Carlo Buccirosso
Carlo Buccirosso
La città

Carlo Buccirosso inaugura la Stagione Teatrale

Appuntamento il 6 dicembre, festa per i 150 anni di attività del “G. Curci”

Martedì 6 dicembre si alza il sipario sulla nuova stagione del Teatro Comunale "G.Curci", che ha registrato il record di abbonamenti, a dimostrazione della qualità delle rappresentazioni in cartellone e del coinvolgimento sempre crescente da parte degli appassionati. L'apertura della stagione quest'anno è affidata a Carlo Buccirosso e al suo "L'erba del vicino è sempre più verde", in scena fino all'8 dicembre. In programma, per il 7 dicembre (ore 18.00, foyer del teatro) anche l'incontro di Buccirosso e della compagnia con il pubblico. Modera la giornalista Floriana Tolve. Saranno presenti l'Assessore alla Cultura Oronzo Cilli e il coordinatore artistico della stagione di prosa Fabio Troiano. Ma torniamo alla prima sera di spettacolo. Il 6 dicembre lo spettacolo sarà preceduto da un breve momento per ricordare i 150 anni di attività del teatro che aprì i battenti il 6 aprile 1870. A ricordare e omaggiare il prestigioso anniversario ci saranno il sindaco Cosimo Cannito, l'assessore alla Cultura Oronzo Cilli, il coordinatore artistico della stagione di prosa Fabio Troiano e il presidente del Teatro Pubblico Pugliese Giuseppe D'Urso.

LA STAGIONE DI PROSA
La stagione teatrale proseguirà il 10 dicembre con Andrea Delogu con "40 e sto" per arrivare poi al 31 dicembre con l'evento speciale Capodanno a Teatro con Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo in "Tutto il mondo è un palcoscenico". L'anno nuovo inizia, il 6, 7 e 8 gennaio con "Se devi dire una bugia dilla grossa" con Antonio Catania, Gianluca Ramazzotti e Paola Quattrini. Il 13 gennaio si ride con il teatro comico di Giovanni Vernia in "Vernia o non Vernia" con la regia di Giampiero Solari e Paola Galassi. Si continua a ridere anche il 21 gennaio con Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi in "Le verdi colline dell'Africa". Il 28 gennaio si passa alla danza con Anbeta Toromani, Alessandro Macario, Amilcar Moret Gonzalez in "Preludes" coreografia di Massimo Moricone. Si torna alla prosa il 10, 11 e 12 febbraio con Luigi Lo Cascio, Vincenzo Pirrotta e Giovanni Calcagno (che firma anche testo e regia) in "Gilgamesh. L'epopea di colui che tutto vide". E ancora il 17, 18 e 19 febbraio con Giuseppe Cederna e Euridice Axen in "Zio Vanja", adattamento e regia di Roberto Valerio. Il 24, 25 e 26 febbraio sul palco del Teatro Curci arriva uno dei classici di Luigi Pirandello: "Così è (se vi pare)", regia di Geppy Gleijeses, con Milena Vukotic, Pino Micol e Gianluca Ferrato. Si torna a danzare il 4 marzo con "Bayadére – Il regno delle ombre" un grande classico rivisitato dal coreografo salernitano Michele Di Stefano. Il 10, 11 e 12 marzo Geppy e Lorenzo Gleijeses porteranno in scena "Uomo e galantuomo" (regia di Armando Pugliese). Umberto Orsini e Franco Branciaroli, due maestri del teatro, si ritrovano sulla scena dal 17 al 19 marzo per il loro "Pour un oui ou pour un non", commedia francese di Nathalie Sarraute. Dal 31 marzo al 2 aprile è la volta di "Vi faremo sapere" di e con Mimmo Mancini e Paolo De Vita (regia di Manrico Gammarota). Il 15 aprile si torna a danzare con la prima nazionale di "Faun*" di e con le danzatrici e i danzatori del Balletto Teatro di Torino, ideazione e coreografia di Mauro
de Candia. La stagione di prosa si chiude il 21, 22 e 23 aprile con "Zorro un eremita sul marciapiede", spettacolo tragicomico ed emozionante con Sergio Castellitto.

MUSICA
Per gli appassionati di musica il 19 dicembre sono stati inseriti nella programmazione di questa stagione anche due appuntamenti del Barletta Piano Festival, a cura dell'Associazione Amici della Musica "Mauro Giuliani". Al mattino, alle ore 11 ci sarà il Patrizia Conte Quartet con "Natale in America" . Sempre il 19 dicembre, alle ore 21.15 invece si esibirà la Jazz Studio Orchestra con "Rhapsody in blue. Natale in America. Omaggio a George Gershwin".
Undici, invece, saranno gli appuntamenti con la 39esima Stagione Concertistica dell'Associazione Cultura e Musica G. Curci, diretta dal m° Francesco Monopoli. Si inizia il 29 dicembre con la Filarmonica Nazionale Di Kharkiv in "Concerto di Capodanno. La famiglia Strauss". Direttore Yuriy Yanko. Si prosegue il 3 gennaio con la Compagnia dell'Alba in "A Christmas Carol – Canto di Natale, il musical" con Roberto Ciufoli. Il 15 gennaioè in calendario il "Live Tour / Orlando: Le forme dell'amore" del Banco del Mutuo Soccorso. Il 22 gennaio tocca a Peppe Barra e Lalla Esposito in "La cantata dei pastori". Il 29 gennaio ci saranno Veera Kinnunen, Samuel Peron & Ensemble Tango Nuevo con "Historia – Tango Nuevo ai confini del Jazz". Il 5 febbraio arriva Rocco Papaleo e la sua Band con "A proposito di Rocco". Il 5 marzo ci sarà Simona Molinari e la sua Band con "Petali in tour – Teatri e dintorni". La stagione di musica prosegue il 25 marzo con Paolo Belli in "Pur di far commedia" di Paolo Belli e Alberto Di Risio, regia Alberto Di Risio. E ancora, il 16 aprile spazio per Silvia Mezzanotte & Ico Suoni del Sud con "I grandi della canzone italiana". Il penultimo appuntamento è per il 30 aprile con Matthew Lee e la sua Band in "Rock'n'love". La stagione si chiude il 14 maggio con "I grandi concerti per pianoforte e orchestra" premio Mauro Paolo Monopoli e il concerto sinfonico dei finalisti del 26° concorso pianistico internazionale.

TEATRO PER FAMIGLIE
Tre gli appuntamenti di teatro per famiglie, sempre alle 18.30. Si inizia domenica 18 dicembre con "Sapiens" di Principio Attivo Teatro. Si prosegue sabato 4 febbraio con "Lunatic Park" di Compagnia Borghetti / Vallin e si finisce domenica 26 marzo con "La riscossa del clown" di Madame Rebiné
  • Teatro Curci
Altri contenuti a tema
Grande successo per il "Concerto di luci" Grande successo per il "Concerto di luci" Sul palco del "Curci" la musica concentrazionaria
“Le verdi colline d’Africa”, sul palco del Curci Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi “Le verdi colline d’Africa”, sul palco del Curci Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi Spettacolo divertente e originale, tributo al testo "Insulti al pubblico" del premio Nobel Peter Handke
Giorno della memoria, al "Curci" il "Concerto di luci" Giorno della memoria, al "Curci" il "Concerto di luci" Va in scena la musica scritta in ghetti e lager
Il teatro amatoriale in vernacolo sbarca sul palco del "Curci" Il teatro amatoriale in vernacolo sbarca sul palco del "Curci" Presentata la rassegna di spettacoli, si parte il 20 gennaio
L’omaggio di Barletta al popolo ucraino L’omaggio di Barletta al popolo ucraino Consegnata targa al direttore dell’orchestra Filarmonica Nazionale di Kharkiv Yuriy Yanko
A Barletta capodanno tra cultura e intrattenimento A Barletta capodanno tra cultura e intrattenimento No stop di eventi tra domani e il 6 gennaio
"Ti chiamerò... Pinocchio", spettacolo solidale al Curci di Barletta "Ti chiamerò... Pinocchio", spettacolo solidale al Curci di Barletta Serata di solidarietà a favore dell'Ail Bat
Al "Curci" dodici appuntamenti dedicati a bambini e ragazzi Al "Curci" dodici appuntamenti dedicati a bambini e ragazzi Si parte il 12 gennaio 2023
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.