Gruppo consiliare del Partito Democratico
Gruppo consiliare del Partito Democratico
Attualità

Danni scuola “Rodari”, il Pd: «Uno scandalo, si intervenga immediatamente»

La nota del gruppo consiliare dem

"È bastata una pioggia un po' più intensa per far riemergere drammaticamente quanto sta avvenendo nel plesso "Rodari" dell'istituto comprensivo "Pietro Mennea". Aule invase da acqua e fango, bambini rimandati a casa, disagi per i genitori: uno scandalo che va denunciato con fermezza e del quale vanno immediatamente accertate le responsabilità". Così il gruppo consiliare del Partito Democratico.

"Quella della scuola "Rodari" - spiegano i dem - è davvero una brutta vicenda. Sin dallo scorso anno, in occasione della caduta di calcinacci nell'atrio, abbiamo denunciato lo stato di evidente precarietà di quei luoghi e sin dallo scorso anno abbiamo riscontrato come ci siano falle nelle operazioni di ripristino denunciate con ripetute domande di attualità proposte in consiglio comunale e utili a tenere alta l'attenzione sulla vicenda".

"Anche nell'ultima seduta del consiglio – aggiungono i democratici – abbiamo fatto notare all'amministrazione come i lavori di recupero del plesso andassero troppo a rilento anche tenuto conto di un'estate trascorsa senza particolari miglioramenti e con evidente spreco di tempo".

"Oggi – riscontrano i consiglieri – alla prima pioggia autunnale, ci ritroviamo con aule messe in cattivo stato, acqua e fango a farla da padroni con danni irreversibili al materiale scolastico e disagi grandissimi oltre che per la didattica anche per lo spirito stesso di alunni, famiglie e insegnanti".

"Davanti a questo ulteriore increscioso episodio, chiediamo all'amministrazione comunale di avere fermezza. Si accertino le responsabilità e si trovi una soluzione immediata al problema: si cambi ditta se è necessario, si aumentino gli operai, si accelerino le operazioni, si trovi il modo per superare questo stallo. Vedere bambini costretti a rientrare a casa senza poter svolgere le loro attività scolastiche e vedere genitori attoniti costretti a subire un tale disagio è una sconfitta per tutti e noi - concludono i dem – non possiamo permetterlo".
  • Partito Democratico
Altri contenuti a tema
Giovedì l'incontro “Raccontaci come vorresti la Tua Città” Giovedì l'incontro “Raccontaci come vorresti la Tua Città” Dibattito sul Pug promosso dal Partito Democratico di Barletta
16 Il Pd: «Rendiconto approvato con assessori muti e tanti interrogativi irrisolti» Il Pd: «Rendiconto approvato con assessori muti e tanti interrogativi irrisolti» La nota dei consiglieri dem
Il Pd: “Buon lavoro al prefetto Silvana D’Agostino” Il Pd: “Buon lavoro al prefetto Silvana D’Agostino” La nota dei consiglieri dem
10 Bar.s.a., il Pd attacca: «La città affonda nel degrado e il sindaco, con i soldi dei cittadini, aumenta al massimo il compenso ai tre componenti del consiglio di amministrazione» Bar.s.a., il Pd attacca: «La città affonda nel degrado e il sindaco, con i soldi dei cittadini, aumenta al massimo il compenso ai tre componenti del consiglio di amministrazione» La nota dei consiglieri comunali dem
Cascella su questione lavori cementeria: «Bene la risposta del sindaco, ma servono maggiore attenzione e atti concreti» Cascella su questione lavori cementeria: «Bene la risposta del sindaco, ma servono maggiore attenzione e atti concreti» La nota della capogruppo Pd in consiglio comunale
1 Nicola Ventura: «La Ciliento assessore premia il territorio» Nicola Ventura: «La Ciliento assessore premia il territorio» La nota del componente della segreteria regionale del Pd
Debora Ciliento assessore regionale, il Pd Bat: «Buon lavoro a lei, ma non è un premio per il territorio» Debora Ciliento assessore regionale, il Pd Bat: «Buon lavoro a lei, ma non è un premio per il territorio» La nota della segreteria provinciale dem
1 Caracciolo: «Buon lavoro al nuovo presidente del gruppo Pd Paolo Campo» Caracciolo: «Buon lavoro al nuovo presidente del gruppo Pd Paolo Campo» La nota del presidente uscente
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.