Ospedale
Ospedale
Attualità

Caracciolo: «Soddisfatto per la ricollocazione degli O.S.S.»

La dichiarazione del Presidente del gruppo PD della Regione Puglia

«Oggi apprendiamo con estrema soddisfazione che dopo mesi di discussione in sede di tavolo SEPAC, presso la Regione Puglia, si è finalmente raggiunto un accordo utile alla ricollocazione degli O.S.S. che avevano prestato servizio presso l'ASL BT durante i mesi più duri dell'emergenza pandemica da Covid-19. Questi mesi sono stati affrontati egregiamente anche se in un momento di enormi difficoltà, ora restiamo in attesa che le ASL completino la ricognizione del proprio fabbisogno complessivo in modo tale da avere a pandemia conclusa un assetto più definito» - così Filippo Caracciolo, Presidente del Gruppo del Partito Democratico della Regione Puglia -

«Il mio plauso va al Presidente Leo Caroli per il lavoro svolto, e per essere riuscito a coordinare il tavolo anticrisi che porterà all'assunzione di ausiliari a tempo determinato, pronti a rafforzare ancora di più il lavoro svolto nelle ASL e nella SanitaService. Un'emergenza, quella da Covid-19, che non possiamo ancora ritenere risolta, ma che con queste nuove assunzioni potrà essere affrontata al meglio.

Ci tengo, quindi, ad esprimere la mia soddisfazione per l'importante risultato ottenuto anche grazie all'azione delle parti sociali, un'azione che in qualche modo ha ripagato il grande sforzo profuso da questi lavoratori durante i mesi più duri dell'emergenza oltre a quello di tutti noi che abbiamo sempre tenuto alta l'attenzione con l'obiettivo di chiudere il tavolo al meglio.

Il personale professionalizzante sosterrà i lavoratori già impegnati in prime linea contro la pandemia. Apprezziamo, quindi, il grande lavoro svolto, e mi auguro che questo sia solo un primo step verso ulteriori opportunità lavorative che, nel tempo si andranno ad aprire anche per molti altri lavoratori. Io continuerò nel mio lavoro a supporto della risoluzione positiva delle problematiche lavorative».
  • Filippo Caracciolo
Altri contenuti a tema
Grandi elettori, in Puglia il PD converge sui nomi di Emiliano e Capone Grandi elettori, in Puglia il PD converge sui nomi di Emiliano e Capone Confermato il "lodo" Caracciolo: converge sulla proposta del capogruppo anche la consigliera Ciliento
Dragaggio porto di Barletta, aggiudicato l’appalto per i lavori Dragaggio porto di Barletta, aggiudicato l’appalto per i lavori Soddisfazione del consigliere Caracciolo: «Si chiude finalmente un iter lunghissimo iniziato nel 2013»
Ambiente, mare, sanità: obiettivo PNRR Ambiente, mare, sanità: obiettivo PNRR Approfondimento sullo stato dei lavori per Ariscianne, Ciappetta-Camaggi, Parco Ofanto e non solo
Risanamento coste e impianti di acque reflue, il punto nelle città della Bat Risanamento coste e impianti di acque reflue, il punto nelle città della Bat Caracciolo: «Fondamentale il finanziamento di 15 milioni di euro per la riqualificazione costiera»
La Puglia in pratica, i risultati del 2021 La Puglia in pratica, i risultati del 2021 Filippo Caracciolo: «È stato un anno all’insegna di transizione ecologica e culturale, sostenibilità e parità di genere»
1 Bandi MITE per migliorare la raccolta differenziata Bandi MITE per migliorare la raccolta differenziata Caracciolo chiede un incontro per il 29 dicembre a Barletta
1 Estensione della rete fognaria in Borgo Montaltino e Borgo Sant'Antonio Estensione della rete fognaria in Borgo Montaltino e Borgo Sant'Antonio Il consigliere regionale Caracciolo: «Ok alla prosecuzione dell'attività progettuale»
2 Recupero impianti sportivi comunali, quasi 90mila euro in arrivo per Barletta Recupero impianti sportivi comunali, quasi 90mila euro in arrivo per Barletta Saranno destinati all'impianto sportivo in via Dante Alighieri
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.