Cuore
Cuore
Servizi sociali

Donna dona gli organi, è la sesta donazione dell'anno nella Asl BT

A dare il consenso sono stati i figli. "Il loro sì darà speranza ad altre vite"

É terminata alle prime luci dell'alba la sesta donazione d'organi dell'anno nella ASL Bt: una donna di 75 anni ha donato il fegato, il cuore, i reni e le cornee. "I suoi due figli non hanno esitato a dare il consenso alla donazione - racconta Giuseppe Vitobello, coordinatore trapianti ASL Bt - per questo li ringraziamo. Il loro sì oggi darà speranza e vita ad altre vite altrimenti segnate da destini diversi".
Nelle sale operatorie dell'ospedale Bonomo di Andria, dirette dal dottor Nicola Divenosa, si sono alternate l'equipe del Policlinico di Bari che ha prelevato il fegato, l'equipe di cardiochirurghi sempre del Policlinico di Bari che ha prelevato il cuore e l'equipe degli gli urologi del Policlinico di Foggia che ha prelevato i reni. Le cornee sono state prelevate dalla equipe di oculisti di Andria e sono state inviate alla banca degli occhi di Mestre: dall'inizio dell'anno a oggi sono state prelevate 45 cornee.
"Il nostro grazie va alla famiglia della donatrice - dice Tiziana Dimatteo, Direttrice Generale della ASL Bt - ai loro figli che hanno saputo in un momento di dolore scegliere per la vita che continua. Sei donazioni dall'inizio dell'anno a oggi sono il segno tangibile della grande generosità di questa provincia e del grande lavoro di sensibilizzazione che stanno portando avanti gli operatori sanitari dedicati a questo tema. La catena della donazione è lunga e complessa: ogni passaggio richiede la massima attenzione e grande professionalità. A tutti gli operatori che a vario titolo intervengono in ogni donazione di organi e tessuti va il mio grazie".
  • Asl Bt
Altri contenuti a tema
Uomo di Trinitapoli dona fegato, reni e cornee: la donazione al "Dimiccoli" di Barletta Uomo di Trinitapoli dona fegato, reni e cornee: la donazione al "Dimiccoli" di Barletta Ultimo gesto d'amore di un 73enne, è la quinta donazione multiorgano del 2024 nella Asl BT
Attivato a Barletta il servizio di prelievi domiciliari per categorie fragili Attivato a Barletta il servizio di prelievi domiciliari per categorie fragili Opportunità riservata ad alcune fasce deboli
21 Giornata mondiale del rene: screening gratuito a Barletta il 17 marzo Giornata mondiale del rene: screening gratuito a Barletta il 17 marzo Sarà possibile effettuare un controllo gratuito ad accesso libero al Castello
Settimana del fiocchetto Lilla, al via la mostra nella Galleria del "Curci" Settimana del fiocchetto Lilla, al via la mostra nella Galleria del "Curci" Apertura fino a venerdì 15 marzo
Settimana del fiocchetto lilla, una mostra nella galleria del "Curci" Settimana del fiocchetto lilla, una mostra nella galleria del "Curci" Iniziativa promossa dalla Asl Bt per riflettere sui disturbi del comportamento alimentare
Asl Bt, le iniziative in programma per la giornata internazionale della donna Asl Bt, le iniziative in programma per la giornata internazionale della donna Negli uffici igiene di Barletta indicazione su screening oncologici attivi
2 Mazzette per saltare la fila nel PTA di Trani: c'è un terzo indagato di Barletta Mazzette per saltare la fila nel PTA di Trani: c'è un terzo indagato di Barletta Si tratterebbe di un impiegato dell'Asl BT
9 Visite a pagamento superando le liste d'attesa, domiciliari a un dirigente medico del PTA di Trani Visite a pagamento superando le liste d'attesa, domiciliari a un dirigente medico del PTA di Trani Stessa misura cautelare anche per un'infermiera del reparto Radiologia dell'ex ospedale San Nicola il Pellegrino
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.