Madonna dello Sterpeto. <span>Foto Nicola Ricchitelli</span>
Madonna dello Sterpeto. Foto Nicola Ricchitelli
Politica

Assembramento a Barletta, M5S Puglia: «Intervenga il Prefetto»

La nota dei consiglieri regionali: «Nessuno è intervenuto per fermare l’assembramento e far rispettare le regole di distanziamento sociale»

Elezioni Regionali 2020
«Quello a cui abbiamo assistito ieri a Barletta rischia di vanificare tutti gli sforzi che con grande sacrificio i cittadini stanno facendo. Le immagini sembrano chiare: nonostante i divieti e le limitazioni alla circolazione, sembra che si siano verificati assembramenti durante la processione del quadro della Madonna dello Sterpeto e nelle vicinanze della Concattedrale. Il tutto sotto gli occhi della polizia municipale e del sindaco di Barletta, Cosimo Damiano Cannito, primo responsabile della salute dei cittadini barlettani». Ad intervenire sulla vicenda, ormai di risonanza nazionale, sono i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle e i consiglieri comunali di Barletta del M5S Maria Angela Carone, Giuseppe Basile e Antonio Coriolano.

«La nota diramata dal primo cittadino - proseguono i pentastellati - ci sembra francamente insufficiente, specie dopo le foto diffuse oggi sui social di un nuovo assembramento al mercato, per questo i consiglieri comunali del M5S hanno scritto al Prefetto Maurizio Valiante per verificare se vi siano responsabilità per quanto accaduto. Il Covid-19 non è stato ancora sconfitto - continuano i pentastellati - ma qualcuno sembra dimenticarlo, ignorando lo sforzo di tanti cittadini e fedeli che invece sono rimasti correttamente a casa. Quello che denunciamo è che nessuno sia intervenuto per fermare l'assembramento e far rispettare le regole di distanziamento sociale, allontanando i cittadini che si accalcavano».

«Il carro che trasportava il quadro della Madonna è stato scortato da pattuglie della Polizia locale oltre a diversi agenti della Polizia di stato impegnati nel servizio d'ordine, che avrebbero dovuto far rispettare le regole e, invece, ogni norma è stata violata. Un pessimo esempio, soprattutto in questo momento in cui ci avviamo alla Fase 2 e ancora più importante rispettare le norme di distanziamento sociale. Per questo chiediamo che intervenga subito il Prefetto. Gli sforzi fatti finora non possono essere vanificati».
  • Movimento 5 stelle
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

740 contenuti
Altri contenuti a tema
Altro giorno Covid-free in Puglia, zero casi su 2496 tamponi Altro giorno Covid-free in Puglia, zero casi su 2496 tamponi 68 sono gli attualmente positivi sul territorio regionale
Coronavirus in Puglia, un altro giorno Covid-free Coronavirus in Puglia, un altro giorno Covid-free Nelle ultime 24 ore nessun nuovo caso: sono 68 in tutto gli attuali positivi
Covid-19, oggi in Puglia un decesso nel tarantino Covid-19, oggi in Puglia un decesso nel tarantino Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 837 test
Domenica Covid-free in Puglia, zero nuovi casi Domenica Covid-free in Puglia, zero nuovi casi Diramato l'ultimo bollettino: nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 1614 test
Covid-19, rafforzamento della terapia intensiva e subintensiva in Puglia Covid-19, rafforzamento della terapia intensiva e subintensiva in Puglia Sono 56 i posti letto in terapia intensiva nella Bat e 27 quelli di terapia semintensiva
Bollettino Covid19, un nuovo caso in provincia di Bari Bollettino Covid19, un nuovo caso in provincia di Bari Nessun decesso nelle ultime 24 ore, 71 gli attuali positivi in Puglia
Covid-19, in Puglia 4 casi nelle ultime 24 ore Covid-19, in Puglia 4 casi nelle ultime 24 ore Sono stati registrati 2018 test
Covid19, nessun nuovo caso in Puglia Covid19, nessun nuovo caso in Puglia Zero decessi: tampone negativo per il caso segnalato ieri a Molfetta
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.