Educazione ambientale per gli alunni di Barletta, un progetto Legambiente
Educazione ambientale per gli alunni di Barletta, un progetto Legambiente
Territorio

Educazione ambientale per gli alunni di Barletta, un progetto Legambiente

Il presidente Corvasce: «Speriamo che i bambini siano i germogli di una potenziale rivoluzione ecologica globale»

Si è svolto nella mattina di sabato scorso 16 febbraio 2019 il primo di un ciclo di appuntamenti di educazione ambientale, organizzati dal circolo Legambiente di Barletta in partnership con la direzione didattica del VII circolo Giovanni Paolo II e la Bar.S.A. - Servizi Ambientali.

«Obiettivo prioritario del progetto» secondo le parole del presidente Raffaele Corvasce «è quello di promuovere nei piccoli allievi della scuola primaria e nelle loro famiglie lo sviluppo di comportamenti responsabili, ispirati alla conoscenza ed al rispetto della legalità e dell'ambiente, promuovere e potenziare una corretta raccolta differenziata dei rifiuti domestici, anche attraverso la visita alla struttura dell'Ecocentro di Parco degli Ulivi, nella convinzione che proprio i bambini siano i germogli di una potenziale rivoluzione ecologica globale». Ad accogliere i piccoli ospiti presso il centro di raccolta, oltre ai volontari di Legambiente, il sindaco Cosimo Damiano Cannito, l'assessore all'ambiente Ruggiero Passero e l'amministratore unico di Bar.SA, avv. Michele Cianci; grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco e dall'assessore per l'iniziativa, volta a radicare nella cultura delle nuove generazioni la consapevolezza che il rispetto delle regole di civile convivenza, la tutela dei beni e degli spazi comuni e la salvaguardia dell'ambiente che ci circonda sono valori fondamentale che vanno incentivati e promossi.

Piena disponibilità e totale adesione al progetto è stata espressa dall'amministratore unico di Bar.SA, l'avv. Michele Cianci, attraverso il coinvolgimento del personale dell'azienda, prezioso in tal senso il contributo fornito dal funzionario Domenico Acconciaioco, che ha informato i bambini sulle corrette modalità di differenziazione dei rifiuti e sul funzionamento dei centri di raccolta; al termine della visita all'Ecocentro i piccoli allievi hanno ricevuto in omaggio dai volontari di Legambiente, materiale illustrativo da colorare sulla raccolta differenziata, messo a disposizione dalla Bar.SA.

L'iniziativa di sabato verrà replicata il giorno 23 febbraio 2019 con i piccoli alunni del plesso di Largo Primavera, confermando l'impegno costante sul territorio dei volontari del circolo Legambiente di Barletta, che unitamente a Bar.S.A., credono fortemente nel valore educativo delle attività messe in campo di concerto con le istituzioni scolastiche.
7 fotoEducazione ambientale per gli alunni di Barletta, un progetto Legambiente
Educazione ambientale per gli alunni di Barletta, un progetto LegambienteEducazione ambientale per gli alunni di Barletta, un progetto LegambienteEducazione ambientale per gli alunni di Barletta, un progetto LegambienteEducazione ambientale per gli alunni di Barletta, un progetto LegambienteEducazione ambientale per gli alunni di Barletta, un progetto LegambienteEducazione ambientale per gli alunni di Barletta, un progetto LegambienteEducazione ambientale per gli alunni di Barletta, un progetto Legambiente
  • Legambiente
Altri contenuti a tema
Spiagge e fondali puliti, Legambiente: «A Levante livello di sporcizia altissimo» Spiagge e fondali puliti, Legambiente: «A Levante livello di sporcizia altissimo» Il sindaco Cannito ai ragazzi: «Siate responsabili, questo luogo vi appartiene»
Spiagge e fondali puliti anche a Barletta, le iniziative di oggi e domani Spiagge e fondali puliti anche a Barletta, le iniziative di oggi e domani Si svolgerà oggi la pulizia del molo e della spiaggia di Levante
Beach litter, la battaglia di Legambiente passa dalle spiagge di Barletta Beach litter, la battaglia di Legambiente passa dalle spiagge di Barletta Presentato il "Vademecum per una strategia plastic free" rivolto alle Amministrazioni
"Spiagge e fondali puliti", due giornate dedicate alla costa di Barletta "Spiagge e fondali puliti", due giornate dedicate alla costa di Barletta Iniziative di sensibilizzazione promosse da Legambiente e dal nucleo subacqueo
La lotta al "marine litter" inizia sui banchi di scuola, anche a Barletta La lotta al "marine litter" inizia sui banchi di scuola, anche a Barletta Si conclude il progetto educativo di Legambiente "Se butti male… Finisce in mare!"
Nasce il “nucleo subacqueo" del circolo Legambiente di Barletta Nasce il “nucleo subacqueo" del circolo Legambiente di Barletta In programma domani un'immersione per monitorare le acque alla foce del canale Ciappetta Camaggio
“Se butti male finisce in mare”, a scuola con Legambiente Barletta “Se butti male finisce in mare”, a scuola con Legambiente Barletta Continua l'iniziativa di sensibilizzazione destinata ai giovani alunni barlettani
2 Global Strike For Future, Barletta risponde all'appello di Greta Global Strike For Future, Barletta risponde all'appello di Greta Gli studenti di tutto il mondo scendono in piazza per una protesta pacifica
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.