Compare una campana del vetro davanti alla scuola
Compare una campana del vetro davanti alla scuola "Manzoni"
Politica

Compare una campana del vetro davanti alla scuola "Manzoni"

La segnalazione di Giovanni Ceto (Forza Italia): «Rappresenta un potenziale pericolo»

"Il vecchietto dove lo metto non si sa". «Era il ritornello di una vecchia canzone ed è quello che succede spesso alle campane di raccolta vetro a Barletta - scrive Giovanni Ceto, coordinatore di Forza Italia Barletta - Nessuno le vuole nei paraggi della propria abitazione, sia per il fracasso che si sente quanto vengono buttate le bottiglie dai fori preposti e quanto vengono svuotate, ma anche e soprattutto perché diventano luogo di deposito di rifiuti di vario genere abbandonati nei pressi; questo a causa dei soliti incivili che a Barletta sembrano proliferare.

Dopo diversi spostamenti, dovuti non si sa a cosa, una di queste campane da qualche mese è finita davanti all'ingresso di una scuola; in questo caso però i cittadini non c'entrano nulla, anzi sono quelli che subiscono l'infelice decisione di chi ha disposto di posizionarla proprio là. Tra qualche giorno, quando riprenderà il nuovo anno scolastico, i ragazzi della scuola media "Alessandro Manzoni" di viale Marconi, troveranno la sgradita sorpresa all'ingresso dell'istituto. Si tratta di una decisione assolutamente inadeguata, considerando anche il potenziale pericolo che potrebbe rappresentare in una zona altamente trafficata da auto e tantissimi ragazzi che ogni giorno si recano a scuola. Pertanto invito l'Amministrazione ad attivarsi immediatamente per spostare la campana posizionata in modo alquanto inopportuno davanti alla scuola».
  • Scuola media "A. Manzoni"
  • Forza Italia
Altri contenuti a tema
Forza Italia: «Perchè il Consiglio comunale è stato inutile? Chi sono adesso i codardi?» Forza Italia: «Perchè il Consiglio comunale è stato inutile? Chi sono adesso i codardi?» La nota degli azzurri
Forza Italia, Damiani: «Risultato straordinario alle europee» Forza Italia, Damiani: «Risultato straordinario alle europee» Il commento del senatore: «Gli elettori hanno premiato serietà nostro impegno»
1 Chiusura corso Vittorio Emanuele II, Forza Italia: «Il Tar Puglia ha bocciato l’arroganza dei cortigiani che bivaccano a Palazzo di città» Chiusura corso Vittorio Emanuele II, Forza Italia: «Il Tar Puglia ha bocciato l’arroganza dei cortigiani che bivaccano a Palazzo di città» La nota del gruppo consiliare azzurro
Forza Italia Bat presenta il nuovo coordinamento provinciale Forza Italia Bat presenta il nuovo coordinamento provinciale Appuntamento questo pomeriggio ad Andria
3 Giuseppe Tupputi passa da CON a Forza Italia, ora è all'opposizione Giuseppe Tupputi passa da CON a Forza Italia, ora è all'opposizione Il consigliere: «Scelta di coerenza»
Parla Raffaella Piccolo: «Io vittima di aggressione verbale, si vergogni chi la mette in dubbio» Parla Raffaella Piccolo: «Io vittima di aggressione verbale, si vergogni chi la mette in dubbio» La nota della consigliera comunale di Forza Italia
1 Frasi sessiste alla Piccolo, Forza Italia al sindaco: «Ha fatto riferimenti ai suoi organi genitali» Frasi sessiste alla Piccolo, Forza Italia al sindaco: «Ha fatto riferimenti ai suoi organi genitali» La nota di Giovanni Ceto e Antonio Comitangelo
Forza Italia Barletta accusa il sindaco: «Frasi sessiste alla consigliera Raffaella Piccolo» Forza Italia Barletta accusa il sindaco: «Frasi sessiste alla consigliera Raffaella Piccolo» La nota di Giovanni Ceto e Antonio Comitangelo
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.