Polizia Blocco Controllo
Polizia Blocco Controllo
Cronaca

Barletta, guida in stato di ebbrezza e sperona auto della Polizia

Dissennato guidava tra via Tramvia e Via Libertà ad altissima velocità in senso vietato. L'uomo era alla guida di una Bmw

Alle ore 02.00 di questa notte, in Barletta, gli agenti delle volanti del locale commissariato di Polizia, nel corso di servizio di controllo del territorio, ha intercettato un'autovettura BMW che percorreva la strada in senso vietato. L'auto in questione, con a bordo tre persone, accelerava l'andatura per sottrarsi al controllo che gli operanti decidevano di effettuare. Nasceva un lungo inseguimento lungo le seguenti vie barlettane: Via Cavour- Via Trani - Via Tramvia in senso contrario alla viabilità normale - Via Andria- Via Libertà tutta in senso contrario alla viabilità, Via Alvisi. L'inseguimento terminava in piazza Federico di Svevia allorquando l'autista della BMW ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere prima contro un marciapiede e successivamente rasentando un muro perimetrale di un palazzo.

Al termine di tale azione, al fine di sottrarsi nuovamente al controllo, con una manovra di scarto, la BMW speronava l'auto di Volante danneggiando la Marea nella parte anteriore sinistra. A seguito di tale collisione, gli operanti hanno riportato lesioni. Il conducente dell'auto è un cittadino rumeno, OPREA Cristian, di anni 26; l'uomo, al momento del fermo, emanava un forte adore di vino ed era in evidente stato di ebbrezza tanto da assumere un precario equilibrio fisico, per questo lo si è subito sottoposto all'alcol-test presso la Sottosezione Polizia Stradale di Barletta: l'esame ha sortito esito positivo, evidenziando nelle due prove effettuate a distanza di cinque minuti l'una dall'altra, un valore superiore al massimo consentito.

Inoltre, da successivi accertamenti esperiti, il conducente della BMW risultava sprovvisto di patente di guida perché mai conseguita e stante la flagranza dei reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, guida in stato di ebbrezza e danneggiamento aggravato di autovettura di servizio della P.S. questi è stato tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, associato presso la Casa circondariale di Trani.
  • Polizia di Stato
  • Arresto
  • Incidente stradale
Altri contenuti a tema
Violenza sessuale e lesioni, arrestato 60enne pregiudicato di Barletta Violenza sessuale e lesioni, arrestato 60enne pregiudicato di Barletta Legato al clan malavitoso Cannito-Lattanzio, era stato denunciato da una giovane nigeriana
Auto rubata a Barletta nelle "grinfie" di tre ladri Auto rubata a Barletta nelle "grinfie" di tre ladri La carcassa del veicolo è stata rinvenuta dalla polizia nelle campagne di Cerignola
1 Controlli a tappeto a Ferragosto: massima attenzione per la movida Controlli a tappeto a Ferragosto: massima attenzione per la movida Si vigilerà sull’uso delle mascherine e sull’osservanza delle linee guida di settore elaborate per ciascuna tipologia di esercizio di attività economica
Movida e bici elettriche, forcing della Polizia tra le strade di Barletta Movida e bici elettriche, forcing della Polizia tra le strade di Barletta Controlli intensificati da parte della Polizia di Stato: 200 le persone controllate
Cade da una giostra, paura al luna park di Barletta Cade da una giostra, paura al luna park di Barletta La ragazza, 19enne, è in buone condizioni. Sottoposta a sequestro la giostra
Ebike, oltre 70 le bici sottoposte a controllo nella Bat dal 25 luglio Ebike, oltre 70 le bici sottoposte a controllo nella Bat dal 25 luglio Sono stati sottoposti a sequestro 43 mezzi
2 Imbrattavano di vernice la carrozza di un treno: sorpresi a Barletta dalla Polizia di Stato Imbrattavano di vernice la carrozza di un treno: sorpresi a Barletta dalla Polizia di Stato I due giovani saranno tenuti al risarcimento pecuniario per il ripristino della carrozza
Questura di Andria, COISP: «A quando l’eterna incompiuta?» Questura di Andria, COISP: «A quando l’eterna incompiuta?» La nota del segretario generale del COISP (Coordinamento per l'indipendenza sindacale delle Forze di Polizia) di Bari, Uccio Persia
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.