Mercato frutta verdura
Mercato frutta verdura
Associazioni

FIADEL: «Aree mercantili prive di igiene e condizioni igienico-sanitarie adatte»

La denuncia dell'organizzazione sindacale. «Facciamo appello a Comune e Bar.S.A. affinché mettano fine allo scempio presente sui mercati»

Nella nostra città, purtroppo, c'è sempre tempo e occasione per denunciare una carenza o un disservizio. Barlettalife raccoglie nuovamente il grido dell'organizzazione sindacale FIADEL, il cui documento a firma dei tre dirigenti pubblichiamo integralmente e che alla nostra redazione è stato destinato. Attenzione viene elevata dagli scriventi ad una percepita situazione, di cui essi chiedono parere alla cittadinanza.

La Scrivente Organizzazione Sindacale si rivolge ai Cittadini di Barletta e a tutte le forze politiche denunciando quanto segue:

Dopo circa 8 mesi dalla nostra ultima segnalazione, dove la O.S. FIADEL, denunziava lo stato di abbandono, la discarica a cielo aperto e la mancanza di sicurezza la situazione sulle aree mercatali non è cambiata, abbiamo visto qualche risultato nell'immediata settimana dopo la nostra denunzia , ma poi è tornato tutto come prima o quasi. Ci sono rifiuti di ogni genere, differenziabile e non, - abbandonati per terra, odore ripugnante di pesce o verdura, e cosa più assurda la mancanza di organi di vigilanza che rispettino prima di tutto i commercianti che pagano le tasse regolarmente dagli abusivi, e poi che facciano rispettare l'ordinanza sindacale che obbliga i commercianti a lasciare la propria postazione pulita".
Inoltre, Sulle aree mercatali, infatti, pur essendoci divieti di sosta e transito fino alle ore 18:00, nel mentre gli operatori ecologici effettuano quotidianamente la pulizia delle aree interessate - in maniera assolutamente rigorosa -, le automobili sfrecciano a grande velocità mettendo a rischio grave l'incolumità e la salute degli operatori ecologici".
Quindi "facciamo appello all'Amministrazione Comunale, e all'Amministrazione Bar.S.A. affinché mettano fine allo scempio presente sui mercati, e che permettano agli operatori ecologici di lavorare in piena sicurezza".

Per la FIADEL in fede
PAPEO EMANUELE
PORCELLA FRANCESCO
CORVASCE GIANLUCA
  • Amministrazione Comunale
  • Inquinamento
  • mercato
  • Lettera aperta
Altri contenuti a tema
Ordinanza sindacale autorizza mercati rionali per l'Epifania Ordinanza sindacale autorizza mercati rionali per l'Epifania Accolta la richiesta degli operatori commerciali
Polemiche, fibrillazioni, colpi di scena: il 2023 della politica barlettana Polemiche, fibrillazioni, colpi di scena: il 2023 della politica barlettana Cronaca di un anno trascorso tra rimpasti, riposizionamenti e anime della maggioranza (ma l’opposizione non scherza) a guardarsi in cagnesco
Mercati settimanali nel periodo natalizio, un'ordinanza sindacale Mercati settimanali nel periodo natalizio, un'ordinanza sindacale Le indicazioni del primo cittadino
Mercati rionali aperti il 24 e il 31 dicembre Mercati rionali aperti il 24 e il 31 dicembre L'ordinanza del sindaco Cosimo Cannito
Domani svolgimento straordinario del mercato settimanale Domani svolgimento straordinario del mercato settimanale Compensato il mercato saltato il 25 novembre per avverse condizioni meteo
Centenario del Gruppo Medaglie d’Oro al Valor Militare d'Italia, Barletta presente Centenario del Gruppo Medaglie d’Oro al Valor Militare d'Italia, Barletta presente Il gonfalone della città a Roma durante la cerimonia con il ministro Crosetto
Lavori Scuola “G. Rodari”, firmato il contratto Lavori Scuola “G. Rodari”, firmato il contratto Al via l’intervento di impermeabilizzazione dei lastrici solari di copertura
Coalizione Civica: “Barletta libera solo dalla democrazia” Coalizione Civica: “Barletta libera solo dalla democrazia” Il gruppo consigliare: ”Accettate le nostre proposte ma rifiutate molte. Perché non se ne è discusso?”
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.