Matrimonio
Matrimonio
Eventi

Atelier di alta moda sposa, a Trani nasce “Bucaneve”

Il 13 dicembre sfilata al teatro Impero

A Trani nasce "Bucaneve", atelier di alta moda sposa, cerimonia e bambino. Nella città già famosa per l'artigianato d'alta moda, si colloca questa nuova realtà, sostenuta dalla Regione Puglia attraverso la misura NIDI (Nuove iniziativa d'impresa).

Bucaneve si propone di valorizzare il concetto del "su misura" proprio nel solco dell'antica arte sartoriale italiana, partendo dal disegno. Il progetto imprenditoriale, avviato con il sostegno della misura regionale, debutta al pubblico mercoledì 13 dicembre alle 20 con la presentazione della collezione 2018. Il bridal show avrà luogo in una prestigiosa location, il teatro Impero di Trani (via Mario Pagano 192). Sulla passerella naturale della scalinata del teatro, sfileranno gli abiti proposti da Marianicole Pansitta, designer tranese laureata allo IED Moda di Milano e vincitrice nel 2002 del premio Trussardi promosso dalle sorelle Sozzani.

Dopo una esperienza nelle più prestigiose case di moda milanesi, Marianicole Pansitta ha inteso abbracciare il mondo della sposa aprendo al pubblico il suo atelier, a Trani, in via De Roggiero 109. All'interno dello show room si potranno visionare le proposte della designer e scegliere tra tessuti pregiati, esclusivamente naturali. L'Atelier Bucaneve punta a un target "di nicchia": una sposa che ami la bellezza in tutte le sue forme ed esiga rispetto per i propri sogni. La clientela sarà protagonista della creazione dell'abito e verrà supportata da menti e mani esperte, dal disegno al prodotto finito.

La collezione che sarà presentata all'Impero 2018 è disegnata addosso a una donna tutta da scoprire. Abiti fatti di stelle e di neve, Bianche fioriture di seta, volumi importanti, fogge sontuose dal fascino senza tempo rievocano la purezza e la semplicità della "sposa". Le proposte firmate Bucaneve, in un mix di romanticismo e sensualità, puntano a conquistare chi sogna di essere unica nel suo giorno più bello. L'invito per accedere alla sfilata è scaricabile qui.

Per informazioni e richieste di appuntamento è possibile contattare il numero 340.5519704.
  • Trani
  • Matrimonio
Altri contenuti a tema
Presentata l'edizione 2021 della Trani Triathlon Sprint Presentata l'edizione 2021 della Trani Triathlon Sprint Competizioni di altissimo livello caratterizzeranno il fine settimana nell'evento organizzato dall'Atletica "Tommaso Assi"
L’alba del primo agosto a Il Vecchio e il Mare a Trani risuona delle note di Ivan Dalia L’alba del primo agosto a Il Vecchio e il Mare a Trani risuona delle note di Ivan Dalia Domenica in riva al mare il concerto per piano solo del virtuoso non vedente per l’ultimo appuntamento del Festival Il Giullare
Matrimoni, ecco le indicazioni valide in Puglia del 15 giugno Matrimoni, ecco le indicazioni valide in Puglia del 15 giugno La Regione ha diramato le linee guida per tutte le cerimonie
Tornano i matrimoni in Puglia, «Puntiamo alla normalità» Tornano i matrimoni in Puglia, «Puntiamo alla normalità» Il presidente Emiliano ironizza sul protocollo adottato ma sottolinea: «Il Governo ha confermato le linee guida proposte dalla nostra Regione»
Ripartono i matrimoni in Puglia: green pass, distanziamento di 2 metri e niente Covid Manager Ripartono i matrimoni in Puglia: green pass, distanziamento di 2 metri e niente Covid Manager Approvato il protocollo, Boccardi (Assoeventi): «Dal 15 giugno migliaia di coppie potranno festeggiare e tante aziende riprendere la propria attività»
Tornano i matrimoni, in Puglia salvi 100mila posti di lavoro Tornano i matrimoni, in Puglia salvi 100mila posti di lavoro Nel 2020 è stato registrato un crack di 50 milioni di euro per l'agriwedding
Caos matrimoni con il nuovo DPCM, Assoeventi chiede deroga per cerimonie già programmate Caos matrimoni con il nuovo DPCM, Assoeventi chiede deroga per cerimonie già programmate Interviene anche il presidente Emiliano: «Duro colpo, si poteva evitare»
Il Ministero chiarisce l'ordinanza, salvi i matrimoni e le comunioni in Puglia Il Ministero chiarisce l'ordinanza, salvi i matrimoni e le comunioni in Puglia Il testo parlava di "locali assimilati" e questa dicitura aveva messo in allarme il settore. Ecco il chiarimento
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.