Viva
Viva
Viva

Credito d’imposta, solo buone notizie su Viva

Investire (quasi) gratis e come trovarci

D.L. n. 148 del 16 ottobre 2017, un nome asettico per un vero e proprio colpo di gong, forse il più grande stimolo alle imprese degli ultimi anni. Il decreto vara "Disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili" e definisce quello che è il miglior regalo possibile agli imprenditori: il credito d'imposta per gli investimenti relativi alle campagne pubblicitarie sulle testate online, come quella che stai leggendo in questo momento.

In pratica si potrà usufruire di un credito d'imposta per gli investimenti pubblicitari - attenzione - inclusi quelli effettuati dal 24 giugno al 31 dicembre 2017 oltre all'intero 2018. Il credito si applicherà sugli investimenti che supereranno almeno del 1% quelli dell'anno precedente e coprirà il valore degli incrementi stessi per il 75% nel caso di imprese e di lavoratori autonomi e per il 90% nel caso di PMI, microimprese e startup innovative (in pratica lo Stato restituisce il 90% degli investimenti effettuati).

La pubblicità è il motore della comunicazione, rende il grande pubblico informato su prodotti, servizi, novità in atto. Un bombardamento informativo che necessitava di una regolamentazione: il vantaggio della restituzione fino al 90% dell'investimento tempera la qualità della comunicazione effettuata. Non è riservata a tutti, il bonus pubblicità 2018 – che giova ripetere è attivo per quanto fatturato in ambito pubblicitario dal 24 giugno 2017 – è richiedibile direttamente dal proprio consulente, agevolmente e senza burocrazia o difficile documentazione, e solo se tale investimento sia avvenuto su quotidiani on line di qualità. Ovvero periodici i cui giornalisti abbiano vergato il loro rapporto di professionalità con i propri lettori iscrivendosi al Tribunale nell'apposito albo delle testate giornalistiche e i cui editori siano iscritti al Registro per gli Operatori di Comunicazione (ROC). Questo giornale ha ottenuto entrambe le caratteristiche, perché crede nei propri lettori e nell'informazione.

Bisogna approfittare del bonus pubblicità

Sostenere gli investimenti su Viva Network attraverso il credito d'imposta vuol dire incrementare la propria visibilità, raggiungere nuovi clienti, collocarsi in mercati nuovi e consolidare la propria posizione ad un costo finalmente irrisorio. Il Bonus Pubblicità offre adesso l'imperdibile occasione di aumentare la propria presenza pubblicitaria con un impegno minimo. Non approfittare di questo momento per rafforzare la brand communication, accrescere la propria notorietà e raggiungere un target il più ampio possibile, sarebbe la più grande delle occasioni perse. I nostri creativi e giornalisti, efficacissimi in un mondo comunicativo quanto mai complesso e ricco di possibilità, possono moltiplicare questi effetti comunicativi estremamente dirompenti per la tua azienda.

Contattaci. C'è una stretta di mano per chi vuole informarsi, perché è davvero una buona notizia. Puoi chiedere anche all'indirizzo commerciale@innovanews.it.
  • Legge
  • Viva Network
Altri contenuti a tema
Elezioni amministrative 2022, ottimi risultati per BarlettaViva Elezioni amministrative 2022, ottimi risultati per BarlettaViva Un proficuo lavoro di squadra gestito dalle redazioni del network Viva nelle città al voto
Benvenuto 2022, non deluderci! Benvenuto 2022, non deluderci! Gli auguri del VivaNetwork per un felice anno nuovo
È online PugliaViva, il nuovo portale regionale del Viva Network È online PugliaViva, il nuovo portale regionale del Viva Network Nasce un nuovo spazio di informazione sulla Puglia, esclusivamente digitale e gratuito
Bonus Pubblicità 2021, risparmia il 50% di credito d’imposta sugli investimenti pubblicitari Bonus Pubblicità 2021, risparmia il 50% di credito d’imposta sugli investimenti pubblicitari È possibile usufruirne per le campagne pubblicitarie sul Viva Network
2 Disabilità: tante storie, un unico messaggio di speranza e normalità Disabilità: tante storie, un unico messaggio di speranza e normalità Il Viva Network partecipa alla Giornata internazionale delle persone con disabilità con vari approfondimenti
Elezioni 2020, l'informazione di Viva conquista i lettori: quadruplicate le visualizzazioni in soli tre giorni Elezioni 2020, l'informazione di Viva conquista i lettori: quadruplicate le visualizzazioni in soli tre giorni I 18 portali del nostro circuito fonte affidabile di informazione
Disabilità e diritto: la Legge sul “Dopo di Noi” Disabilità e diritto: la Legge sul “Dopo di Noi” A cura dell'avvocato Giuseppe Prascina
Antonio Decaro, Antonio Azzollini e Michele Boccardi in diretta sul network Viva Antonio Decaro, Antonio Azzollini e Michele Boccardi in diretta sul network Viva Scenari da Fase 2 tra economia e sicurezza, approfondimento martedì 5 maggio alle ore 19,30
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.