Madonna Greca
Madonna Greca
Religioni

Calendario Comparato, un dialogo fra religioni

Oggi sarà presentato presso la Chiesa dei Greci

Sarà il gioiello mistico-culturale della Chiesa di Santa Maria degli Angeli, meglio conosciuta come Chiesa dei Greci, a Barletta, a ospitare, il 13 dicembre prossimo, alle ore 19.00, 'Stranieri come noi. Il Calendario Comparato Ebraico, Cristiano, Islamico', presentazione del calendario comparato delle tre religioni monoteiste, una serata interetnica organizzata dall'associazione Liberincipit Presidio del Libro di Barletta, in collaborazione con l'Enec (Europe Near East Centre) di Bari, il Comune di Barletta e la Regione Puglia.

Il Calendario Comparato, giunto alla 21^ edizione, si pone come strumento visibile di dialogo fra religioni, ma anche fra culture, e getta un ponte ideale per l'incontro con il cosiddetto 'diverso' e per un'apertura al Mediterraneo, quel mare che unisce le diversità, come le unisce Gerusalemme, capitale spirituale del Mediterraneo, titolo scelto per il Calendario Comparato 2011.

Gerusalemme, città destinata sin dalla sua fondazione, nel secolo X a.C. ad opera del Re David, a diventare il fulcro spirituale delle civiltà mediterranee: città per eccellenza degli ebrei, dove fu costruito il Tempio, distrutto nel 66 d.C. per mano romana a causa della rivolta giudaica; città santa per i musulmani, perché qui ascese al cielo Maometto, tornando vivo sulla terra dopo aver avuto la rivelazione del Corano e infine, luogo pasquale dei cristiani, che hanno eretto i luoghi santi della loro religione. Accendere i riflettori su Gerusalemme, oggi, significa cercare di riconsegnare a questa città il significato di città della pace e dei popoli.

Michele Loconsole, teologo e Presidente Enec, sarà intervistato dalla giornalista Carmen Palmiotta. Introdurrà Victor Rivera Magos, medievista, rappresentante dell'associazione Centro Studi Normanno-Svevi.

Ai partecipanti sarà regalata una copia del Calendario Comparato Ebraico Cristiano Islamico 2011.
  • Religione
  • Chiesa cattolica
Altri contenuti a tema
Solennità del Corpus Domini: il programma del 2 giugno a Barletta Solennità del Corpus Domini: il programma del 2 giugno a Barletta Dopo la messa, ci sarà la solenne processione eucaristica
“Creare casa”: partecipazione per la Giornata del Ministrante a Barletta “Creare casa”: partecipazione per la Giornata del Ministrante a Barletta Nel Santuario Diocesano Maria SS dello Sterpeto presenti i ministranti di tutta la diocesi
A Barletta la 58^ edizione della Giornata Diocesana del Ministrante A Barletta la 58^ edizione della Giornata Diocesana del Ministrante Appuntamento in programma domani, il programma
Papa Francesco ha dichiarato “Venerabile” la Serva di Dio pugliese Madre Teresa Lanfranco Papa Francesco ha dichiarato “Venerabile” la Serva di Dio pugliese Madre Teresa Lanfranco Il Postulatore della Causa di Beatificazione è Mons. Sabino Lattanzio
Testimoni di Geova, anche a Barletta la commemorazione della morte di Cristo Testimoni di Geova, anche a Barletta la commemorazione della morte di Cristo Il 24 marzo è un giorno speciale per milioni di persone in tutto il mondo
Mercoledì 13 marzo apertura straordinaria per la chiesa di San Gaetano Mercoledì 13 marzo apertura straordinaria per la chiesa di San Gaetano Evento promosso dal centro studi "Barletta in rosa"
40 anni dalla scomparsa di don Peppuccio, il prete barlettano innamorato della Disfida 40 anni dalla scomparsa di don Peppuccio, il prete barlettano innamorato della Disfida Contribuì a innestare il fervore per la rievocazione. «Fu conosciuto amato dai barlettani per il bene che fece»
Festa di Santa Lucia: le celebrazioni a Barletta Festa di Santa Lucia: le celebrazioni a Barletta Mercoledì 13 dicembre la tradizionale processione
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.