Animale marino senza vita
Animale marino senza vita
Territorio

Carcassa di animale marino spiaggiata a Barletta, allertato il WWF

Potrebbe trattarsi di un raro esemplare di foca monaca

È stata ritrovata sulla costa sud di Barletta, in prossimità dell'ANMI, la carcassa in via di decomposizione di un animale marino. In base alle prime analisi visive, potrebbe trattarsi di un raro esemplare di foca monaca.

Del rinvenimento sono stati prontamente informati la Guardia Costiera di Barletta, il WWF Italia nonché il CERT - Cetacean stranding Emergency Response Team, la task force nazionale per l'intervento su spiaggiamenti straordinari di cetacei, per i necessari rilievi.

Se dovesse effettivamente trattarsi della carcassa di una foca monaca, sarebbe una notizia di una certa rilevanza: si tratterebbe infatti del secondo esemplare rinvenuto a Barletta, dopo l'episodio che si è registrato circa 30 anni fa, quando la carcassa di foca monaca fu recuperata sugli scogli della diga frangiflutti del porto. La foca monaca è uno dei mammiferi più rari della fauna europea.
Carcassa di animale marino spiaggiata a BarlettaCarcassa di animale marino spiaggiata a BarlettaCarcassa di animale marino spiaggiata a BarlettaCarcassa di animale marino spiaggiata a Barletta
  • Mare
  • Animali rari
Altri contenuti a tema
Nominati "Guardiani del Mare" gli alunni della scuola "Dibari" di Barletta Nominati "Guardiani del Mare" gli alunni della scuola "Dibari" di Barletta Coinvolti i bambini della classe 2F nel progetto dell'ambientalista Antonio Binetti
Tragedia evitata nel mare di Barletta, salvato 65enne in difficoltà Tragedia evitata nel mare di Barletta, salvato 65enne in difficoltà È accaduto questa mattina, nelle acque antistanti il lido "ANMI"
«Una citta che vive sul mare è una città aperta e libera» «Una citta che vive sul mare è una città aperta e libera» Barletta celebra la Giornata del Mare 2022 con gli studenti delle scuole
Barletta partecipa alla "Giornata nazionale del mare e della cultura marinara” Barletta partecipa alla "Giornata nazionale del mare e della cultura marinara” Durante la giornata verrà rilasciata in mare una tartaruga caretta-caretta
Mare inaccessibile di Barletta Mare inaccessibile di Barletta «La manutenzione deve essere garantita 365 giorni l'anno, per consentire l'accesso al mare anche nei mesi primaverili ed invernali»
Plastica anni '70 sulla spiaggia di Barletta: c'è ancora il prezzo in lire Plastica anni '70 sulla spiaggia di Barletta: c'è ancora il prezzo in lire Veri e propri reperti vintage ritrovati sulle coste pugliesi
Passa anche da Barletta lo yacht a vela più grande del mondo Passa anche da Barletta lo yacht a vela più grande del mondo Questa mattina è possibile avvistarlo sulla costa di Trani e Barletta
La Puglia è prima in Italia per qualità delle acque di balneazione La Puglia è prima in Italia per qualità delle acque di balneazione Presentati questa mattina i dati rilevati da SNPA e Arpa Puglia
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.