Lettera
Lettera
La città

Collaborazione tra tribunale di Trani e Barletta: in città apre l'ufficio di prossimità

Lo sportello è già operativo, ecco i servizi offerti

Sarà firmato questa mattina, presso la sala Giunta alle ore 11:00, dal Presidente del Tribunale di Trani, dott. Antonio De Luce, dal sindaco di Barletta Cosimo Cannito e, in rappresentanza del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trani, dall'avv. Paola Nasca, un protocollo di collaborazione che di fatto istituisce nel Comune di Barletta "lo Sportello di Prossimità".

Si tratta di un vero e proprio Ufficio decentrato del tribunale ideato per venire incontro ai soggetti più deboli affinché possano inoltrare tutte le istanze relative alla loro situazione giuridica senza avere la necessità di recarsi nella sede di Trani rivolgendosi, invece, direttamente all'ufficio creato nella città di residenza. La realizzazione dello "Sportello di prossimità" con queste finalità, il secondo di tale genere creato in Italia dopo quello del Comune di Bologna, appare ancor più opportuna nel momento storico che stiamo attraversando in quanto permette di evitare trasferimenti e code tutelando così maggiormente la salute di tutti oltre che a garantire un risparmio di tempo ed economico.

Firmando il protocollo il Comune di Barletta si impegna ad avviare una collaborazione strategica con il Tribunale di Trani finalizzata ad acquisire la documentazione relativa alla presentazione dei ricorsi aventi ad oggetto l'amministrazione di sostegno e della tutela, nonché ad acquisire tutti gli atti ad essi conseguenti e connessi. Per tale ragione il Comune di Barletta mette a disposizioni struttura, personale e mezzi di lavoro affinché la popolazione possa presentare in loco ricorsi, istanze, atti e contabilità prescritti dalla legislazione, onde consentire la trasmissione telematica della stessa documentazione all'Ufficio della Volontaria Giurisdizione del Tribunale.

L'accordo di cooperazione ha validità triennale e il comune di Barletta si impegna, quale città capofila, ad organizzare l'analoga attività coinvolgendo i restanti comuni del Circondario di Trani. Di fatto i servizi che possono essere assolti dall'ufficio comunale sono i seguenti:
  • Richiesta della nomina del Tutore o dell'Amministratore di Sostegno;
  • tutte le richieste che abbiano ad oggetto la tutela, l'amministrazione di sostegno e dei minori;
  • richiesta di autorizzazione alla gestione del patrimonio del minore - dell'interdetto e dell'ADS;
  • richiesta di vendita dei beni del minore – interdetto – amministrato;
  • richiesta di riscossione delle somme spettanti al minore – interdetto – amministrato;
  • richiesta di provvedimento per ammortamento titoli;
  • richiesta di riabilitazione civile a seguito di protesto di assegno o cambiale;
  • richiesta di autorizzazione all'accettazione dell'eredità con beneficio d'inventario per conto di minori, tutelato o amministrato;
  • richiesta di nomina del pubblico ufficiale per la redazione dell'inventario;
  • deposito del conto consuntivo annuale in relazione alla tutela o ADS.
Lo Sportello di prossimità è già operativo negli uffici comunali dislocati presso P.zza Aldo Moro n. 16, terzo piano (il giovedì pomeriggio di ogni settimana dalle ore 15,00 alle ore 17,30) tel 0883516743-758, email: ufficiodiprossimita@comune.barletta.bt.it, referente dott.ssa Maddalena Stella. Ulteriori aperture saranno valutate successivamente.
  • Tribunale
  • Comune di Barletta
Altri contenuti a tema
Nove candidati assunti negli uffici dell'’Ambito Territoriale Sociale di Barletta Nove candidati assunti negli uffici dell'’Ambito Territoriale Sociale di Barletta Le nuove figure saranno adibite per i progetti Fondo Povertà-PAL 2020 e Avviso 1/2019 PAIS - PON Inclusione FSE 2014-2020”
Aggiornati gli orari di apertura degli uffici comunali Aggiornati gli orari di apertura degli uffici comunali Il decreto del Sindaco di Barletta avrà inizio da lunedì 3 ottobre 2022
Omicidio Michele Cilli, fissata al 18 novembre la prima udienza del processo Omicidio Michele Cilli, fissata al 18 novembre la prima udienza del processo Disposto dal gip di Trani il giudizio immediato “custodiale”
Fibra ottica, ripartono i lavori a Barletta: tutte le sedi stradali interessate Fibra ottica, ripartono i lavori a Barletta: tutte le sedi stradali interessate Si partirà il 22 settembre per arrivare al 10 ottobre 2022
18 1583: l'anno in cui Trani tolse il Tribunale a Barletta 1583: l'anno in cui Trani tolse il Tribunale a Barletta Domenico Vischi riporta fonti storiche a beneficio della cittadinanza
Due avvisi pubblicati per reperire risorse umane da enti pubblici Due avvisi pubblicati per reperire risorse umane da enti pubblici L’avviso è indirizzato alla Regione Puglia e a tutti i Comuni
Il nuovo servizio telematico del comune di Barletta: si chiama LINKmate Il nuovo servizio telematico del comune di Barletta: si chiama LINKmate Il cittadino potrà accedere alla propria posizione tributaria comunale
Tre rapine in tre mesi: il sindaco incontra la titolare della farmacia di Barletta Tre rapine in tre mesi: il sindaco incontra la titolare della farmacia di Barletta “Alle Istituzioni responsabili delle Forze dell’Ordine va il mio invito a continuare nella loro incessante attività di repressione del crimine“
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.