Cosimo Cannito
Cosimo Cannito
La città

Ex palazzo delle poste, Cannito: «Percorreremo tutte le vie possibili»

Il sindaco dopo il "No" alla prelazione: «L’Amministrazione comunale intende tutelare, valorizzare e fruire del bene»

«Oggi il Consiglio comunale si è espresso votando a maggioranza contro l'esercizio del diritto di prelazione per l'acquisizione del Palazzo delle Poste, sancendo l'impossibilità, da parte del Comune di Barletta, di far fronte nei tempi consentiti, che sono ristrettissimi, a un'ingente spesa per le casse cittadine con fondi al momento non disponibili e al fine di non compromettere la stabilità finanziaria dell'ente comunale». Interviene così, a stretto giro dalla votazione in aula, il sindaco Cosimo Cannito.
«Cionondimeno - prosegue il primo cittadino - l'Amministrazione comunale intende perseguire la volontà generale, evidentemente emersa, dell'Assise cittadina ma anche della comunità cittadina tutta, di voler tutelare, valorizzare e fruire del bene e del patrimonio storico, materiale e immateriale, rappresentato da quell'immobile. Questo anche in virtù sia dei vincoli insistenti su quell'edificio sia dell'importanza che riveste per la città di Barletta, di cui è elemento identitario e storico.

Pertanto, per raggiungere quell'obiettivo, percorreremo tutte le vie possibili, coinvolgendo tutti i livelli istituzionali, i parlamentari barlettani e pugliesi, i consiglieri regionali, il Consiglio provinciale, e intercettando finanziamenti statali ed europei».
  • Palazzo Poste
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Atto intimidatorio al sindaco di Trani, la solidarietà di Cannito Atto intimidatorio al sindaco di Trani, la solidarietà di Cannito «Nulla giustifica la violenza, le minacce e gli insulti»
Il sindaco Cannito alla senatrice barlettana: «Cara Assuntela, siamo orgogliosi» Il sindaco Cannito alla senatrice barlettana: «Cara Assuntela, siamo orgogliosi» Gli auguri di buon lavoro del primo cittadino
7 Disperazione e tragedia, il sindaco commenta il ritrovamento dell'uomo senza vita Disperazione e tragedia, il sindaco commenta il ritrovamento dell'uomo senza vita L'amministrazione comunale proverà a mettersi in contatto con i familiari e si occuperà della sepoltura
3 Via Tatò, Cannito: «Ci saranno la scuola e un’area verde e le realizzerà il Comune» Via Tatò, Cannito: «Ci saranno la scuola e un’area verde e le realizzerà il Comune» L'intervento del primo cittadino dopo la revoca della concessione dell'area verde
Via Andria, a Barletta il cantiere si ferma a causa di una condotta idrica Via Andria, a Barletta il cantiere si ferma a causa di una condotta idrica Fissato per venerdì un tavolo tecnico tra gli enti coinvolti per la risoluzione del problema
4 Ex Palazzo Poste, intervista esclusiva all'avvocato Maurizio Savasta Ex Palazzo Poste, intervista esclusiva all'avvocato Maurizio Savasta «Nessuno scandalo in un progetto concertato sull’intera piazza che unisca la ristrutturazione del fabbricato alla valorizzazione ed alla memoria»
1 Palazzo delle Poste, «offensivo che il sindaco invochi a posteriori aiuti esterni per acquistarlo» Palazzo delle Poste, «offensivo che il sindaco invochi a posteriori aiuti esterni per acquistarlo» La nota della segreteria cittadina di Forza Italia: «Acclarata superficialità amministrativa»
2 Ex Palazzo Poste, «se errare è umano, il perseverare diventa offensivo per i cittadini» Ex Palazzo Poste, «se errare è umano, il perseverare diventa offensivo per i cittadini» Interviene l'esponente di Italia Viva Ruggiero Crudele: «Se la politica non ha lungimiranza,  è sempre la comunità a pagarne le conseguenze»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.