Don Claudio Gorgoglione
Don Claudio Gorgoglione
Religioni

Don Claudio discute una tesi sulla processione del venerdì santo di Barletta

Il 35enne ha conseguito il titolo di liturgista a Roma

Il 15 giugno con la discussione della tesi dal titolo "La processione Eucaristica del Venerdì Santo di Barletta. Un unicum teso fra liturgia e pietà popolare", don Claudio Gorgoglione si è licenziato presso il Pontificio Istituto Liturgico del Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma conseguendo il titolo di liturgista.

Don Claudio Gorgoglione è nato a Barletta il 4 aprile 1987 (35 anni). Cresciuto nella parrocchia dello Spirito Santo di Barletta, intraprende il discernimento vocazionale presso il Seminario Arcivescovile Diocesano di Bisceglie. Conseguita la maturità classica, completa la formazione al Sacerdozio presso il Pontificio Seminario Regionale Pugliese e successivamente ottiene il baccellierato in sacra Teologia. Svolto il ministero diaconale presso la Parrocchia Madonna di Loreto in Trinitapoli, riceve l'ordinazione sacerdotale il 23 giugno 2012 nella Cattedrale di Barletta.

Dal luglio 2012 all'agosto 2014 è vicario parrocchiale della comunità di S. Nicola in Barletta, mentre dal settembre 2014 al presente è vicario parrocchiale della comunità del Buon Pastore. Nel biennio 2014-2016 espleta il corso di licenza in liturgia presso il Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma ed è contemporaneamente ospitato presso le parrocchie Ss. Aquila e Priscilla al quartiere Marconi (2014-2015), e S. Maria delle Grazie al quartiere Trionfale (2015-2016); qui presta anche il anche il proprio servizio pastorale.

Nel 2016 collabora nell'Ufficio delle Celebrazioni liturgiche del Sommo Pontefice in Vaticano, in qualità di aiutante cerimoniere. Dal 2017 è Canonico onorario del Capitolo Cattedrale di Barletta, e dal 2018 Cavaliere ecclesiastico dell'Ordine Costantiniano di S. Giorgio martire, della cui rappresentanza di Barletta è Cappellano.

Il prossimo 23 giugno, unitamente alla comunità parrocchiale del Buon Pastore in Barletta, ringrazierà Dio con una celebrazione eucaristica per il dono del sacerdozio con la celebrazione eucaristica sul sagrato della chiesa parrocchiale.
  • Diocesi
Altri contenuti a tema
Delegazione diocesana alla 50^ settimana sociale dei cattolici a Trieste Delegazione diocesana alla 50^ settimana sociale dei cattolici a Trieste Il tema è “Al cuore della democrazia: partecipare tra storia e futuro”
D'Ascenzo ai turisti: l'invito a vivere il territorio come "rivelazione del divino" D'Ascenzo ai turisti: l'invito a vivere il territorio come "rivelazione del divino" La lettera dell'arcivescovo ai visitatori della diocesi
“La Notte dei Santuari 2024", c'è anche la parrocchia dell'Immacolata di Barletta “La Notte dei Santuari 2024", c'è anche la parrocchia dell'Immacolata di Barletta Quattro i luoghi di culto diocesani selezionati: il programma delle iniziative
Sport per la pace, partita di calcio tra clero diocesano e dell’Oasi Nazareth di Corato Sport per la pace, partita di calcio tra clero diocesano e dell’Oasi Nazareth di Corato Domani l'iniziativa al campo della Parrocchia San Nicola di Barletta
1 Oggi si terrà la via Crucis di Luogotenenza a Barletta Oggi si terrà la via Crucis di Luogotenenza a Barletta L'iniziativa diocesana è presieduta dal vescovo Mons. Leonardo D'Ascenzio
Sabato l'ordinazione diaconale di Giuseppe Cassano e Francesco Mennea Sabato l'ordinazione diaconale di Giuseppe Cassano e Francesco Mennea La celebrazione avverrà a Bisceglie e sarà presieduta dall'arcivescovo D'Ascenzo
Altri 40 giovani della nostra Diocesi alla GMG di Lisbona Altri 40 giovani della nostra Diocesi alla GMG di Lisbona Partiranno questa mattina dalla parrocchia SS. Trinità di Barletta
Da Barletta a Lisbona per la giornata mondiale della gioventù Da Barletta a Lisbona per la giornata mondiale della gioventù Venti i ragazzi partiti alla volta del Portogallo
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.