Dopo i funerali, la contestazione
Dopo i funerali, la contestazione
Cronaca

Dopo i funerali, il dolore e l’indignazione di Barletta

Durante la celebrazione per le vittime, la contestazione sotto il Comune. Tanti gli striscioni e i cartelli tra la folla

Dopo il dolore, è il momento dell'indignazione. Già durante la cerimonia pubblica dei funerali delle cinque vittime di via Roma, si è accesa caldissima la contestazione. Tra la folla, sono apparsi tanti cartelli con le scritte "Dolore e indignazione" e poi "Verità e giustizia". Sui balconi che si affacciavano su piazza Roma, accanto agli stracci neri del lutto, sono apparsi striscioni di protesta.

Anche il presidente della provincia di Barletta-Andria-Trani, Francesco Ventola, è stato contestato apertamente dalla folla. Ora la protesta si è canalizzata ai piedi di Palazzo di Città, dove in tanti, semplici cittadini e autorità politiche, chiedono colloquio con l'amministrazione comunale.
39 fotoDopo i funerali pubblici, la contestazione
Contestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crolloContestazione dopo i funerali del crollo
  • Protesta
  • Palazzo di città
Altri contenuti a tema
Il comune di Barletta partecipa all’avviso pubblico “DesTEENazione" Il comune di Barletta partecipa all’avviso pubblico “DesTEENazione" La nota di palazzo di città
Reddito di dignità, la graduatoria provvisoria Reddito di dignità, la graduatoria provvisoria La nota dell'amministrazione comunale
Chiuso per ferie il punto di facilitazione digitale di piazza Moro Chiuso per ferie il punto di facilitazione digitale di piazza Moro La nota dell'amministrazione comunale
Buono servizio minori 2024-2025, c'è il bando Buono servizio minori 2024-2025, c'è il bando La nota di palazzo di città
"Liberi di scegliere", un contest sulla promozione della legalità "Liberi di scegliere", un contest sulla promozione della legalità Iniziativa rivolta alle scuole secondarie di secondo grado di Barletta
Il corteo dei trattori attraversa Barletta: ecco il percorso Il corteo dei trattori attraversa Barletta: ecco il percorso Il presidio degli agricoltori si animerà da Largo Ariosto sino a raggiungere il centro cittadino
Assegno di inclusione, le precisazioni del settore welfare Assegno di inclusione, le precisazioni del settore welfare La nota dell'amministrazione comunale
Supporto alla monogenitorialità, istruzioni per la presentazione delle istanze Supporto alla monogenitorialità, istruzioni per la presentazione delle istanze La nota dell'amministrazione comunale
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.