Palazzo di città Barletta. <span>Foto Ida Vinella</span>
Palazzo di città Barletta. Foto Ida Vinella
Istituzionale

Avviso pubblico per misure di sostegno economico

La nota dell'amministrazione comunale

Questa Amministrazione Comunale, anche per quest'anno, garantisce continuità alla Legge Regionale n. 40/2015. Tale Legge, all'art. 3, comma 1, dispone detrazioni per carichi di famiglia maggiorate, nell'ambito dell'addizionale regionale all'IRPEF, per le famiglie con più di tre figli a carico.

Gli importi previsti per i nuclei interessati sono i seguenti: "20 euro per i contribuenti con più di tre figli a carico, per ciascun figlio, a partire dal primo, compresi i figli naturali riconosciuti, i figli adottivi o affidati", con un aumento di importo "pari a 375 euro per ogni figlio con diversa abilità ai sensi dell'articolo 3 della legge 5 febbraio 1992, n.104 (Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate)".

Per i figli di età non superiore a 24 anni, il limite di reddito complessivo per essere considerati a carico è di € 4.000,00, al lordo degli oneri deducibili, fermo restando il limite di € 2.840,51 in tutti i restanti casi. L'art. 3 comma 3 della citata legge regionale prevede che, qualora il livello di reddito e la relativa imposta, calcolata su base familiare, non consentano la fruizione delle suddette detrazioni, il contribuente può usufruire di misure di sostegno economico diretto equivalenti alle detrazioni spettanti per il periodo di imposta 2022.

Le domande per beneficiare delle misure di sostegno economico diretto di cui all'art. 3, comma 3 della citata L.R. 40/2015, dovranno essere presentate, dai contribuenti IRPEF residenti nel Comune di Barletta, esclusivamente online, tramite proprio SPID o CIE (carta di identità elettronica) o a mezzo delega (All. A), sul sito istituzionale del Comune di Barletta, cliccando al seguente link: https://serviziadomanda.resettami.it/barletta e successivamente su "DOMANDA PER MISURE DI SOSTEGNO ECONOMICO DIRETTO EQUIVALENTI ALLE DETRAZIONI ALL'ADDIZIONALE REGIONALE ALL'IRPEF PER CARICHI DI FAMIGLIA EX ART. 3, COMMA 3, L.R. 40/2015, ALLE FAMIGLIE CON PIÙ DI TRE FIGLI A CARICO", dalle ore 11 del giorno 20/11/2023 e sino alle ore 23.59 del giorno 31/12/2023.

A corredo della domanda occorrerà allegare su detto portale telematico:
1. Il documento di riconoscimento in corso di validità del beneficiario.
2. Il verbale/i sanitario di accertamento dell'handicap ex lege 104/1992 (nell'ipotesi di figli a carico con diversa abilità ex legge 104/1992).
3. Il documento/i di riconoscimento in corso di validità del figlio/i con diversa abilità ex lege 104/1992.
4. La delega munita di numero di protocollo (nell'ipotesi di delega a terzi).
5. Il documento di riconoscimento del delegato (nell'ipotesi di delega a terzi).
Nell'ipotesi di delega, di cui si allega format (All. A), la stessa dovrà essere prima protocollata presso l'Ufficio del Settore Welfare ed altri Servizi alla Persona, in Piazza Aldo Moro n.16, piano IV.
Eventuali informazioni e chiarimenti, potranno essere richiesti inviando e-mail al seguente indirizzo: pietro.preziosa@comune.barletta.bt.it, o contattando il Segretariato Sociale del Comune di Barletta, ai seguenti numeri: 0883/516726-758-743. Sul portale istituzionale sono disponibili l'avviso pubblico prot. 87887/2023- DD 1799/2023 e il modulo per la delega a terzi.
  • Palazzo di città
Altri contenuti a tema
Il comune di Barletta partecipa all’avviso pubblico “DesTEENazione" Il comune di Barletta partecipa all’avviso pubblico “DesTEENazione" La nota di palazzo di città
Reddito di dignità, la graduatoria provvisoria Reddito di dignità, la graduatoria provvisoria La nota dell'amministrazione comunale
Chiuso per ferie il punto di facilitazione digitale di piazza Moro Chiuso per ferie il punto di facilitazione digitale di piazza Moro La nota dell'amministrazione comunale
Buono servizio minori 2024-2025, c'è il bando Buono servizio minori 2024-2025, c'è il bando La nota di palazzo di città
"Liberi di scegliere", un contest sulla promozione della legalità "Liberi di scegliere", un contest sulla promozione della legalità Iniziativa rivolta alle scuole secondarie di secondo grado di Barletta
Assegno di inclusione, le precisazioni del settore welfare Assegno di inclusione, le precisazioni del settore welfare La nota dell'amministrazione comunale
Supporto alla monogenitorialità, istruzioni per la presentazione delle istanze Supporto alla monogenitorialità, istruzioni per la presentazione delle istanze La nota dell'amministrazione comunale
Contratto integrativo 2023-2025, firmata preintesa per i dipendenti comunali Contratto integrativo 2023-2025, firmata preintesa per i dipendenti comunali La nota dell'amministrazione
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.