha ottenuto un larghissimo consenso dagli iscritti
Trova lavoro nonostante sia stato dichiarato inabile. «Ho avverato il mio sogno» Trova lavoro nonostante sia stato dichiarato inabile. «Ho avverato il mio sogno» La storia di Mario, 35enne di Barletta: gestirà una web community per una cooperativa molfettese
Il convegno ProDj Confcommercio Bari-Bat: “Dalla parte delle regole” Il convegno ProDj Confcommercio Bari-Bat: “Dalla parte delle regole” Si terrà 14 dicembre alle ore 15.30 presso la sede della Confcommercio di via Amendola
Il benessere del lavoratore nell’era post-Covid19. I vantaggi nel welfare aziendale Il benessere del lavoratore nell’era post-Covid19. I vantaggi nel welfare aziendale Un convegno a Trani per analizzarne il cambiamento dopo la pandemia
Confcommercio: per i liberi professionisti serve un compenso equo e welfare su misura Confcommercio: per i liberi professionisti serve un compenso equo e welfare su misura Interviene il presidente della Confcommercio Bari-Bat, Alessandro Ambrosi
I lavoratori dei servizi ambientali scioperano per il mancato rinnovo dei contratti I lavoratori dei servizi ambientali scioperano per il mancato rinnovo dei contratti Lunedì si svolgerà un sit-in a Barletta davanti la sede della Prefettura
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.