Dario Damiani
Dario Damiani
Politica

Cianci alla Bar.S.A. è una scelta «presa in totale solitudine» secondo Dario Damiani

Critico il senatore di Forza Italia: «Decisione che mi delude politicamente ed umanamente»

«Ho appreso da indiscrezioni, poi confermate dalla stampa locale, della nomina dell'avvocato Michele Cianci ad amministratore unico dell'azienda Bar.S.A. Nulla da eccepire sul professionista designato, ma devo stigmatizzare la modalità del conferimento dell'incarico da parte del sindaco Cannito. In svariate occasioni pubbliche il sindaco aveva reso nota la sua volontà di condividere tale scelta con la lista Forza Barletta e con il sottoscritto, ma ciò non è accaduto: neanche una telefonata è intercorsa in merito negli ultimi giorni e della nomina ho avuto notizia dagli organi di informazione. Ho sempre rispettato in questi mesi i confini dell'azione politico-amministrativa, non interferendo in alcun modo con le dinamiche consiliari e riponendo piena fiducia nella lealtà del primo cittadino.

Purtroppo, quanto accaduto mi obbliga a prendere atto con dispiacere del venir meno di tale lealtà che credevo consolidata nei nostri rapporti e con la sua scelta rinnega non soltanto precisi accordi con il sottoscritto e con la lista Forza Barletta ma le sue stesse dichiarazioni rese pubblicamente in più occasioni. Resta pertanto inspiegabile l'atteggiamento del sindaco che, adducendo motivazioni legate alla tempistica stringente, ha deciso di seguire un percorso privo di condivisione persino nella forma della minima interlocuzione personale. Siamo entrambi politici di lungo corso e ben sappiamo che il valore di una personalità politica risiede soprattutto nella coerenza fra parole e fatti, nel rispetto degli impegni assunti e nella capacità di consolidare rapporti istituzionali ma soprattutto umani.

La decisione presa in totale solitudine, contravvenendo ad accordi pattuiti, mi delude, politicamente ed umanamente».
  • Bar.S.A.
  • Dario Damiani
  • Forza Italia
Altri contenuti a tema
Parcheggi litoranea di Ponente: «Gratuiti per i residenti del centro storico di Barletta» Parcheggi litoranea di Ponente: «Gratuiti per i residenti del centro storico di Barletta» Giovanni Ceto e Antonio Di Cuonzo (Forza Italia) intervengono sulla chiusura delle strade del centro storico e sulla mancanza di parcheggi per i residenti
1 Bonifica del tratto di sbocco del Ciappetta-Camaggio, Cianci: «Non dobbiamo odiare la nostra città» Bonifica del tratto di sbocco del Ciappetta-Camaggio, Cianci: «Non dobbiamo odiare la nostra città» Soddisfazione è stata espressa dall'Amministrazione comunale
1 Zanzare e mosche, da lunedì parte a Barletta la disinfestazione Zanzare e mosche, da lunedì parte a Barletta la disinfestazione Ecco il calendario con giorni e quartieri interessati, si raccomanda di tenere le finestre chiuse
A Barletta sale la percentuale di raccolta differenziata con le attività produttive chiuse A Barletta sale la percentuale di raccolta differenziata con le attività produttive chiuse Cannito e Passero: «I cittadini hanno grande cura nella differenziazione dei rifiuti, meno, evidentemente, ne hanno le attività produttive»
Soste a pagamento, saranno riattivate a Barletta da lunedì 18 maggio Soste a pagamento, saranno riattivate a Barletta da lunedì 18 maggio La comunicazione dell'amministrazione e di Bar.S.A.: «Da lunedì il servizio torna normalmente operativo alle consuete tariffe»
Partono a Barletta i trattamenti fitosanitari sull'intero patrimonio arboreo Partono a Barletta i trattamenti fitosanitari sull'intero patrimonio arboreo L'attività sarà espletata attraverso l’uso di un atomizzatore, ogni giorno tranne la domenica e festivi, dalle 00.30 alle 06.00
Ristorazione e balneari, il senatore di Barletta Damiani: «Rischio chiusura» Ristorazione e balneari, il senatore di Barletta Damiani: «Rischio chiusura» «Un confronto con le categorie interessate avrebbe prodotto un compromesso più soddisfacente»
Rifugio per cani, disposta la riapertura a Barletta dopo l'emergenza Rifugio per cani, disposta la riapertura a Barletta dopo l'emergenza Attualmente i cani ospiti del rifugio sono circa 280 mentre le associazioni ambientaliste che si occupano di loro sono tre
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.