Stella Mele
Stella Mele
Turismo

Fondi per Canne della Battaglia e Disfida di Barletta, soddisfazione di Stella Mele

«La sinergia fra le istituzioni è di fondamentale importanza»

«Un altro passo avanti per promuovere la cultura identitaria della nostra Città è stato fatto» riferisce Stella Mele, consigliere comunale e presidente VIII^ commissione consiliare permanente cultura e pubblica istruzione. «Con 120.000 euro di finanziamenti del Mibac potremo, finalmente, strutturare due eventi di livello nazionale, riconosciuti anche dal Governo: la Disfida di Barletta e la Rievocazione della Battaglia di Canne. Una svolta epocale, se si considera che la Battaglia di Canne non è mai stata così al centro della strategia culturale e turistica del nostro territorio. E se è vero che è dalle fondamenta che bisogna trarre la forza per lanciarsi in nuove sfide, è anche vero che la sinergia fra le istituzioni è di fondamentale importanza.

Il Comune di Barletta, infatti, insieme alla Regione Puglia e al Polo Museale lavorerà per offrire ai cittadini e ai turisti una nuova occasione per far respirare la nostra storia, la nostra cultura, le nostre tradizioni, la nostra identità e il nostro sistema turistico che dovrà fare il salto di qualità tanto atteso. Ringrazio la fiducia che il Sindaco Mino Cannito mi ha concesso per raggiungere questo obiettivo che in qualità di Presidente della Commissione Cultura ho seguito in prima persona e il Mibac per aver preso in seria considerazione un progetto sul quale nessuno in passato aveva creduto. Ora tutti al lavoro per rimettere Barletta al centro dei più grandi attrattori turistico-culturali, nazionali ed internazionali».
  • Stella Mele
Altri contenuti a tema
4 Barletta antifascista, Mele: «Ho scelto di non farmi strumentalizzare» Barletta antifascista, Mele: «Ho scelto di non farmi strumentalizzare» «Mi chiedo quale sia il contributo che l'ANPI fornisce al Paese e perché finanziarla con soldi pubblici»
Cambi in giunta, Mele: «Il sindaco di Barletta asseconda i capricci personali» Cambi in giunta, Mele: «Il sindaco di Barletta asseconda i capricci personali» «Sarò l'anima critica di questa maggioranza. Resto dove sono per onorare il compito che l'elettorato mi ha conferito»
Fratelli d’Italia, anche a Barletta la raccolta firme per sostenere le proposte di legge Fratelli d’Italia, anche a Barletta la raccolta firme per sostenere le proposte di legge Tra le proposte di iniziativa popolare: elezione diretta del Presidente della Repubblica e abolizione dei Senatori a vita
Casa di riposo, Mele: «Dissento sui criteri adottati per le quattro nomine» Casa di riposo, Mele: «Dissento sui criteri adottati per le quattro nomine» «Dovremmo essere tutti chiamati a saper distinguere il giusto dall’utile»
A Bruxelles i giovani amministratori locali, da Barletta partecipa Stella Mele A Bruxelles i giovani amministratori locali, da Barletta partecipa Stella Mele La consigliera rappresenterà il gruppo ECR (Conservatori e Riformisti), di cui Fratelli d'Italia è parte
Crisi di Governo, Stella Mele (FI): «Accolto l’appello della Meloni: al voto subito o in piazza» Crisi di Governo, Stella Mele (FI): «Accolto l’appello della Meloni: al voto subito o in piazza» «Chiediamo di andare al voto subito per restituire la parola agli italiani»
Elezioni europee 2019: non passa Stella Mele, unica candidata di Barletta Elezioni europee 2019: non passa Stella Mele, unica candidata di Barletta A livello nazionale risulta nella rosa dei primi 11 candidati di Fratelli d’Italia
L'istituto "Musti" di Barletta celebra il 158º Anniversario dell'Unità d'Italia L'istituto "Musti" di Barletta celebra il 158º Anniversario dell'Unità d'Italia Consigliere Mele: «È sempre bello vedere gli alunni ricordare la storia ed emozionarsi di fronte al tricolore»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.