Paolo Rossi
Paolo Rossi
Eventi

Barletta, arriva Paolo Rossi e parla della povera gente

Il progetto nasce dal teatro popolare, da venerdì al Curci. «E' la continuazione di un percorso che pur guardando al futuro cerca di ricostruirsi un passato»

Paolo Rossi da venerdi 9 a domenica 11 al Teatro Curci. Lo Studio per La povera Gente vede impegnato Rossi con la compagna BabyGang con i testi di Carolina De La Calle Casanov e la partecipazione straordinaria di Lucia Vasini, le musiche dal vivo sono della Piccola Orchestra Fonomeccanica con la collaborazione di Emanuele Dell'Aquila, virtuoso chitarrista nato a Margherita di Savoia e da vent'anni compagno delle malefatte artistica di Paolo Rossi che firma anche la regia. Lo Studio per la Povera Gente è un progetto che nasce dai laboratori sul teatro popolare frutto della collaborazione tra Paolo Rossi e la Compagnia BabyGang di Milano. è liberamente ispirato al testo El nost Milan di Carlo Bertolazzi.

«E' la continuazione di un percorso che pur guardando al futuro cerca di ricostruirsi un passato – spiega Rossi - Un progetto unico: rianimare il pubblico attraverso un metodo teatrale, epico e popolare, che indaga nuove e vecchie storie, alla ricerca di linguaggi trasversali, delle esibizione di trucchi e tecniche e una drammaturgia sempre in movimento e in grado di arrivare a tutti». La Compagnia BabyGang è attiva a Milano, una forma di work in progress dove è nato un vero e proprio manifesto del teatro popolare. Il progetto sul Teatro Popolare ha inizio a Muggia (TS) nel 2007, dove la compagnia BabyGang partecipa, insieme ad altri giovani professionisti del teatro, al primo laboratorio "Per un Teatro Popolare" diretto da Paolo Rossi. Dopo diversi laboratori tenuti nelle principali città e teatri italiani e conclusi con dimostrazioni di lavoro aperte al pubblico, Paolo Rossi e la Compagnia BabyGang hanno portato avanti la loro ricerca in un periodo di residenza presso La Corte Ospitale di Rubiera, in occasione della rassegna estiva L'Emilia e una notte. Il sodalizio artistico nato tra BabyGang e Paolo Rossi assume una propria identità con Lo Studio per la Povera Gente e la nascita della futura Compagnia del Teatro Popolare.
  • Teatro Curci
  • Evento
  • Teatro
Altri contenuti a tema
Interventi di manutenzione straordinaria per il teatro "Curci" Interventi di manutenzione straordinaria per il teatro "Curci" Lavori della durata di 60 giorni su facciata e portico
"Cara maestra", premiazione finale nel ricordo della maestra Giovanna Laforgia "Cara maestra", premiazione finale nel ricordo della maestra Giovanna Laforgia Appuntamento domani alle 17 al teatro "Curci"
G7, inizia domani a Barletta il Summit internazionale di Filosofia G7, inizia domani a Barletta il Summit internazionale di Filosofia Partecipazione aperta al pubblico nelle serate del 23 e 24 maggio previa registrazione
A Barletta arriva "Tutti in scena", un laboratorio gratuito di teatro dialettale A Barletta arriva "Tutti in scena", un laboratorio gratuito di teatro dialettale L'iniziativa è dell'associazione "Attori spontanei barlettani"
Al via i Concorsi Musicali Internazionali 2024 al Teatro Curci di Barletta Al via i Concorsi Musicali Internazionali 2024 al Teatro Curci di Barletta Uno straordinario maggio musicale con partecipanti provenienti da oltre 30 Nazioni
Azioni in danza, domani la presentazione Azioni in danza, domani la presentazione Appuntamento alle 11 nel foyer del teatro Curci
Questa sera sul palco del "Curci" le coreografie del barlettano Enrico Morelli Questa sera sul palco del "Curci" le coreografie del barlettano Enrico Morelli La MM Contemporary Dance Company porta in scena "Skrik" ed "Elegia"
Fratelli d’Italia Barletta: «Il Teatro “Curci” monumento nazionale, grazie al Governo Meloni» Fratelli d’Italia Barletta: «Il Teatro “Curci” monumento nazionale, grazie al Governo Meloni» La nota dei consiglieri comunali Mele, Memeo, Cefola e Antonucci
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.