Rassegna Cabaret di stelle
Rassegna Cabaret di stelle
Speciale

Cabaret di stelle, la nuova rassegna a cura della Fondazione S.E.C.A.

In arrivo quattro grandi artisti del panorama comico pugliese

La Fondazione S.E.C.A. non spegne mai i suoi motori e per la stagione invernale, unitamente alle molteplici attività che si susseguono all'interno del Polo Museale, presenta un progetto del tutto nuovo: "Cabaret di Stelle" una rassegna umoristico – cabarettistica con la partecipazione di quattro grandi artisti del panorama comico pugliese.

Si susseguiranno quattro appuntamenti, con altrettanti comici tutti "made in Bari" già molto amati e apprezzati dal pubblico, si fanno portatori autorevoli di sorrisi e buonumore garantendo con i propri repertori in pieno stile pugliese, serate ricche di umorismo e grande ilarità.

Il progetto prende il via il 16 febbraio con il mattatore Nicola Pignataro, da oltre sessant'anni sulle scene teatrali e cinematografiche che attraverso la sua arte e i suoi monologhi è diventato una vera e propria leggenda del teatro vernacolare barese e non solo. Un autentico "ambasciatore" della baresità oltreconfine.

Si continua il 23 febbraio con Renato Ciardo, figlio d'arte e talento indiscusso che si è imposto negli ultimi anni attraverso la sua grande verve e geniale comicità rappresentando vizi e virtù della gente comune trasformandola in magico umorismo.

Il 1° marzo sarà la volta di Franco Spadaro con il suo "Romeo e Giulietta"; rappresentazione indiscussa del teatro vernacolare pugliese nonché grande autore e interprete dell'esilarante commedia "Mi separo" e "Mi separo 2" che con le sue centinaia di repliche "sold out" nei diversi teatri pugliesi e non solo.

Si chiude il sipario il 15 marzo con un altro grande istrione, Nico Maretti, maschera storica dell'avanspettacolo italiano e interprete sopraffino, unico accreditato a livello nazionale come interprete del grande Totò.

Ticket € 10,00 + D.P. su www.diyticket.it o presso la sede del Polo Museale.

La rassegna è in collaborazione con Fineco Bank Private Banking Barletta, Fondazione Megamark, Universo Salute Opera Don Uva e Regione Puglia.

Info: tel. 0883.58.24.70 o mail: info@fondazioneseca.it
  • Trani
Altri contenuti a tema
Lunedì a Trani l'inaugurazione della nuova sede dell'Ordine degli Ingegneri della Bat Lunedì a Trani l'inaugurazione della nuova sede dell'Ordine degli Ingegneri della Bat Appuntamento alle 16.30 in Corso Regina Elena 14
“Cabaret di Stelle”, successo da sold out per lo spettacolo "Tutta colpa… dell'avanspettacolo" “Cabaret di Stelle”, successo da sold out per lo spettacolo "Tutta colpa… dell'avanspettacolo" Ottimi riscontri per il gran finale della rassegna ideata dalla Fondazione S.E.C.A.
“La Passione”, Sebastiano Somma al Polo Museale Diocesano di Trani “La Passione”, Sebastiano Somma al Polo Museale Diocesano di Trani Iniziativa speciale della Fondazione S.E.C.A. per il prossimo 30 marzo
Fondazione S.E.C.A. presenta la seconda edizione di “Girls Voices” Fondazione S.E.C.A. presenta la seconda edizione di “Girls Voices” A Trani una speciale rassegna artistica dalle sfumature femminili
Un contest per la valorizzazione dell'area Boccadoro-Ariscianne Un contest per la valorizzazione dell'area Boccadoro-Ariscianne L'iniziativa promossa da Legambiente Trani e ArkadiHub
Fondazione S.E.C.A., per “Cabaret di Stelle” arriva il mattatore Nicola Pignataro Fondazione S.E.C.A., per “Cabaret di Stelle” arriva il mattatore Nicola Pignataro Appuntamento il 16 febbraio al Polo Museale Diocesano di Trani
9 Visite a pagamento superando le liste d'attesa, domiciliari a un dirigente medico del PTA di Trani Visite a pagamento superando le liste d'attesa, domiciliari a un dirigente medico del PTA di Trani Stessa misura cautelare anche per un'infermiera del reparto Radiologia dell'ex ospedale San Nicola il Pellegrino
La Soprintendenza inaugura la sede distaccata a Trani La Soprintendenza inaugura la sede distaccata a Trani Guarnieri: «Abbiamo voluto creare una sede per ciascuna Provincia, migliorando così la nostra presenza sul territorio»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.