Crollo via Curci
Crollo via Curci
La città

A Barletta supporto psicologico per le vittime del crollo di via Curci

Il servizio attivato dal Comune

A seguito del parziale crollo di una palazzina in via Curci, la scorsa settimana, il Settore Servizi Sociali del Comune di Barletta sta realizzando un percorso di supporto psicologico gratuito per le vittime, finalizzato all'elaborazione dell'evento traumatico e alla prevenzione del "Disturbo da stress post traumatico" che può insorgere in questi casi.

I nuclei familiari coinvolti, già presi in carico dai Servizi Sociali, a seguito del colloquio preliminare di valutazione psicologica, parteciperanno a quattro incontri, strutturati secondo l'approccio denominato EMDR (Eyes Movement Desensitization and Reprocessing, traducibile in Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari).

Le ultime ricerche scientifiche nel campo del trauma indicano l'EMDR come uno dei trattamenti più indicati e importanti per le conseguenze di esperienze traumatiche. L'Organizzazione Mondiale della Sanità lo consiglia come trattamento efficace e con una base scientifica significativa per i problemi legati a stress e traumatizzazione.
Gli incontri, che avranno inizio la prossima settimana, avverranno presso le sedi dei Servizi Sociali (in piazza Aldo Moro, 16) e saranno realizzati dalla psicologa dott.ssa Lisa Demarinis, EMDR Practitioner dell'associazione EMDR Italia, in collaborazione con la dott.ssa Giovanna Sette, psicologa del Settore. Inoltre, nei prossimi giorni, è stato concordato un incontro con i referenti del servizio di sostegno psicologico, per l'attuale emergenza, dell'ASL BT Dipartimento di Salute Mentale, per promuovere il lavoro di rete e la collaborazione interistituzionale a vantaggio dei cittadini coinvolti nell'evento.
  • Servizi Sociali
Altri contenuti a tema
Assegno nucleo familiare: la modalità di presentazione della domanda Assegno nucleo familiare: la modalità di presentazione della domanda L’assegno è pari a € 147,90 mensili per 2 mensilità
Contrasto delle dipendenze: il calendario delle attività e degli orari Contrasto delle dipendenze: il calendario delle attività e degli orari L’Unità di Strada interverrà con azioni educative nella Zona Castello e lungo la Strada Litoranea di Ponente
12 Interventi di prevenzione e contrasto delle dipendenze patologiche, il nuovo servizio del Comune Interventi di prevenzione e contrasto delle dipendenze patologiche, il nuovo servizio del Comune Finalizzati alla cura e alla riabilitazione delle persone che hanno sviluppato problemi di dipendenza
Violenza tra pari: tre giorni di riflessione per gli studenti di Barletta Violenza tra pari: tre giorni di riflessione per gli studenti di Barletta Hanno partecipato gli istituti “Moro”, “De Nittis”, “Fieramosca” e “Baldacchini”
Centro Studi Barletta in Rosa sostiene la missione di Antonella Morelli Centro Studi Barletta in Rosa sostiene la missione di Antonella Morelli Giovedì si terrà l'incontro in cui verrà consegnato il materiale scolastico e di cancelleria raccolto dalle donazioni
1 «Sognavo l’Africa da bambina, ma sono diventata cooperante grazie a “Un medico in famiglia”» «Sognavo l’Africa da bambina, ma sono diventata cooperante grazie a “Un medico in famiglia”» Antonella Morelli, giovane barlettana, racconta la sua missione umanitaria in Kenya
Stabilizzate sette figure professionali nel settore dei servizi sociali Stabilizzate sette figure professionali nel settore dei servizi sociali L'Amministrazione comunale ha ritenuto opportuno stabilizzare le sette figure con il contratto a tempo indeterminato
Welfare - Servizio Sociale Online: il portale che semplifica gli accessi ai "servizi persona" Welfare - Servizio Sociale Online: il portale che semplifica gli accessi ai "servizi persona" Un progetto innovativo e di grande impatto dal punto di vista tecnico - organizzativo
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.