Protezione Civile
Protezione Civile
Associazioni

“A scuola di sicurezza”: corso base per volontari di Protezione Civile

Il ricavato del corso servirà a comprare un defibrillatore da donare ad un ente benefico

Gli operatori emergenza radio di Barletta organizzano per l'anno 2015 la seconda edizione "A scuola di sicurezza, corso base per volontari di protezione civile". Il corso, si articolerà in 15 incontri da due ore, per un totale di 30 ore, dalle ore 17 alle ore 19 e partirà il 09 gennaio 2015 fino al 17 aprile. Tutti i docenti, maggiori esperti nell'ambito del proprio settore di competenza, provenienti da tutta la Puglia, hanno accettato di relazionare gratuitamente senza nessun tipo di onere a carico dell'associazione; tra i docenti vi sarà anche l'avvocato Diliddo Michele dell'Oer Bisceglie, il dottor Di Pietro Gaetano direttore della C.O. 118 Bari-Bat, il colonello Filannino Savino della Polizia locale di Barletta, il maresciallo Pagano Pasquale della Polizia Locale di Trani, , il geometra Celeste Raffaele Protezione Civile Regione Puglia, il dottor Camero Pompeo Disaster manager del Comune di Bisceglie, Fato Vito Responsabile Coordinatore Adv Bat; tra i relatori interverranno inoltre il referente delle unità cinofile D'Amato Roberto, per il salvataggio in mare Padalino Eugenio, per il servizio di previsione meteo la dottoressa Intini Francesca dell'Università degli studi di Bari e molti altri, il tutto a cura e organizzazione della dottoressa Ost. Bizzoca Teresa Responsabile dell'Oer Barletta e di tutti i soci di questa storica associazione.

L'evento è patrocinato dal comune di Barletta, dall'Asl Bat, dalla Provincia Bat, dalla Centrale Operativa 118, da Ipasvi Bat e dalla Protezione Civile della Regione Puglia; è inoltre sostenuto da Rotaract Club Barletta, distretto 2120, associazione Alba trapianti, professione militare e dall'associazione nazionale polizia di stato, sezione di Barletta.

Il costo del corso è di 25 euro, tutto il ricavato sarà impiegato per l'acquisto di un defibrillatore semi-automatico(DAE) che verrà a sua volta donato ad un ente/associazione nelle cui strutture la probabilità di arresto cardio-circolatorio è più alta e la presenza di uno strumento salvavita può veramente fare la differenza. Il corso è rivolto a tutti i cittadini, a tutte le associazioni e a tutte le istituzioni pubbliche e private. Le iscrizioni verranno accolte presso la sede degli Operatori Emergenza Radio, in via Firenze 85/c dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle 16:00 alle 20:00.
  • Protezione civile
  • corso
  • Oer
Altri contenuti a tema
Settimana nazionale della Protezione Civile, simulazioni di salvataggio al Castello Settimana nazionale della Protezione Civile, simulazioni di salvataggio al Castello La campagna di informazione e sensibilizzazione alle attività della Protezione Civile è arrivata anche a Barletta
Settimana nazionale della Protezione civile, anche Barletta scende in campo Settimana nazionale della Protezione civile, anche Barletta scende in campo Il Corpo nazionale Soccorso Alpino Speleologico effettuerà una simulazione calandosi dalle mura del Castello
“Io non rischio”, il 12 e 13 ottobre volontari in piazza a Barletta “Io non rischio”, il 12 e 13 ottobre volontari in piazza a Barletta Torna la campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile
1° Raduno dei Sindaci, annunciato il sistema di allertamento della Protezione Civile 1° Raduno dei Sindaci, annunciato il sistema di allertamento della Protezione Civile IT-Alert partirà ufficialmente in tutta Italia il 1° luglio del 2020. A presentarlo il Capo Dipartimento Borrelli
Incendi estivi, «se vengono contenuti è solo grazie al piano elaborato dalla Protezione civile» Incendi estivi, «se vengono contenuti è solo grazie al piano elaborato dalla Protezione civile» La nota del consigliere barlettano Ruggiero Mennea
Il palco del Jova Beach Party di Barletta sarà "cardioprotetto" Il palco del Jova Beach Party di Barletta sarà "cardioprotetto" Mennea: «Per l'evento la Protezione civile regionale è impegnata in prima linea»
Bomba d'acqua su Barletta, allerta meteo diventa arancione Bomba d'acqua su Barletta, allerta meteo diventa arancione La Protezione civile analizza le criticità dovute al cambiamento climatico
1 Consegnate le chiavi dell'Orto Botanico, la Protezione civile avrà la sua sede Consegnate le chiavi dell'Orto Botanico, la Protezione civile avrà la sua sede I costi di manutenzione, le utenze, la sorveglianza e la custodia saranno a carico della Regione Puglia
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.