Automobile
Automobile

Insulti in strada, «ho pensato all'omicidio avvenuto ad Andria»

Un lettore segnala: «Una moto voleva passare a tutti i costi e ci ha aggredito con parole pesanti»

Elezioni Regionali 2020
«Buongiorno BarlettaViva. Mi è successa una storia incredibile. A Barletta in via XX settembre all'altezza di via San Francesco ero in macchina con un amico. Dietro una moto che voleva passare a tutti i costi. Mi sono dovuto fermare all'incrocio con via San Francesco d'Assisi per dare precedenza a destra. In centauro ancora più imbestialito per non averlo fatto passare. Dopo averci sorpassato si è fermato davanti la nostra macchina e ha iniziato a dire parolacce brutte pesanti. Non ho pensato in quel momento di prendere la targa ma ho pensato a quello che è successo a Andria pochi giorni prima. Un omicidio per la precedenza di un uomo che aveva provocato un cinquantenne.

Dopo aver detto tante parolacce non voleva capire ragione. Il suo obiettivo che era la fretta si è anteposto alla ragione. Un vero animale scatenato in grado di provocare qualsiasi reato e aggressione. L'unico mio pensiero era l'omicidio di Andria. O non reagisco o succede qualcosa grossa. Ha dato anche cenni di voler aggredire.

Dopo aver scatenato la sua bestialità su di me e il mio amico se n'é andato. Questo è quello che succede a Barletta con queste schegge impazzite, cani sciolti. Pubblicate questa notizia e fatelo sapere ai barlettani che tipo di elementi girano in città. Peccato che il suo nome rimarrà sempre sconosciuto perché non ho fatto in tempo a prendere la targa...».

Un cittadino barlettano
  • Situazione di pericolo
Altri contenuti a tema
Maggiori controlli sulle bici elettriche, interviene Fareambiente Puglia Maggiori controlli sulle bici elettriche, interviene Fareambiente Puglia «Stiamo assistendo quotidianamente al preoccupante uso indisciplinato di tali mezzi»
7 Bici elettriche, quali provvedimenti dopo l'incidente di Barletta? Bici elettriche, quali provvedimenti dopo l'incidente di Barletta? L'associazione Binario 10: "Un intervento immediato potrebbe salvare delle vite"
8 Apprezzamenti e paura, «ragazze, non rientrate a casa da sole» Apprezzamenti e paura, «ragazze, non rientrate a casa da sole» Un episodio segnalato in via Carlo Maria Giulini
Crolla una gigantesca tettoia in via Torino per il forte vento Crolla una gigantesca tettoia in via Torino per il forte vento Miracolosamente nessun ferito: sul posto Vigili del Fuoco, Polizia locale e Carabinieri
Bici elettriche, Lega Salvini presenterà un'interrogazione in consiglio comunale Bici elettriche, Lega Salvini presenterà un'interrogazione in consiglio comunale Il capogruppo Flavio Basile: «Bisogna regolamentare e sanzionare»
1 Emergenza bici elettriche a Barletta, «utili ma pericolose» Emergenza bici elettriche a Barletta, «utili ma pericolose» Francesco Doronzo (Lega): «Carenza di controlli, bisogna intervenire»
Caos "Samara" anche a Barletta, interviene l'Ordine degli psicologi Caos "Samara" anche a Barletta, interviene l'Ordine degli psicologi Diversi i casi nella provincia Bat, «branco contro il singolo per ridere della paura»
1 Pino in via Dimiccoli, marciapiede dissestato Pino in via Dimiccoli, marciapiede dissestato La segnalazione: «Può rappresentare un pericolo»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.