San Ruggero Vescovo di Canne
San Ruggero Vescovo di Canne
Religioni

Barletta festeggia il suo patrono San Ruggero

Il programma completo degli appuntamenti liturgici e dei festeggiamenti. Si attende la consueta processione

Barletta si prepara a vivere la solennità del suo santo protettore: ecco il programma dei solenni festeggiamenti in onore di San Ruggero Vescovo, Patrono della Città di Barletta, promossi dal Comitato Diocesano Feste Patronali, dal Capitolo Cattedrale, dalla Città di Barletta-Civitas Mariae, con il il patrocinio del Comune di Barletta e della Provincia di Bat.

SABATO 29 DICEMBRE 2012 – CHIESA MONASTERO DI SAN RUGGERO
· Ore 18.00, Celebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Giuseppe Paolillo, parroco di S. Maria della Vittoria e di S. Andrea
· Ore 20.00, Solenne Pontificale presieduto da S.E. Mons. Giovan Battista Pichierri, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie. Partecipano il Capitolo Concattedrale, il Clero, le Autorità Civili e Militari. Anima: Corale interparrocchiale di Barletta

DOMENICA 30 DICEMBRE 2012 – CHIESA MONASTERO DI SAN RUGGERO
· Ore 7.30, Celebrazione eucaristica presieduta da Don Francesco Scommegna, rettore della Chiesa di San Ruggero
· Ore 8.30, Celebrazione eucaristica presieduta dal Can. Don Francesco Fruscio, parroco del Santuario Parrocchia "San Ruggero" – Canne della Battaglia
· Ore 9.30, Celebrazione eucaristica presieduta da Mons. Angelo Dipasquale, arciprete del Capitolo Cattedrale
· Ore 11.00, Celebrazione eucaristica presieduta da Mons. Filippo Salvo, Vicario Episcopale Zona Pastorale di Barletta
· Ore 17.30, Celebrazione eucaristica concelebrata dai presbiteri "con il nome di Ruggero"
· Ore 19.00, Celebrazione eucaristica presieduta da Sua Eminenza i Sig. Cardinale Francesco Monterisi. Membro della Sacra Congregazione Causa Santi
· Ore 20.30, Solenne Processione del Santo Patrono, presieduta da S.E. Mons. Giovan Battista Pichierri, con la partecipazione del Capitolo Concattedrale, del Clero, dei Terz'Ordini, delle Arciconfraternite e Confraternite. Intervento le Autorità Civili e Militari.

ITINERARIO: Via Cialdini, Piazzetta Garibaldi, Corso Garibaldi, Corso Vittorio Emanuele, Via Consalvo da Cordova, Piazza Plebiscito, Via Cialdini, Chiesa San Ruggero
· Ore 22.00, Dal Terrazzo Centrale Castello Svevo, Spettacolo Pirotecnico eseguito dalla Ditta "Pirotecnica Santa Rita" di Canosa di Puglia.

Il santo Vescovo Ruggero nacque nella celebre e antica città di Canne tra il 1060-1070. San Ruggero concepì l'episcopato non come onore, ma come servizio. Visse per il gregge che gli era stato affidato, senza mai spadroneggiare su di esso, facendosi, secondo il programma dell'apostolo Paolo, tutto a tutti. La gente vide in lui il vero padre e per questo non fa meraviglia sapere che alla sua morte fu acclamato santo. Povero di beni terreni, Ruggero entrò ricco di meriti nel regno dei cieli il 30 dicembre 1129, all'età di sessant'anni circa.
  • Chiesa cattolica
  • San Ruggero Vescovo
Altri contenuti a tema
Mercoledì 13 marzo apertura straordinaria per la chiesa di San Gaetano Mercoledì 13 marzo apertura straordinaria per la chiesa di San Gaetano Evento promosso dal centro studi "Barletta in rosa"
40 anni dalla scomparsa di don Peppuccio, il prete barlettano innamorato della Disfida 40 anni dalla scomparsa di don Peppuccio, il prete barlettano innamorato della Disfida Contribuì a innestare il fervore per la rievocazione. «Fu conosciuto amato dai barlettani per il bene che fece»
Due eventi musicali per festeggiare in città San Ruggero Due eventi musicali per festeggiare in città San Ruggero Questa sera concerto del Coro polifonico “Il Gabbiano” e domani spettacolo dedicato alla musica dei Pooh
San Ruggero tra storia e leggenda San Ruggero tra storia e leggenda La storia del Santo Patrono raccontata dall'archivista di Stato Michele Grimaldi
Barletta si prepara a celebrare il patrono San Ruggero Barletta si prepara a celebrare il patrono San Ruggero Dal 27 al 30 dicembre fedeli riuniti per una festa ricca di tradizione e spiritualità
1 Si rinnova la devozione di Barletta per i Santi Patroni con la processione serale - FOTO Si rinnova la devozione di Barletta per i Santi Patroni con la processione serale - FOTO Dalla Cattedrale attraverso le principali vie della città, la preghiera e l'affetto per la Madonna dello Sterpeto e San Ruggero
L'abbraccio della città per l'arrivo dei Santi Patroni - FOTO L'abbraccio della città per l'arrivo dei Santi Patroni - FOTO Ieri l'icona della Madonna dello Sterpeto e il busto di San Ruggero sono stati collocati in Cattedrale
Rievocazione storica di San Ruggero, fra memoria e promozione del territorio Rievocazione storica di San Ruggero, fra memoria e promozione del territorio La nota del presidente del comitato Pro Canne della Battaglia, Nino Vinella
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.