Dario Damiani
Dario Damiani
Attualità

Damiani: «Parco nazionale dell'Ofanto strumento importante per il territorio»

La nota del senatore di Forza Italia

Salvaguardare la biodiversità di un territorio di grande rilievo e bellezza storica, artistica e ambientale, e promuovere lo sviluppo sostenibile del turismo e dell'economia della valle. Sono gli obiettivi del disegno di legge per l'istituzione del Parco nazionale dell'Ofanto, presentato dal senatore di Forza Italia Dario Damiani nei giorni scorsi. Ne ha dato annuncio il parlamentare intervenendo ieri, sabato 18 marzo, al forum "Contratto di fiume Ofanto: suo impatto sul territorio" svoltosi presso il Castello di Barletta. L'Ofanto è il secondo maggior fiume del sud Italia, unico vero fiume della Puglia; sorge in alta Irpinia e sfocia nel mar Adriatico dopo aver attraversato il territorio di tre regioni (Campania, Basilicata e Puglia), ben 51 comuni e quattro province (Avellino, Potenza, Foggia e Barletta – Andria - Trani).

"Con la sua portata di oltre 250 milioni di metri cubi d'acqua, costituisce una vitale risorsa idrica, soprattutto per l'economia agricola locale; ma anche un indispensabile punto di riferimento dell'identità storica e culturale della valle – evidenzia il senatore Damiani – si tratta quindi di un bene ambientale ma anche storico e culturale da tutelare. Tanto più, oggi, considerata l'ormai "ordinaria" emergenza idrica a livello nazionale per effetto del cambiamento climatico in atto". Il Parco si configura, quindi, come "lo strumento idoneo a restituire all'intera valle la sua antica dignità, attraverso una governance unitaria, comune ed efficace/efficiente sia in tema di salvaguardia della biodiversità dall'inquinamento industriale e antropico, sia per la valorizzazione di un patrimonio inestimabile di carattere ambientale, culturale, paesaggistico ed economico, pur sempre sostenibile quale bene da custodire per le future generazioni" si legge nella proposta del senatore barlettano. Per l'istituzione del Parco dell'Ofanto il disegno di legge prevede lo stanziamento di tre milioni di euro per il triennio 2023-2025, nell'ambito del programma "Fondi di riserva e speciali" della missione "Fondi da ripartire" dello stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze, utilizzando parzialmente l'accantonamento relativo al Ministero dell'ambiente e della sicurezza energetica.
  • Dario Damiani
Altri contenuti a tema
1 Dario Damiani: «Pietro Mennea atleta simbolo degli europei di atletica a Roma» Dario Damiani: «Pietro Mennea atleta simbolo degli europei di atletica a Roma» La sua effife raffigurata sulla moneta celebrativa dell'evento
Damiani: «Porto di Barletta come volano di nuovo sviluppo economico per tutto il territorio» Damiani: «Porto di Barletta come volano di nuovo sviluppo economico per tutto il territorio» La nota del ministro a margine della visita del Ministro dell'Ambiente in città
9 Zes unica, ok della Ragioneria dello Stato al decreto applicativo del credito d'imposta Zes unica, ok della Ragioneria dello Stato al decreto applicativo del credito d'imposta «Il progetto ambizioso della Zes unica per il Mezzogiorno entra nel vivo» commenta il senatore di Forza Italia Dario Damiani
Dario Damiani: «Benvenuta al nuovo prefetto Silvana D'Agostino» Dario Damiani: «Benvenuta al nuovo prefetto Silvana D'Agostino» La nota del senatore di Forza Italia
Damiani: «Benvenuto a Tupputi in famiglia Ppe con Tajani» Damiani: «Benvenuto a Tupputi in famiglia Ppe con Tajani» La nota del senatore di Forza Italia
Nuovi arrivi per la Questura della Bat, Damiani: «Aiuti concreti, grazie al governo» Nuovi arrivi per la Questura della Bat, Damiani: «Aiuti concreti, grazie al governo» La nota del Senatore di Forza Italia
Lavori alla stazione di Barletta, Damiani: «Un altro impegno mantenuto» Lavori alla stazione di Barletta, Damiani: «Un altro impegno mantenuto» «Notevoli benefici ai servizi indispensabili come i trasporti»
Dario Damiani, impegno per istituzione Parco nazionale Ofanto: «Raccoglieremo le istanze del territorio» Dario Damiani, impegno per istituzione Parco nazionale Ofanto: «Raccoglieremo le istanze del territorio» La nota del senatore di Forza Italia
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.