Controlli su bici elettriche, in azione la Polizia locale di Barletta
Controlli su bici elettriche, in azione la Polizia locale di Barletta
Politica

Bici elettriche, Lega Salvini presenterà un'interrogazione in consiglio comunale

Il capogruppo Flavio Basile: «Bisogna regolamentare e sanzionare»

«I campanelli d'allarme non vanno ignorati. Da diverse settimane evidenziavamo i rischi connessi all'aumento indiscriminato e indisciplinato di bici elettriche in città e la notizia dell'investimento di una signora in pieno centro, per fortuna senza conseguenze drammatiche, non è altro che la prova del fatto che non lanciavamo appelli vani». Lo afferma Flavio Basile, presidente vicario del Consiglio Comunale di Barletta e capogruppo della Lega Salvini in città. «Per questo manifesto pieno sostegno alla richiesta del vice-segretario cittadino della Lega, Francesco Doronzo, che ha sottolineato in una recente nota la necessità di regolamentare e disciplinare l'utilizzo di questi mezzi a due ruote, certamente utili ma potenzialmente dannosi se utilizzati in maniera poco consona al codice stradale. Quello della signora investita è solo l'ultimo dei casi in ordine cronologico, soprattutto se si parla di pieno centro, zona frequentata spesso anche da bambini ed anziani».
Basile spiega di essere in linea con le idee di Doronzo, che ha anticipato una richiesta di incontro con il comandante della polizia municipale Savino Filannino, da presentare a nome del gruppo Lega, e guarda anche oltre. «Accogliamo l'istanza di Doronzo e presenteremo un'interrogazione consiliare in assise. Vogliamo che si capisca che non siamo affatto contrari all'utilizzo delle bici elettriche a priori, ma sentiamo una forte esigenza del rispetto delle regole da parte dei proprietari dei mezzi e dell'attuazione delle stesse da parte delle forza dell'ordine. Regolamentare e sanzionare sono due azioni ineludibili se si vuole maturare senza ledere l'incolumità dei cittadini».
  • Situazione di pericolo
  • Flavio Basile
Altri contenuti a tema
Crolla una gigantesca tettoia in via Torino per il forte vento Crolla una gigantesca tettoia in via Torino per il forte vento Miracolosamente nessun ferito: sul posto Vigili del Fuoco, Polizia locale e Carabinieri
1 «Isolamento via Andria e via Callano, situazione insostenibile» «Isolamento via Andria e via Callano, situazione insostenibile» La proposta di Flavio Basile: «Estendiamo gratuità dei bus oltre il 31 dicembre»
1 Emergenza bici elettriche a Barletta, «utili ma pericolose» Emergenza bici elettriche a Barletta, «utili ma pericolose» Francesco Doronzo (Lega): «Carenza di controlli, bisogna intervenire»
Insulti in strada, «ho pensato all'omicidio avvenuto ad Andria» Insulti in strada, «ho pensato all'omicidio avvenuto ad Andria» Un lettore segnala: «Una moto voleva passare a tutti i costi e ci ha aggredito con parole pesanti»
Flavio Basile designato vice segretario provinciale Lega nella Bat Flavio Basile designato vice segretario provinciale Lega nella Bat Incarichi anche per Mario Spera, Francesca Dascoli e Ruggiero Grimaldi
Caos "Samara" anche a Barletta, interviene l'Ordine degli psicologi Caos "Samara" anche a Barletta, interviene l'Ordine degli psicologi Diversi i casi nella provincia Bat, «branco contro il singolo per ridere della paura»
2 Emergenza emissioni odorigene, Flavio Basile: «Uniti in una lotta comune» Emergenza emissioni odorigene, Flavio Basile: «Uniti in una lotta comune» «A inizio settembre avvieremo una raccolta firme da presentare in Procura»
2 «I cittadini sono stanchi di vivere nel degrado»: dura nota del consigliere Flavio Basile «I cittadini sono stanchi di vivere nel degrado»: dura nota del consigliere Flavio Basile Ampia solidarietà al cittadino barlettano, il cui animale domestico ha subito l'aggressione dal Pitbull
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.