Furti in appartamento
Furti in appartamento
Territorio

Criminalità, la provincia Bat 60esima in Italia nel 2013

Dati del Sole 24 Ore, Matera la provincia più sicura

La provincia Barletta-Andria-Trani è al quarantasettesimo posto sul territorio italiano in quanto a sicurezza. E' quanto emerge dalla nuova classifica in tema riguardante i capoluoghi di provincia stilata da "Il Sole 24″ Ore. La classifica considera le città dove sono commessi la maggior quantità di reati in assoluto e rispetto alla popolazione. I dati, riferiti al 2013, riportano di 14.903 reati commessi nella Sesta Provincia, nel dettaglio 3802 ogni 1000 abitanti, con un incremento del 3.62% rispetto all'anno precedente: numeri che valgono il 60esimo posto in classifica, ossia il 47esimo quanto a sicurezza, dovendosi la graduatoria leggere "al contrario", dal basso verso l'alto.

La città più sicura d'Italia è invece risultata Matera, al 106esimo posto con 4518 crimini totali, ossia 2260 ogni 100mila abitanti. A lasciare maggiormente stupiti, sono le prime posizioni di tale classifica, nella quale si trova principalmente città del Nord: al primo posto Milano, seguito da Rimini, Bologna, Torino e Roma. Anche città notoriamente considerate tranquille e sicure, sempre del Centro-Nord, sono posizionate in alto quanto a pericolosità: Firenze al settimo posto, Ravenna all'ottavo, Pavia al diciottesimo, Brescia al ventiduesimo e Trieste al trentunesimo. Napoli, da sempre ritenuta una delle città più criminali e poco sicure, si trova invece soltanto al trentaseiesimo posto, ma altre province campane risultano essere molto più sicure di tante città del Nord: Caserta al posto 82, Avellino al 101 e Benevento al 103. La statistica tende quindi a ribaltare alcuni asserti della nostra routine, evidentemente più mentale che quotidiana.
(Twitter: @GuerraLuca88)
  • Sicurezza
  • Criminalità organizzata
Altri contenuti a tema
A Barletta arriva la prima “Disfida della Sicurezza” A Barletta arriva la prima “Disfida della Sicurezza” Tre giorni di incontri e dibattiti sulla sicurezza sul lavoro, alimentare e ambientale
La prevenzione è legge di natura La prevenzione è legge di natura A cura dell'esperto Mario Celestino ("Il Lavoro Sicuro")
Criminalità, un ruolo sempre più decisivo per le organizzazioni della Bat Criminalità, un ruolo sempre più decisivo per le organizzazioni della Bat La relazione della Direzione Investigativa Antimafia (DIA) traccia per la provincia "uno scenario criminale tra i più complessi nella Regione"
Sicurezza pubblica a Barletta, saranno intensificati i controlli in città Sicurezza pubblica a Barletta, saranno intensificati i controlli in città Il Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica si è riunito all'indomani degli avvenimenti che hanno interessato Barletta e Bisceglie
Tentato omicidio a Barletta, Cannito: «La nostra città non è violenta» Tentato omicidio a Barletta, Cannito: «La nostra città non è violenta» «Ho incaricato il vice sindaco Lanotte di fare richiesta al Prefetto Valiante, di voler convocare il comitato per l’ordine e la sicurezza»
Morti bianche, tavolo in Prefettura: «Piaga sociale da combattere» Morti bianche, tavolo in Prefettura: «Piaga sociale da combattere» Un tavolo istituzionale per affrontare la questione della sicurezza nei luoghi di lavoro nella provincia di Barletta Andria Trani
1 Cantiere di soppressione del passaggio a livello di Via Andria, sia "fatta luce" Cantiere di soppressione del passaggio a livello di Via Andria, sia "fatta luce" Sempre più disagi per i residenti ormai esasperati: un problema anche per la sicurezza
2 Sicurezza in piazza Principe Umberto, alcuni cambiamenti a Barletta Sicurezza in piazza Principe Umberto, alcuni cambiamenti a Barletta Si è riunito il Comitato per l’ordine e la sicurezza in Prefettura dopo l'aggressione al parroco di Sant’Agostino
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.