Eventi

Barletta, le note del Quartetto di Cremona al Curci

Il Teatro Comunale ospita il gruppo famoso in tutto il mondo

«Il loro ambito dinamico era elegante e patinato quanto un vestito di Armani, e ha cucito la musica a perfezione».

Così fu salutato il virtuoso Quartetto di Cremona dopo la loro esibizione alla Wigmore Hall di Londra. Fra i pochi quartetti italiani ad aver ottenuto fama internazionale, i quattro artisti giungono a Barletta per esibirsi sul palcoscenico del Teatro Curci venerdì 16 aprile alle ore 21:00, per un nuovo appuntamento della rassegna concertistica organizzata dall'Associazione Cultura e Musica "G. Curci".

Dalla sua formazione nel 2000, il Quartetto di Cremona esprime attraverso la precisa volontà di dedicarsi alla musica da camera, la propria inclinazione interpretativa. A rendere vive le loro musicalità ricercate sono Cristiano Gualco (violino), Paolo Andreoli (violino), Simone Gramaglia (viola) e Giovanni Scaglione (violoncello). Tutti giovanissimi e virtuosi artisti della musica classica che fanno onore agli interpreti italiani nel mondo.

Gli eccellenti risultati a importanti concorsi internazionali per formazioni cameristiche - il Vittorio Gui di Firenze, Vittorio Veneto, Cremona e l'International Melbourne Competition - imprimono un grande impulso al lavoro del quartetto che intraprende una serrata attività concertistica internazionale e, in breve, viene invitato ad esibirsi nell'ambito dei principali festival e rassegne dall'intera Europa al Sudamerica, l'Italia stessa, l'Australia, dove la stampa li acclama come la "gloria del Perth Festival".

Il repertorio del gruppo spazia dalle prime opere di Haydn fino alla musica contemporanea, nell'ambito della quale il Quartetto nutre un particolare interesse per il lavoro dei compositori italiani.
E' possibile visitare il sito ufficiale del Quartetto di Cremona all'indirizzo www.quartettodicremona.it
  • Teatro Curci
  • Musica
Altri contenuti a tema
«Volevo dar voce al mio io interiore con parole tutte mie» «Volevo dar voce al mio io interiore con parole tutte mie» Fabiana Finzi, 20enne barlettana, debutta con la sua prima canzone “Senza tempo”
Grande successo per il "Concerto di luci" Grande successo per il "Concerto di luci" Sul palco del "Curci" la musica concentrazionaria
Cittadella della Musica Concentrazionaria: l'approvazione dalla Giunta Cittadella della Musica Concentrazionaria: l'approvazione dalla Giunta Il progetto si terrà presso l'ex distilleria di Barletta
“Le verdi colline d’Africa”, sul palco del Curci Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi “Le verdi colline d’Africa”, sul palco del Curci Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi Spettacolo divertente e originale, tributo al testo "Insulti al pubblico" del premio Nobel Peter Handke
Barletta-Amburgo e ritorno inseguendo il violoncello Barletta-Amburgo e ritorno inseguendo il violoncello L’esperienza del giovane violoncellista barlettano Gabriele Marzella alla celebre Elbphilarmonie di Amburgo
Giorno della memoria, al "Curci" il "Concerto di luci" Giorno della memoria, al "Curci" il "Concerto di luci" Va in scena la musica scritta in ghetti e lager
Il teatro amatoriale in vernacolo sbarca sul palco del "Curci" Il teatro amatoriale in vernacolo sbarca sul palco del "Curci" Presentata la rassegna di spettacoli, si parte il 20 gennaio
Il coro "Il Gabbiano" in concerto il 6 e 8 gennaio Il coro "Il Gabbiano" in concerto il 6 e 8 gennaio L'ingresso sarà gratuito e si terranno uno, presso la Chiesa del SS.mo Crocifisso e l'altro, presso la Chiesa di S. Agostino
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.