La prima vaccinata in una Rsa pugliese
La prima vaccinata in una Rsa pugliese
Servizi sociali

Dopo un anno di pandemia, oggi parte la vaccinazione degli over 80 in Puglia

Saranno destinate loro le dosi disponibili di Pfizer e Moderna

Sono circa 160mila i cittadini pugliesi over 80 prenotati sui vari canali (Cup, Farmacup e sito Puglia Salute) su un target di circa 200mila per la vaccinazione anti Covid. Lo comunica l'assessore alla Sanità, Pier Luigi Lopalco. Le prenotazioni resteranno comunque aperte.

Oggi, lunedì 22 febbraio, inizieranno in tutta la Puglia le somministrazioni ai cittadini over 80 nei centri vaccinali allestiti dalle Asl, anche in collaborazione con i Comuni e il volontariato.

Ieri, a Barletta la prima giornata di somministrazioni rivolta al personale scolastico. Sono stati in 700 i prenotati per le dosi di Astra-Zeneca. «I prossimi saranno gli over 80, i nostri saggi, gli anziani – ha ricordato il sindaco Cosimo Cannito – che finalmente mettiamo in sicurezza, soprattutto dai comportamenti di alcuni, i più refrattari alle regole; e poi toccherà alle forze dell'ordine».

«La speranza è che presto – ha aggiunto il primo cittadino – tutta la popolazione possa, con lo stesso spirito di fiducia mostrato oggi (ieri n.d.r.) dal personale scolastico, accedere alle vaccinazioni e tornare così al più presto a godere della vicinanza con gli altri, della libertà persa, risollevando, oltre allo spirito, anche l'economia del territorio e di alcune categorie in particolare, messe in ginocchio dalla pandemia».
Social Video2 minutiAl PalaBorgia di Barletta la prima vaccinazione di massaCosimo Giuseppe Pastore
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1443 contenuti
Altri contenuti a tema
Donne contro il Covid, Barletta dedica l'8 marzo alle operatrici sanitarie Donne contro il Covid, Barletta dedica l'8 marzo alle operatrici sanitarie L'iniziativa dell'amministrazione e Asl BT: «Simbolicamente ringraziamo tutte le donne della nostra sanità pubblica»
Covid, quasi 400 minori di Barletta colpiti dal virus dall'inizio della pandemia Covid, quasi 400 minori di Barletta colpiti dal virus dall'inizio della pandemia Ecco i dati relativi alla fascia d'età 0-18 anni: nella nostra città attualmente ci sono 57 minori in isolamento
Covid, Delle Donne: «Stiamo registrando un aumento dei casi nei bambini» Covid, Delle Donne: «Stiamo registrando un aumento dei casi nei bambini» La Asl BT ha attivato un ambulatorio pediatrico post Covid a Bisceglie 
Covid, 103 nuovi contagi nella provincia Bat e 1 decesso Covid, 103 nuovi contagi nella provincia Bat e 1 decesso Sono 1.261 i casi positivi registrati nelle ultime 24 ore
Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte L'analisi dei dati sui contagi in base alle nuove linee guida proposte dal Comitato tecnico scientifico al Governo
Oltre 2000 i vaccinati a Barletta tra personale docente e non docente Oltre 2000 i vaccinati a Barletta tra personale docente e non docente Il bilancio delle vaccinazioni al personale scolastico in tre giorni di attività al PalaBorgia
Nuovo Dpcm, preoccupano le varianti: scuole chiuse in zona rossa Nuovo Dpcm, preoccupano le varianti: scuole chiuse in zona rossa Le misure resteranno in vigore fino al 6 aprile. Confermata, dal 27 marzo, la riapertura dei luoghi della cultura
1 Covid-19, oggi 40 decessi in Puglia: 10 solo nella Bat Covid-19, oggi 40 decessi in Puglia: 10 solo nella Bat Sono 1.021 i contagi registrati in regione su 9.322 tamponi
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.