Birra
Birra
La città

Barletta, no alla vendita delle bevande alcoliche dopo le 18

Ad essere interessati dalle nuove restrizioni anche i negozi di generi alimentari

Niente più asporto di bevande alcoliche dopo le 18 e chiusura degli H24 a Barletta. A stabilirlo la nuova ordinanza firmata ieri dal primo cittadino Cosimo Cannito in accordo con il Prefetto Maurizio Valiante e con i sindaci degli altri comuni della provincia Bat.
A partire da ieri, sabato 6 marzo, fino al 6 aprile, non sarà più possibile acquistare prodotti alcolici dopo le ore 18. Come specificato all'interno dell'ordinanza, c'è il "divieto, per gli esercizi di somministrazione, produzione e vendita di alimenti e bevande, della vendita diretta o con asporto di bevande alcoliche dalle 18 alle 22 di tutti i giorni". Ad essere interessati dal provvedimento anche i negozi di genere alimentari (come ad esempio i supermercati), che non potranno più permettere l'acquisto di ogni genere di prodotto alcolico dopo l'orario prestabilito.

La chiusura degli H24, invece, è stata disposta dalle ore 19 alle ore 5 fino al 20 marzo.
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1619 contenuti
Altri contenuti a tema
2 Restrizioni a Barletta, Giuseppe Tupputi: «Cannito non fomenti l'odio sociale» Restrizioni a Barletta, Giuseppe Tupputi: «Cannito non fomenti l'odio sociale» La nota del consigliere regionale Giuseppe Tupputi (Con Emiliano)
2 Lavoratori in piazza a Barletta, Caracciolo: «Cannito gioca allo scarica barile» Lavoratori in piazza a Barletta, Caracciolo: «Cannito gioca allo scarica barile» «Non è possibile chiedere al Presidente Emiliano di rivedere la zona rossa»
Covid, nella provincia Bat 159 nuovi contagi e 4 decessi Covid, nella provincia Bat 159 nuovi contagi e 4 decessi Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.191 casi su 13.107 tamponi
Lavoro in sofferenza anche a Barletta, Cannito: «Chiedo a Emiliano di rivedere la zona rossa nella Bat» Lavoro in sofferenza anche a Barletta, Cannito: «Chiedo a Emiliano di rivedere la zona rossa nella Bat» Le parole del primo cittadino dopo la manifestazione di questa mattina
A Barletta in piazza contro le chiusure: «Siamo tutti essenziali» A Barletta in piazza contro le chiusure: «Siamo tutti essenziali» La mobilitazione pacifica di questa mattina
Covid, da oggi vaccino Astrazeneca per i 78enni pugliesi Covid, da oggi vaccino Astrazeneca per i 78enni pugliesi Riccardo Matera: «Invitiamo i cittadini a partecipare senza esitazioni»
In Puglia diminuiscono contagi e tamponi, ma non i decessi: 39 solo oggi In Puglia diminuiscono contagi e tamponi, ma non i decessi: 39 solo oggi Il bollettino epidemiologico: nella provincia Bat 33 nuovi casi e 1 decesso
Al via la vaccinazione dai 79 ai 60 anni, Lopalco: «Affluenza costante» Al via la vaccinazione dai 79 ai 60 anni, Lopalco: «Affluenza costante» Il punto dell'assessore regionale alla Sanità sulla giornata di somministrazioni
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.