Dante Alighieri
Dante Alighieri
Eventi

Dante e le "sue donne", incontro culturale a Palazzo della Marra

Sarà presentato questo pomeriggio il libro “Le Mute Infernali"

"Non vede il sol, che tutto 'l mondo gira, | cosa tanto gentil, quanto in quell'ora | che luce ne la parte ove dimora | la donna di cui dire Amor mi face". Forte è la presenza della donna nella poesia di Dante Alighieri e numerose le figure femminili nella Divina Commedia, e di questo argomento se ne parlerà questo pomeriggio alle ore 17:30 presso il Palazzo della Marra, a Barletta, il Comitato Dante Alighieri di Barletta in collaborazione con il comitato del Salento presenterà il libro "Le Mute Infernali. Dante e le donne" (Besa editore), curato da Debora de Fazio e Maria Antonietta Epifani.

Il volume offre uno sguardo inedito sul grande Trecentista: il rapporto tra Dante e le "sue" donne. È infatti noto quanto la presenza di figure femminili nell'opera magna del Poeta sia piuttosto esigua e si contano letteralmente sul palmo di una mano le donne a cui nel Poema sia concesso di parlare. Da qui l'idea di ridare voce ad alcune di queste figure (trascelte dalla prima Cantica, l'Inferno), di rendere queste "Mute" in grado di parlare e di narrarsi. Nelle storie di queste figure e, soprattutto, nell'assenza di voce che le accomuna, non si può non vedere un destino che purtroppo è ancora oggi troppo comune a tante donne. Un omaggio della Puglia a Dante, un omaggio alle donne.

Interverrà Marcello Aprile, professore di Linguistica italiana presso l'Università del Salento e Presidente del comitato Dante Alighieri del Salento e il dottor Alessandro Cecchi Paone, giornalista, conduttore televisivo, divulgatore scientifico, saggista e accademico italiano. L'evento sarà moderato dal prof. Giuseppe Lagrasta, Presidente del comitato Dante Alighieri di Barletta.

L'evento avrà luogo in presenza, nel rispetto dei protocolli contro la diffusione del Covid.
  • Palazzo della Marra
Altri contenuti a tema
Pasqua di cultura, aperti i siti culturali di Barletta Pasqua di cultura, aperti i siti culturali di Barletta A Palazzo della Marra sarà possibile visitare anche domenica e lunedì la mostra dedicata a Toulouse – Lautrec
L'arte di fine Ottocento invade palazzo della Marra: al via la mostra di Henry de Toulouse-Lautrec L'arte di fine Ottocento invade palazzo della Marra: al via la mostra di Henry de Toulouse-Lautrec Le opere dell'artista francese esposte fino al 30 giugno
Mostra di Herny de Toulouse-Lautrec, venerdì 8 marzo l'inaugurazione Mostra di Herny de Toulouse-Lautrec, venerdì 8 marzo l'inaugurazione Tutto pronto a Palazzo della Marra
Henri de Toulouse-Lautrec arriva a Barletta con "L'altra realtà nella Parigi di fine Ottocento" Henri de Toulouse-Lautrec arriva a Barletta con "L'altra realtà nella Parigi di fine Ottocento" A partire dall'8 marzo le opere del pittore francese esposte nella Pinacoteca De Nittis
Chiusura temporanea per la Pinacoteca "De Nittis" Chiusura temporanea per la Pinacoteca "De Nittis" Dal 14 febbraio al 7 marzo sarà allestita la mostra “Henri de Toulouse-Lautrec: L'altra Realtà nella Parigi di fine Ottocento"
4 «Che ci fa un serbatoio di carburante nei giardini di Palazzo della Marra?» «Che ci fa un serbatoio di carburante nei giardini di Palazzo della Marra?» La nota dell'Archeoclub d'Italia sede di Canne della Battaglia
Al via la seconda edizione della mostra "Onirica" Al via la seconda edizione della mostra "Onirica" Da oggi a Palazzo della Marra l'esposizione dell'art designer Gennaro Corcella
Palazzo della Marra, rapido ripristino del quadro elettrico Palazzo della Marra, rapido ripristino del quadro elettrico Il bene è stato riaperto dopo l'intervento in 24 ore da parte del global service di Bar.S.A.
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.