Filippo Caracciolo
Filippo Caracciolo
Servizi sociali

Caracciolo: «Nuove tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie»

«Grazie al presidente Emiliano e all’assessore Rocco Palese per questo intervento tempestivo e utile per far fronte all’aumento dei costi»

«La Regione Puglia ha approvato le nuove tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie. Grazie al presidente Emiliano e all'assessore Rocco Palese per questo intervento tempestivo e utile per far fronte all'aumento dei costi». Così il presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo.

«Questa delibera - commenta Caracciolo - risponde alla necessità di aggiornare e revisionare le tariffe regionali per le strutture sanitarie e sociosanitarie territoriali al fine di adeguarle ai maggiori costi che tali strutture stanno sostenendo a causa della pandemia e del rincaro dei materiali e delle utenze. Diventano così organiche e uniformi le tariffe regionali relative alle prestazioni residenziali, semiresidenziali, ambulatoriali, domiciliari in riferimento all'Assistenza Sociosanitaria in favore di soggetti non autosufficienti, disabili, persone con disturbi mentali e dello spettro autistico, persone affette da dipendenze patologiche, soggetti in età evolutiva, persone nella fase terminale della vita e a cui sono applicate le misure di sicurezza, che verranno applicate dal 1 ottobre 2022 nei confronti di tutti i posti oggetto di accordo contrattuale con le Aziende Sanitarie Locali o di tutti i posti occupati da utenti ai quali le Aziende Sanitarie Locali riconoscono la quota sanitaria».

«L'atto, approvato con solerzia dalla giunta regionale - prosegue Caracciolo - è la pronta risposta alla richiesta delle strutture sanitarie e sociosanitarie di intervenire per far fronte ad una crisi che avrebbe potuto provocare un calo della qualità dell'assistenza, con ripercussioni per l'intero comparto, per i pazienti assistiti e per le loro famiglie già provate da grande sofferenza».

«Grazie al grande lavoro del Dipartimento Salute - conclude il presidente del gruppo PD - questo rischio è stato scongiurato, con evidente vantaggio per tutta la comunità pugliese».
  • Filippo Caracciolo
Altri contenuti a tema
1 Secondo fronte stazione di Barletta, Caracciolo: «Cambia il volto della città» Secondo fronte stazione di Barletta, Caracciolo: «Cambia il volto della città» Illustrati i dettagli del progetto, lavori al via nel gennaio 2023
28 Caracciolo: «A gennaio i lavori per il secondo fronte della stazione di Barletta» Caracciolo: «A gennaio i lavori per il secondo fronte della stazione di Barletta» La nota del consigliere regionale PD
1 Caracciolo: «Grazie alla Regione, anche a Barletta la conversione delle aree industriali e artigianali» Caracciolo: «Grazie alla Regione, anche a Barletta la conversione delle aree industriali e artigianali» La nota del consigliere regionale PD
25 Caracciolo: «Basta chiacchiere, il sindaco faccia ripulire vallone Tittadegna» Caracciolo: «Basta chiacchiere, il sindaco faccia ripulire vallone Tittadegna» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
12 Vallone Tittadegna, Caracciolo: «La bonifica non spetta alla Regione, il Sindaco studi i regolamenti e ripulisca l'area» Vallone Tittadegna, Caracciolo: «La bonifica non spetta alla Regione, il Sindaco studi i regolamenti e ripulisca l'area» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
6 Caracciolo su capre al cimitero: «Uno scandalo, lunedì esposto in procura» Caracciolo su capre al cimitero: «Uno scandalo, lunedì esposto in procura» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
8 Riqualifica costiera Bat: «Seguirò la questione in prima persona» Riqualifica costiera Bat: «Seguirò la questione in prima persona» «L'intesa raggiunta è quella di un aggiornamento del tavolo alla prossima settimana»
24 Incontro in Regione, Cannito dice no all'invito di Caracciolo Incontro in Regione, Cannito dice no all'invito di Caracciolo "Ritengo irrituale l'invito a mezzo carta intestata di un partito"
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.