Stadio Foto Luca Guerra" />
Stadio "Puttilli", terreno di gioco spelacchiato. Foto Luca Guerra
Altri sport

Stadio "Cosimo Puttilli", nessun "via" ai lavori: slittamento di qualche giorno

Si attendono gli ultimi adempimenti dalla ditta aggiudicatrice

Elezioni Regionali 2020
Non hanno avuto il via oggi, come da ipotesi tracciate e lasciate trapelare (pur senza comunicazioni ufficiali circa il giorno preciso) da fonti istituzionali, i lavori di restyling del "Cosimo Puttilli": gli interventi di ristrutturazione e ammodernamento del vetusto impianto sportivo cittadino, risalente agli anni '70 e ormai inadeguato a ospitare eventi sportivi di livello-la visibilità dalle tribune è estremamente risicata, alcuni settori sono quantomeno sgangherati e un meeting di atletica leggera è ormai un'utopia-slitteranno così di qualche giorno, in quanto-come spiegano dal Comune di Barletta-la ditta aggiudicataria, la alla C.M.S. Costruzioni Metalliche Santonicola di Nocera Inferiore, è «alle prese con gli ultimi adempimenti necessari per la stipula del contratto». Ad oggi, intanto, i cancelli dello stadio barlettano si presentavano chiusi in mattinata, come avviene ormai da diverso tempo. La consegna del cantiere avverrà entro il mese in corso, questo è certo. In ballo c'è infatti un finanziamento regionale di cui il Comune di Barletta beneficerà per gli interventi riguardanti la rigenerazione urbana (con scadenza al 30 giugno 2015). Nei fatti la piazza attende, come avviene ormai da anni, che la modernità e il "Cosimo Puttilli" si sposino, dopo anni di distanza, inadeguatezza e parole spesso spese nel vuoto.

L'iter di interventi- Il nuovo "Cosimo Puttilli" avrà una capienza di 8.474 posti, inclusi i 25 posti riservati ai diversamente abili. Per i lavori serviranno all'incirca 150 giorni. Il costo complessivo dell'opera ammonterà a 2.999.976 euro, di cui circa 600mila derivanti dalle casse comunali e con il resto della cifra in gran parte "coperto" dal succitato FESR. Il primo settore oggetto di intervento sarà-al netto di ulteriori prescrizioni derivanti dalla C.M.S.-la tribuna centrale. A seguire curve e gradinate, oggetto di ristrutturazione e ammodernamento attraverso l'impiego di tribune prefabbricate in carpenteria metallica leggera e modulari. Resta da chiarire la soluzione che sarà approntata per risolvere i problemi di staticità delle due curve, dirimente per il destino degli spettatori di tribuna e distinti, oggetto di "spostamento" quando si lavorerà nei detti spazi: il calcolo statico ha fornito risultati non soddisfacenti con il sovraccarico di 500 Kg/m2 che è quello previsto per la presenza di pubblico, che ad oggi non deve superare il numero di 150 spettatori per modulo per un totale di 600 posti disponibili in Curva Nord e 300 posti in Curva Sud. Un interrogativo che dovranno sciogliere i tecnici, in attesa di capire in che categoria il Barletta Calcio sarà nella prossima stagione.
(Twitter: @GuerraLuca88)
  • Calcio
  • Stadio "C. Puttilli"
Altri contenuti a tema
Il ricordo di Cosimo Puttilli a 107 anni dalla nascita Il ricordo di Cosimo Puttilli a 107 anni dalla nascita L’intervento del giornalista Nino Vinella: "Cosimino è stato il campione, l’idolo di almeno un paio di generazioni"
2 Addio al grande Mariolino Corso: fu l’ultima salvezza in serie B del Barletta Addio al grande Mariolino Corso: fu l’ultima salvezza in serie B del Barletta È scomparso all'età di 78 anni. Allenò il Barletta negli anni 1989-1990 nel campionato di Serie B
2 È morto Mario Corso, allenò il Barletta in Serie B È morto Mario Corso, allenò il Barletta in Serie B Fu campione nella Grande Inter di Herrera: aveva 78 anni
2 Stadio “Puttilli” di Barletta, comincia l’abbattimento del muro di cinta Stadio “Puttilli” di Barletta, comincia l’abbattimento del muro di cinta Dopo la pausa dovuta al lockdown proseguono i lavori per l'adeguamento dell'impianto sportivo
Stadio Puttilli, verso la ripartenza dei lavori dopo l’emergenza Covid Stadio Puttilli, verso la ripartenza dei lavori dopo l’emergenza Covid Potrebbero ripartire già il prossimo 18 maggio i lavori di adeguamento dello stadio comunale
Amarcord biancorosso. 1980-1984: gli anni dell’inviolabile Stadio Comunale Amarcord biancorosso. 1980-1984: gli anni dell’inviolabile Stadio Comunale Nel giorno più buio del calcio italiano nasce il Barletta delle “furie rosse”
1 Covid-19: fermo (senza polemiche) anche il campionato di Eccellenza Covid-19: fermo (senza polemiche) anche il campionato di Eccellenza I giorni dell’emergenza e la dignità del calcio minore
25° turno Eccellenza pugliese: Audace alla ricerca del colpaccio, Barletta 1922 in cerca di stimoli 25° turno Eccellenza pugliese: Audace alla ricerca del colpaccio, Barletta 1922 in cerca di stimoli Due squadre che non hanno quasi più nulla da chiedere al campionato
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.