Cronaca

Arrestato a Molfetta un 45enne di Barletta. Tenta di rubare un tir e ne aggredisce l'autista

Il suo nome è Giuseppe Ruggiero, aveva anche apparecchiature di disturbo. Il malvivente è stato bloccato dai derubati

Succede a Molfetta: un uomo ha tentato di rubare un autoarticolato, aggredendo l'autista e successivamente scappando con un complice per far perdere le tracce. Nonostante la manovra, i carabinieri locali sono riuscitia fermare il malvivente, finito in manette. Il suo nome è Giuseppe Ruggiero, noto alle forze dell'ordine e arrestato ieri pomeriggio a Molfetta dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia con le accuse di tentata rapina e installazione di apparecchiature atte ad impedire comunicazioni telematiche.

I militari, intervenuti grazie a una segnalazione giunta al 112 per una rapina in atto nella zona industriale del luogo, hanno raggiunto la piattaforma di scarico merci di un noto supermercato discount, dove hanno bloccato un quarantacinquenne che ha tentato la fuga strattonando due cittadini stranieri che lo trattenevano. Sottoposto a perquisizione lo stesso, rivelatori poi essere il Ruggiero, è stato trovato in possesso di un disturbatore di segnali elettronici, utile ad impedire la tracciabilità GPS e telefonica, e di un coltello a serramanico sottoposti a sequestro. Gli operanti hanno constatato che l'uomo, in compagnia di un complice, è stato notato dal conducente di un altro autoarticolato all'interno della cabina guida mentre stava portandosi via il mezzo. I malfattori, abbandonato il tir, sono fuggiti a piedi inseguiti dalla vittima, un polacco di 31 anni e da un connazionale.

E' seguita una lite nel corso della quale lo straniero, colpito al capo con un bastone, è riuscito comunque a trattenere uno dei malfattori definitivamente bloccato dai carabinieri. I successivi accertamenti sul conto del camion hanno permesso di appurare la forzatura della portiera lato guida e la rottura del cilindretto di accensione. Il pregiudicato è stato al fine arrestato e a disposizione dell'A.G. competente mentre si sta ancora cercando di iddentificare il complice.
  • Carabinieri
  • Arresto
Altri contenuti a tema
A lezione con i Carabinieri: nella Bat incontri sulla cultura della legalità A lezione con i Carabinieri: nella Bat incontri sulla cultura della legalità La formazione nelle scuole è finalizzata a trasmettere il rispetto delle regole e delle persone
1 Evasi dal carcere di Trani, preso alla periferia di Barletta uno dei due fuggitivi Evasi dal carcere di Trani, preso alla periferia di Barletta uno dei due fuggitivi Proseguono le ricerche da parte delle forze dell'ordine
Finto “maresciallo dei carabinieri”, ancora truffe per raggirare gli anziani Finto “maresciallo dei carabinieri”, ancora truffe per raggirare gli anziani I consigli dei Carabinieri del comando provinciale Bat per evitare di essere truffati dai malintenzionati
A Barletta diversi controlli dei Carabinieri del Comando provinciale BAT A Barletta diversi controlli dei Carabinieri del Comando provinciale BAT Servizi mirati per garantire la sicurezza stradale da parte dei militari dell’Arma
Carabinieri, intensificati i controlli del territorio dal Comando Provinciale Bat Carabinieri, intensificati i controlli del territorio dal Comando Provinciale Bat Un servizio a largo raggio con controlli a tappeto e perquisizioni per ricerca di armi e stupefacenti
Il Generale Del Monaco in visita alla compagnia Carabinieri di Barletta Il Generale Del Monaco in visita alla compagnia Carabinieri di Barletta Ad attenderlo nella caserma di via Pappalettere tutti i Comandanti delle Stazioni dipendente ed i militari in servizio a Barletta
Aggressione a due carabinieri a Bari, denunciata anche una barlettana Aggressione a due carabinieri a Bari, denunciata anche una barlettana La 43enne avrebbe aiutato i due aggressori nel tentativo di permettere loro la fuga
Truffa un'anziana a Barletta: arrestato 36enne Truffa un'anziana a Barletta: arrestato 36enne Si era finto il nipote della donna chiedendole un'ingente somma di denaro: tempestivo l'intervento dei Carabinieri
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.