Influenza
Influenza
Servizi sociali

Al via la campagna antinfluenzale nella sesta provincia

Arrivano i vaccini in 100mila dosi. Sara anche effettuare contemporanea la vaccinazione antipneumococcica

Con la distribuzione delle dosi di vaccino ai Medici di Medicina Generale e ai pediatri di libera scelta ha avuto inizio anche quest'anno la campagna vaccinale antinfluenzale 2010-2011. La Asl Bt ha acquistato per tutti i dieci comuni 100mila dosi.

La vaccinazione antinfluenzale rappresenta un mezzo efficace e sicuro per prevenire l'influenza e le sue complicanze. Sarà rivolta principalmente ai bambini di età superiore a 6 mesi, agli ultra 65enni, ai soggetti classificati e individuati a rischio di complicanze severe in caso contraggano l'influenza. Il vaccino sarà offerto gratuitamente anche alle persone non a rischio che svolgano attività di particolare valenza sociale, come impiegati in uffici pubblici, forze dell'ordine, medici e personale sanitario di assistenza, lavoratori particolarmente esposti per l'attività svolta o personale che, per motivi di lavoro, è a contatto con animali che potrebbero costituire fonte di infezione da virus influenzali non umani.

Sarà anche possibile effettuare contemporaneamente all'antinfluenzale, la vaccinazione antipneumococcica nei soggetti ad alto rischio di complicazioni, negli anziani e a chi ne farà richiesta.

© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.