Barletta-Spinazzola
Barletta-Spinazzola
Politica

Damiani: «La linea ferroviaria Barletta Spinazzola va considerata nella sua interezza e non divisa in due»

Il senatore di Forza Italia ha presentato un ordine del giorno al governo

In merito a un tema del quale si è sempre fatto portavoce in sede nazionale, raccogliendo le istanze dei territori, il senatore di Forza Italia Dario Damiani fa sapere di aver proposto, in sede di conversione del decreto legge del 16 giugno 2022 n. 68 su "Disposizioni urgenti per la sicurezza e lo sviluppo delle infrastrutture, dei trasporti e della mobilità sostenibile" un ordine del giorno che impegna il Governo "a valutare l'opportunità di adottare iniziative al fine di procedere alla elettrificazione della tratta ferroviaria Canosa di Puglia - Minervino Murge e Minervino Murge - Spinazzola, in aggiunta alla tratta Barletta - Canosa di Puglia".

Tale ordine del giorno fa seguito al precedente di sua iniziativa già approvato nei mesi scorsi con il decreto Sblocca cantieri. In questi giorni le comunità di Minervino Murge e Spinazzola sono tornate a farsi sentire sui tavoli istituzionali per chiedere che venga affrontata la questione della elettrificazione della tratta ferroviaria Canosa di Puglia Spinazzola, mentre la Regione Puglia discute del Piano dei trasporti.

«La linea ferroviaria Barletta Spinazzola va considerata necessariamente nella sua interezza e non divisa in due come accade adesso con l'elettrificazione solo fino a Canosa. E questo per ragioni storiche, nonché di tutela e sviluppo delle aree interne sempre penalizzate dalle infrastrutture. Ho, pertanto, presentato un ordine del giorno al Governo in merito». Inoltre, il parlamentare azzurro anticipa che nelle prossime settimane verrà concordata un'apposita iniziativa in sede nazionale sulla questione.
  • Dario Damiani
  • Barletta-Spinazzola
Altri contenuti a tema
Xylella avanza nel Barese, sen. Damiani: «Subito la questione sui tavoli nazionali» Xylella avanza nel Barese, sen. Damiani: «Subito la questione sui tavoli nazionali» L'esponente di Forza Italia: «Una tragedia senza fine per i nostri territori e la nostra economia»
Disabili e persone fragili, sostegno ai caregiver: il ddl del senatore Dario Damiani Disabili e persone fragili, sostegno ai caregiver: il ddl del senatore Dario Damiani «Rimanere nel proprio domicilio è diritto fondamentale delle persone in situazioni di fragilità, fisica ed emotiva»
Agricoltura, emergenza costi e lavoro: le proposte del senatore Damiani Agricoltura, emergenza costi e lavoro: le proposte del senatore Damiani «Abbiamo varie proposte per lo sviluppo del nostro territorio regionale: lavoreremo per realizzarle»
Zona Franca Giovani, Damiani propone un disegno di legge Zona Franca Giovani, Damiani propone un disegno di legge «Abbiamo il dovere di dare ai giovani l'opportunità di restare e costruire qui il proprio futuro professionale»
«Emiliano continua a offendere Barletta», replica Dario Damiani «Emiliano continua a offendere Barletta», replica Dario Damiani La risposta del senatore di Forza Italia alle dichiarazioni del presidente della Regione ieri a Barletta
Damiani: "La violenza verbale di Emiliano è debolezza" Damiani: "La violenza verbale di Emiliano è debolezza" La nota congiunta con il commissario regionale di Forza Italia D'Attis
"Senza sicurezza non c'è crescita economica", interviene Dario Damiani "Senza sicurezza non c'è crescita economica", interviene Dario Damiani La risposta del senatore di Forza Italia alla lettera di una farmacista di Barletta
Attivo lo sportello Zes, Damiani: «Burocrazia amica delle imprese» Attivo lo sportello Zes, Damiani: «Burocrazia amica delle imprese» La nota del senatore: «Tempi celeri e certi per le pratiche burocratiche rappresentano fattori cruciali per attirare investimenti nei nostri territori»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.