Diritto e concorrenza, un approfondimento con il Rotary Club Barletta
Diritto e concorrenza, un approfondimento con il Rotary Club Barletta
Eventi

Diritto e concorrenza, un approfondimento con il Rotary Club Barletta

Ospite l’avvocato Michele Carpagnano, docente di Diritto Privato UE e della Concorrenz

Venerdì 22 febbraio, a cura del Rotary Club di Barletta (Presidente Carmine Faggella), presso il Brigantino2 a Barletta, si è tenuto un interessante incontro con l'avv. Michele Carpagnano, docente di Diritto Privato UE e della Concorrenza e condirettore dell'Osservatorio Permanente sull'Applicazione delle Regole di Concorrenza presso l'Università di Trento, associato presso lo studio legale DENTONS di Roma. La trattazione ha riguardato l'analisi delle varie sfaccettature e problematiche dei mercati concorrenziali, il tutto tenendo conto che una corretta rivalità tra operatori economici che perseguono in modo indipendente i loro interessi favorisce una efficace allocazione delle risorse, nonché costituisce un vantaggio economico per i consumatori.

Al fine di garantire una corretta concorrenza, le istituzioni europee e nazionali legiferano e monitorano i mercati. Le politiche di concorrenza mirano appunto a garantire che tutte le imprese rispettino le regole di mercato e che i consumatori siano tutelati nei confronti di eventuali comportamenti scorretti. Sono infatti evidenti e all'ordine delle cronache quotidiane di economia i danni che derivano ai consumatori in assenza di concorrenza. Da ciò l'assoluta importanza dell'Antitrust, che con i suoi interventi sanzionatori, si applica a tutti i settori economici. Il Diritto Antitrust è detto anche Diritto della concorrenza, trattandosi di un insieme di regole che tutela il diritto concorrenziale. Le norme antitrust tutelano l'ordine pubblico economico: maggiore concorrenza significa senza alcun dubbio maggiore tutela per i consumatori.

L'avv. Carpagnano analizza il doppio significato della Concorrenza: come "Confluenza" (libero accesso nel mercato di soggetti liberi di comprare e vendere) e come " Rivalità" (su prezzi e su qualità). Quando però la fetta di mercato di un'Azienda arriva al 30%, allora si entra in una soglia che merita attenzione: il principale rischio incombente è l'abuso della posizione dominante. Una corretta concorrenza inoltre implica incompatibilità con il mercato per tutti gli accordi tra imprese finalizzati a falsare il gioco della concorrenza. Tale divieto vige sia a livello nazionale che europeo. Gli accordi fra aziende infatti producono riduzione della produzione e aumento di prezzi. E chi paga le conseguenze è il consumatore.

Chi applica regole Antitrust? in Europa, la Commissione Europea; in Italia, l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Senza dimenticare che anche le aziende possono ricevere danni: non tanto per l'entità delle multe, quanto piuttosto per i danni in Borsa, a causa del calo del valore delle azioni, non appena si avvia una procedura antitrust nei confronti di un'Azienda. L'avv. Michele Carpagnano ha così fornito una panoramica degli strumenti e delle politiche di concorrenza per la tutela dei consumatori, trattando la complessa tematica
con competenza e fluidità di eloquio.

L'incontro era aperto al pubblico e l'attenzione è stata massima da parte dei numerosi presenti, che hanno formulato numerose domande all'autore, il quale a sua volta ha fornito risposte esaurienti ed indicazioni preziose. Hanno presenziato l'avv. Paola Nasca, in rappresentanza del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati del Foro di Trani e il dott. Sabino Montenero, assistente del Governatore Rotary Donato Donnoli. Nel corso della serata è entrato a far parte del Club un nuovo socio, il dott. Filippo Tresca , dottore commercialista e revisore legale, che ha ringraziato il Presidente ed i soci per l'accoglienza e ha formulato la piena disponibilità ad un impegno fattivo nelle attività del club.
  • Rotary
Altri contenuti a tema
Magistratura e legalità, venerdì a Barletta un prestigioso evento rotariano Magistratura e legalità, venerdì a Barletta un prestigioso evento rotariano Sarà presentato il libro "I ritratti del coraggio — Lo Stato italiano e i suoi magistrati" 
Il Rotary di Puglia e Basilicata si prepara ad affrontare nuove sfide Il Rotary di Puglia e Basilicata si prepara ad affrontare nuove sfide Domani importante assemblea con i soci dei 56 club pugliesi e lucani
Come Giorgio Perlasca salvò 5.200 ebrei, a Barletta il racconto del figlio Franco Come Giorgio Perlasca salvò 5.200 ebrei, a Barletta il racconto del figlio Franco Il Rotary Club di Barletta ha organizzato l'evento dal titolo “Il silenzio del giusto”
Premio Rotary Pietro Mennea 2018, premiate due giovani promesse di Barletta Premio Rotary Pietro Mennea 2018, premiate due giovani promesse di Barletta «Pietro amava andare per le scuole per comunicare ai ragazzi le radici di questo sogno»
Il Rotary Barletta omaggia il mondo sportivo giovanile Il Rotary Barletta omaggia il mondo sportivo giovanile Saranno premiate con due borse di studio Camilla Mennea e Benedetta Schifano
Il "Rotary Club" di Barletta compie 25 anni Il "Rotary Club" di Barletta compie 25 anni Attiva sul territorio dal 1993, diverse le iniziative proposte sino ad oggi dall'associazione
32 nuovi alberi sulla litoranea Mennea grazie al Rotary 32 nuovi alberi sulla litoranea Mennea grazie al Rotary Sabato mattina l'iniziativa "Un albero per ogni socio"
113 e non sentirli, buon compleanno Rotary anche a Barletta 113 e non sentirli, buon compleanno Rotary anche a Barletta Il Rotary Club cittadino è stato fondato nel 1993
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.