Tupputi
Tupputi
Cronaca

A Barletta parte la raccolta fondi per aiutare la famiglia di Giuseppe Tupputi

«L'obiettivo è consentire a Giusy, Sophia e Francesca di affrontare questo momento difficile»

«Ringrazio tutti coloro che hanno voluto fortemente questa iniziativa». Inizia così il lungo post pubblicato in serata da Francesco Piccolo, avvocato della famiglia Tupputi che sta seguendo il caso della morte Giuseppe Tupputi, il 43enne ucciso con tre colpi di arma da fuoco lo scorso 11 aprile all'interno del suo bar.

«In queste ore - si legge - innumerevoli sono state le attestazioni di vicinanza e di partecipazione giunte, anche attraverso i social, alla famiglia di Giuseppe Tupputi. Una vera e propria dimostrazione di affetto da parte di conoscenti e amici e, più in generale, dell'intera città. Forti di questa affermazioni e convinti della necessità di aiutare la famiglia, noi - gli amici di sempre abbiamo deciso di avviare una raccolta fondi.

L'obiettivo è consentire a Giusy, Sophia e Francesca di affrontare questo momento difficile e di dimostrare loro che la nostra comunità resterà loro vicino. Chiunque, con un piccolo gesto, può dimostrare che Barletta "non si gira dall'altra parte" dinanzi a simili sciagure, lasciando una giovane mamma e le sue due figlie sole. Lo dobbiamo a noi stessi, lo dobbiamo a questa città, lo dobbiamo a Giuseppe. Il buon uomo che, con il suo sorriso, contagiava chiunque gli fosse vicino.

Giuseppe stava coronando il suo sogno, per farlo aveva investito tutto se stesso, non possiamo abbandonare i suoi cari in quest'incubo. Certo, le donazioni che raccoglieremo non potranno mai restituire Giuseppe alla vita. Certo non saranno in grado di garantire un futuro alle due piccole bambine, ma sicuramente consentiranno a noi altri di dimostrare che insieme, passo dopo passo, possiamo provare a vincere questa battaglia.

Per chiunque vorrà aggiungersi a noi in questo gesto, comunichiamo che potrà contribuire con una donazione tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato a: Musti Giuseppina Francesca – Filiale Intesa San Paolo (Via Regina Margherita, Barletta) IBAN: IT70I0306941359100000001158

Nella causale è opportuno specificare: "Giuseppe resterai nei nostri cuori"».
  • Giuseppe Tupputi
Altri contenuti a tema
1 Centrale 118 Asl Bt, Tupputi: «A che punto è l'iter istitutivo?» Centrale 118 Asl Bt, Tupputi: «A che punto è l'iter istitutivo?» La nota del capogruppo di CON Emiliano in consiglio regionale
«Accordi sottobanco con parte del centrosinistra, cominciamo con il piede sbagliato» «Accordi sottobanco con parte del centrosinistra, cominciamo con il piede sbagliato» Dura accusa del capogruppo regionale di Con Emiliano, Giuseppe Tupputi
1 Tupputi: «Il Centrosinistra di Barletta convochi subito i tavoli politici» Tupputi: «Il Centrosinistra di Barletta convochi subito i tavoli politici» L'intervento del consigliere regionale alla luce delle elezioni amministrative 2022
I funerali di Giuseppe Tupputi, Barletta saluta il 43enne ucciso nel suo bar I funerali di Giuseppe Tupputi, Barletta saluta il 43enne ucciso nel suo bar Le esequie sono celebrate dall'Arcivescovo Mons. Leonardo D'Ascenzo
Interrogatorio dopo l'omicidio di Tupputi, l'indagato confessa Interrogatorio dopo l'omicidio di Tupputi, l'indagato confessa Prima ha chiesto una birra, poi ha recuperato la pistola sparando 3 colpi contro il 43enne
Omicidio Tupputi, tre colpi di pistola fatali per il 43enne barlettano Omicidio Tupputi, tre colpi di pistola fatali per il 43enne barlettano I risultati dell'autopsia condotta oggi
Giuseppe Tupputi è stato ucciso da tre colpi di pistola. Martedì i funerali a Barletta Giuseppe Tupputi è stato ucciso da tre colpi di pistola. Martedì i funerali a Barletta Le esequie si svolgeranno alle ore 16. Per quel giorno, Barletta osserverà il lutto cittadino
1 Giuseppe Tupputi: «Scommegna designata all'unanimità dalla coalizione» Giuseppe Tupputi: «Scommegna designata all'unanimità dalla coalizione» Le parole del consigliere regionale sulla candidata sindaca del centrosinistra
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.