Teatro Curci frontale
Teatro Curci frontale
Istituzionale

Barletta, Consiglio Comunale della verità

Le forze politiche propongono la presidenza a Barletta. Presente Ventola, soddisfatti politici e pubblico

Ci si attendeva una netta presa di posizione dalle forze politiche barlettane. E le attese non sono state smentite. Fondamentale Consiglio Comunale riunitosi d'urgenza giovedì 20 maggio alle ore 19 presso la sala consiliare. Il Consiglio, straordinario ed urgente, è stato convocato per dare una proposta concreta al Presidente della Provincia Bat Francesco Ventola, presente in sala. Dopo più di un'ora di attesa e un minuto di raccoglimento per gli italiani deceduti in Afghanistan, toccante e sentito da parte di tutti i presenti, la seduta ha subito preso in esame l'unico punto all'ordine del giorno, ormai argomento unico da mesi di tutte le discussioni politiche e non: la sede legale della neonata provincia Bat. Erano presenti, oltre al Sindaco e al presidente del consiglio Caracciolo, 38 consiglieri comunali e il contestatissimo Presidente della Provincia Francesco Ventola. I capigruppo all'unanimità, uniti al sindaco e al presidente del Consiglio Comunale hanno stilato e firmato un documento che diventi di fatto una proposta da consegnare al Presidente Ventola per l'attribuzione della sede legale della Bat a Barletta. Il documento, approvato all'unanimità da tutti i consiglieri presenti, avrà esecutività immediata. Ecco il testo completo del documento:

«Il Consiglio Comunale, sentite le forze politico – sociali e culturali, nonché le Autorità ecclesiastiche di questa Città, al fine di offrire un definitivo contributo per l'approvazione unanime dello Statuto della Provincia Barletta – Andria – Trani sulla specifica questione afferente alla Sede Legale, nel pieno rispetto della Legge istitutiva n. 148 del 2004, propone che:

Venga attribuita alla Città di Barletta la Sede Legale – Presidenza;

Vengano assegnate alle altre due Città Capoluogo, con criteri di assoluta equità, la Sede del Consiglio, della Giunta e degli Uffici Amministrativi.

Si è fiduciosi che la presente proposta possa finalmente servire a superare gli sterili campanilismi che tanto hanno diviso le popolazioni dei nostri territori»

Dopo aver letto l'importantissimo documento, il presidente Caracciolo ha sciolto la seduta tra gli applausi di approvazione dei presenti. Finalmente un segnale forte da tutti i politici barlettani, in attesa della cruciale votazione di domani, che segnerà forse definitivamente le sorti della sede legale e degli altri organi provinciali.
9 fotoConsiglio comunale straordinario per la sede legale
Consiglio comunale straordinario per la sede legaleConsiglio comunale straordinario per la sede legaleConsiglio comunale straordinario per la sede legaleConsiglio comunale straordinario per la sede legaleConsiglio comunale straordinario per la sede legaleConsiglio comunale straordinario per la sede legaleConsiglio comunale straordinario per la sede legaleConsiglio comunale straordinario per la sede legaleConsiglio comunale straordinario per la sede legale
  • Nicola Maffei
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Francesco Ventola
  • Sede legale provincia
  • Consiglio comunale
Altri contenuti a tema
Il 24 maggio torna il consiglio comunale Il 24 maggio torna il consiglio comunale Due i punti all'ordine del giorno
Consiglio Comunale: approvati contratti di quartiere in zona 167 e un atto di indirizzo riguardante Via Roma Consiglio Comunale: approvati contratti di quartiere in zona 167 e un atto di indirizzo riguardante Via Roma Assemblea vivacizzata inoltre dalla querelle Cannito-Piccolo
Le consigliere di parità della provincia Bat: «Solidarietà a Raffaella Piccolo» Le consigliere di parità della provincia Bat: «Solidarietà a Raffaella Piccolo» La nota di Rosa D'Alterio e Maddalena Petronelli
Consiglio Comunale: approvate importanti varianti al PRG. Ma il centro-destra inciampa ancora Consiglio Comunale: approvate importanti varianti al PRG. Ma il centro-destra inciampa ancora Maggioranza ancora sotto il quorum per deliberare su di un debito fuori bilanci
Consiglio provinciale, assegnate le deleghe di supporto a Lodispoto Consiglio provinciale, assegnate le deleghe di supporto a Lodispoto L'andriese Lorenzo Marchio Rossi e lo spinazzolese Di Noia i vice-presidenti
Il 9 aprile torna il consiglio comunale Il 9 aprile torna il consiglio comunale Due i punti all'ordine del giorno
Calabrese e Tupputi eletti al consiglio provinciale, gli auguri di Cannito Calabrese e Tupputi eletti al consiglio provinciale, gli auguri di Cannito «Saranno loro a rappresentare Barletta tra i banchi della nostra Provincia»
Eletto il nuovo consiglio provinciale della Bat Eletto il nuovo consiglio provinciale della Bat Ci sono anche i barlettani Rosa Tupputi e Gennaro Calabrese
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.