Asilo Scuola materna bambini
Asilo Scuola materna bambini
Scuola e Lavoro

Barletta, come iscriversi alle scuole materne

Stabiliti i parametri. Tutte le fasce, tutte le modalità, tutte le certificazioni necessarie

L'Amministrazione Comunale (Settore Servizi Sociali, Sanitari, Pubblica Istruzione, Sport e Tempo Libero), anche per l'anno scolastico 2010/2011, con deliberazione di Giunta Comunale 119/2009 ha stabilito i parametri ai fini dell'erogazione del contributo per l'abbattimento delle rette di frequenza alle Scuole dell'infanzia non Statali Paritarie Convenzionate. Sono stati stabiliti i seguenti parametri: appartenenza delle famiglie dei minori a n. 2 fasce di ISEE, con predeterminazione del numero di posti disponibili per fascia e del contributo comunale sulla retta di frequenza come di seguito indicato:

FasceISEEContributoNumero posti disponibili
Prima FasciaDa € 0 a € 3.500,00€53,00215
Seconda FasciaDa € 3.500,01 a 7.000,00€33,00215

In caso di iscrizione di due figli, ciascuno di essi, nel caso di appartenenza alla prima fascia di ISEE, avrà diritto all'abbattimento sulla retta di frequenza mensile pari ad € 68,00, nel caso di appartenenza alla seconda fascia di ISEE, avrà diritto all'abbattimento sulla retta di frequenza pari ad € 48,00. Nella deliberazione n.119/2009, sono altresì stabiliti i seguenti criteri di precedenza con i relativi punteggi per ordinare le domande a parità di condizione all'interno della stessa fascia ISEE e determinare la graduatoria complessiva ordinata per fasce d'ISEE:
-Situazione d'handicap fisico o psichico del bambino certificato ai sensi della L. n.104/92 (5 punti);
-Situazione di disagio familiare con necessità di inserimento nei servizi educativi a tutela del benessere del bambino, certificato dai competenti servizi sociali (5 punti);
-Bambini che si trovano in condizioni d'affidamento preadottivo o d'affido familiare certificato dai competenti servizi sociali (3 punti);
-Presenza nel nucleo familiare di un genitore o di un fratellino con handicap certificato ai sensi della L. n. 104/92 (3 punti);
-Bambino con un solo genitore: quando un solo genitore ha riconosciuto il bambino, genitore deceduto o detenuto, bambino a carico di un solo genitore separato o divorziato (3 punti);
-Stato di disoccupazione di entrambi i genitori risultante da autocertificazione redatta a norma di legge (2 punti);
-Nucleo monoreddito (2 punti);
-Bambino con fratello o sorella che frequenta lo stesso plesso scolastico (punti 1).

Nel modello della domanda di iscrizione sono indicate le certificazioni necessarie da allegare affinché le famiglie interessate possano avvalersi dei suddetti criteri di precedenza.In caso di ulteriore parità per ordine interno di graduatoria all'interno della stessa fascia ISEE si darà precedenza al bambino più grande d'età in base alla data di nascita (mese e giorno dell'anno considerato). In caso di ulteriore parità si procederà al sorteggio del beneficiario alla presenza dei capi famiglia dei nuclei in condizione di parità. I bambini che compiono i tre anni di età dal 1 febbraio al 30 aprile 2011, saranno ammessi soltanto a condizione che ci siano posti disponibili. Se i posti disponibili non riuscissero a coprire tutte le domande, verrà elaborata una graduatoria a parte. Le istanze prive della documentazione e delle dichiarazioni richieste non saranno prese in considerazione. L'attestazione ISEE da allegare alle domande dovrà perentoriamente essere relativa all'anno 2009 e dovrà essere allegata anche la dichiarazione unica sostitutiva.

Le domande (scaricabili dal sito www.comune.barletta.bt.it )dovranno essere presentate dalle famiglie alle scuole entro il 30.06.201
    © 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.