Il mare di Barletta
Il mare di Barletta
Politica

Dragaggio del porto di Barletta, Caracciolo: «Tutto pronto per la gara d’appalto»

Il consigliere regionale PD comunica che lunedì l’Autorità portuale procederà ad emettere la determina a contrarre

«Il Progetto esecutivo per il dragaggio del porto di Barletta è completo e risponde a tutti i requisiti necessari alla realizzazione. Ora è tutto pronto per poter bandire la gara che porterà all'assegnazione dei lavori». Ad annunciarlo è il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo.

«Dopo una serie infinita di incontri, conferenze di servizio e confronti approfonditi tra gli enti, tutte le richieste inoltrate da Asset Puglia all'Autorità portuale sono state recepite. Lunedì l'Autorità portuale procederà ad emettere la determina a contrarre, atto propedeutico alla pubblicazione della gara d'appalto. L'opera - aggiunge il capogruppo Pd - dal costo complessivo di circa 6 milioni di euro stanziati dalla Regione Puglia, prevede lavori di manutenzione dei fondali nei pressi dell'imboccatura del porto con lo scopo di rimuovere i sedimenti che hanno provocato l'interrimento e ripristinare le quote preesistenti. L'area interessata dall'intervento è pari a 9,98 ha (99.8000 mq), ed è posta all'imboccatura del porto: questa si raccorderà a un canale già esistente, profondo 8,00 m che si mantiene costante fin quasi sotto le banchine commerciali 3-4-5 (molo di Ponente e sporgente).

Ho seguito sin dal 2013 il lungo e farraginoso iter burocratico per la realizzazione di questo intervento strategico per il nostro porto ed il nostro territorio. Ora siamo ad una svolta importante. Continuerò a prestare la massima attenzione affinché sia rispettato il cronoprogramma che prevede una durata dei lavori di 15 mesi comprensivi della pausa dovuta alla stagione balneare. Sono orgoglioso - conclude Caracciolo - di aver mantenuto l'impegno assunto con la mia comunità, un'altra opera fondamentale è sulla via della realizzazione»
  • Filippo Caracciolo
  • Porto
Altri contenuti a tema
Potenziare lo screening sul tumore mammario: la proposta di legge Potenziare lo screening sul tumore mammario: la proposta di legge Prevede di allargare il target alla fascia d'età tra i 45-49 con screening annuale
1 «Piano regionale di gestione dei rifiuti urbani frutto di iter fortemente partecipato» «Piano regionale di gestione dei rifiuti urbani frutto di iter fortemente partecipato» La dichiarazione del consigliere regionale Filippo Caracciolo con l'obbiettivo di portare benefici tariffari e ambientali alla regione
11 Interventi di servizio idrico in contrada Montaltino a Barletta Interventi di servizio idrico in contrada Montaltino a Barletta Il consigliere regionale Caracciolo: «La zona sarà finalmente dotata di acqua potabile»
Area portuale di Barletta, lo stato dei lavori Area portuale di Barletta, lo stato dei lavori Nei prossimi giorni l'incontro del commissario Alecci con il presidente dell'Autorità portuale Patroni Griffi
Ristori a fondo perduto alle imprese, «un incoraggiamento a ripartire» Ristori a fondo perduto alle imprese, «un incoraggiamento a ripartire» La misura voluta dalla Regione Puglia elogiata dal consigliere Filippo Caracciolo
1 Situazione preoccupante nella Bat e assenza delle autorità Situazione preoccupante nella Bat e assenza delle autorità Il commento del presidente del gruppo Pd Filippo Caracciolo
6 Caracciolo: «Soddisfatto per la ricollocazione degli O.S.S.» Caracciolo: «Soddisfatto per la ricollocazione degli O.S.S.» La dichiarazione del Presidente del gruppo PD della Regione Puglia
Impianti sportivi comunali: la Regione mette a disposizione 2 milioni per la messa in sicurezza Impianti sportivi comunali: la Regione mette a disposizione 2 milioni per la messa in sicurezza Ad annunciarlo è il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.