Crash
Crash
Cronaca

Come in un film, auto a folle velocità nel centro di Barletta

Tra via Garibaldi e corso Vittorio Emanuele, l'impatto contro altre vetture. Interviene una gazzella dei Carabinieri

Evoluzioni pericolose con una macchina di grossa cilindrata lanciata a folle velocità in pieno centro hanno rischiato d investire i pedoni che normalmente circolavano. È successo ieri sera a Barletta, dove i pirati della strada, due ragazzi cerignolani di 26 e 24 anni, hanno sbandato all'incrocio tra corso Garibaldi e corso Vittorio Emanuele, impattando contro alcune automobili parcheggiate, e si sono poi dati alla fuga.

Le telecamere di videosorveglianza cittadina, i cui monitor sono attestati presso la Centrale Operativa della Polizia Comunale, hanno consentito ai vigili di vedere in tempo reale quello che stava succedendo, così da poter diramare le ricerche della macchina pirata tempestivamente alle altre Forze dell'Ordine. Una gazzella dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia, infatti, ha subito dopo intercettato l'auto e bloccato i giovani, che sono stati denunciati, oltre che per la guida pericolosa, anche per il possesso di alcuni oggetti atti allo scasso, rinvenuti all'interno del veicolo. Ora, oltre alle salate multe comminate dai Carabinieri, dovranno anche risarcire i danni ai proprietari delle auto danneggiate.

4 fotoAuto a folle velocità
Auto a folle velocitàAuto a folle velocitàAuto a folle velocitàAuto a folle velocità
  • Carabinieri
  • Arresto
  • Incidente
  • Situazione di pericolo
  • Pirata della strada
Altri contenuti a tema
1 «Con l’arrivo dell’estate via Vitrani la sera diventa una pista da corsa» «Con l’arrivo dell’estate via Vitrani la sera diventa una pista da corsa» La testimonianza di una lettrice, quasi investita da una bici elettrica
I Carabinieri incontrano le referenti dei centri anti violenza del territorio I Carabinieri incontrano le referenti dei centri anti violenza del territorio Ieri mattina incontro tra le referenti dei CAV e il Comandante Provinciale dei Carabinieri BAT e il Maresciallo Vernice
Auto rubate nella Bat e portate a Cerignola: arrestati tre andriesi Auto rubate nella Bat e portate a Cerignola: arrestati tre andriesi Il sistema finalizzato a ricettazione e riciclaggio scoperto dai Carabinieri
Trolley "sospetto" in via Vittorio Veneto, intervengono gli artificieri: è falso allarme Trolley "sospetto" in via Vittorio Veneto, intervengono gli artificieri: è falso allarme Monitoraggio terminato
Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Dopo gli episodi accaduti in pochi giorni a Trani, Barletta, Bari e Andria, ne parliamo con il comandante dei Carabinieri Massimiliano Galasso
L'arma dei Carabinieri al fianco della Asl Bt L'arma dei Carabinieri al fianco della Asl Bt Incontro tra il comandante e la direzione generale dell'azienda sanitaria
Allarme bomba a Trani, Barletta e Palese: si indaga per terrorismo Allarme bomba a Trani, Barletta e Palese: si indaga per terrorismo Aperto fascicolo contro ignoti da parte della DDA di Bari
Allarme bomba anche a Barletta, valigia sospetta in piazza Conteduca: allarme rientrato Allarme bomba anche a Barletta, valigia sospetta in piazza Conteduca: allarme rientrato Concluse le operazioni di verifica. Presenti sul posto carabinieri, artificieri e vigili del fuoco
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.