Dario Damiani
Dario Damiani
Politica

È di nuovo zona arancione per 20 Comuni, Damiani: «Chiedo un'indagine ministeriale»

Il senatore barlettano: «Abbiamo davvero toccato il fondo della incapacità di gestire la situazione»

«Non c'è limite alle assurdità a cui stiamo assistendo in Puglia per colpa della totale inadeguatezza dei vertici regionali nella gestione della drammatica emergenza sanitaria e delle sue conseguenze economiche». Ad intervenire dopo l'ordinanza con cui il presidente Emiliano ha ripristinato la zona arancione per Barletta e altri Comuni pugliesi è il senatore di Forza Italia, Dario Damiani.

«Solo pochi giorni fa il ministro Speranza aveva rigettato la richiesta di zona rossa in Puglia solo per le province Bat e Foggia, per evitare ingiuste discriminazioni sui territori, ma ieri il presidente Emiliano fa di peggio e dichiara zone arancioni solo 20 città fra Bat, Foggia e area murgiana. E lo fa con un'ordinanza emanata nel pomeriggio e in vigore dopo poche ore, quindi senza preavviso per tutti gli operatori economici della ristorazione che oggi avrebbero lavorato per la festività dell'Immacolata.

Incalcolabili i danni che queste eterne indecisioni e giravolte comportano per l'economia locale, che a stento sta cercando di sopravvivere a un anno catastrofico. Ora che con questa decisione di penalizzare solo alcune città abbiamo davvero toccato il fondo della incapacità di gestire la situazione, torno a chiedere con più convinzione un'indagine ministeriale che approfondisca quanto sta accadendo in Puglia e faccia emergere tutte le responsabilità dei vertici regionali, da quelle dell'assessorato alla Sanità, oggi affidato a chi da quasi un anno era già a capo della task force che doveva garantire la migliore tenuta della rete sanitaria alle pressioni della seconda ondata di contagi, a quelle del presidente Emiliano che costringe i cittadini pugliesi a vivere alla giornata nella più totale confusione in ogni ambito, dalla scuola, agli ospedali, alle attività commerciali».
  • Dario Damiani
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1454 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, meno tamponi nel weekend. In Puglia 594 nuovi positivi Covid, meno tamponi nel weekend. In Puglia 594 nuovi positivi Nelle ultime 24 ore si sono registrati 25 decessi
In Puglia 1.155 nuovi casi di Covid in 24 ore In Puglia 1.155 nuovi casi di Covid in 24 ore Sono 74 quelli registrati nella provincia Bat
2 Barletta, no alla vendita delle bevande alcoliche dopo le 18 Barletta, no alla vendita delle bevande alcoliche dopo le 18 Ad essere interessati dalle nuove restrizioni anche i negozi di generi alimentari
Covid, anche nella Bat è stata avviata la campagna vaccinale per i Vigili del fuoco Covid, anche nella Bat è stata avviata la campagna vaccinale per i Vigili del fuoco Fp Cgil Bat: “Soccorritori che ogni giorno rischiano il contagio”. Il 2 marzo è cominciata la somministrazione
1 Nella provincia Bat altri 110 contagi da Covid-19 Nella provincia Bat altri 110 contagi da Covid-19 Sono stati 1.483 i nuovi casi registrati in Puglia
1 Covid, a Barletta nuove restrizioni per contenere la curva dei contagi Covid, a Barletta nuove restrizioni per contenere la curva dei contagi I provvedimenti in vigore da oggi fino al 6 aprile
1 Vaccini Covid, in Puglia accordo con i medici di medicina generale Vaccini Covid, in Puglia accordo con i medici di medicina generale Lopalco: «Fino alla fine del mese potremo completare la vaccinazione degli ultraottantenni»
Ancora zona gialla per la Puglia, l’Rt resta inferiore 1 Ancora zona gialla per la Puglia, l’Rt resta inferiore 1 La decisione del ministero della Salute
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.