IMG JPG
IMG JPG
Volley

Primo step per la Nelly Volley: la squadra si presenta

Il capitano Ilaria Scuro: «Abbiamo i mezzi per disputare un ottimo campionato»

Primo step in archivio. E' stata una presentazione memorabile quella andata in scena sabato sera presso la Sala Rossa del Castello.

Diversi i protagonisti, a cominciare dalle alte cariche, cittadine e sportive, quali il sindaco Pasquale Cascella, il presidente Fipav Bari-Foggia, Danilo Piscopo e il responsabile Fipav con delega Beach Volley, Luigi Latorre. Serata cominciata con un video introduttivo, prodotto dall'ufficio stampa della Nelly Volley, che ha avuto come soggetti i volti dello staff tecnico e dirigenziale, con un motto univoco, #UNISCITIANOI, lo slogan che meglio rappresenta la grande famiglia capeggiata dal patron Francesco Falconetti. Non sono poi mancati interventi interessanti con fini educativi: dal tema dell'età evolutiva del prof.Franco Frezza a quello conclusivo della dott.ssa Fausta Macchiarulo e dell'AIBI sull'integrazione dei bambini, senza dimenticare il tema dei diritti del fanciullo esplicato dal vice-presidente, Marilena Petronelli, lo sport a Barletta nel passato e nel presente, con protagonisti l'ex atleta, Matteo Bonadies e il maratoneta, Mimmo Ricatti.

Dopo una carrellata di presentazione degli illustri ospiti, è stato tempo di presentare i roster che daranno lustro alla Nelly in questa stagione, partendo dall'under 12 guidata dal prof.Frezza fino alla prima squadra, guidata dal duo Pippo Lombardi e Ruggero Dileo. Emozione per le "veterane" del gruppo e voglia di essere protagoniste per le new entries, calate alla perfezione all'interno di questa famiglia. Famiglia che ovviamente comprende i genitori, gli amici e gli sponsor, tutti coloro che hanno deciso di sposare senza esitazione il progetto ASD NELLY VOLLEY. «E' stato un momento davvero stupendo - ha detto il Presidente - anche perché il nostro è un gruppo forte, che comprende atlete dai 6 anni alle più esperte, senza dimenticare i genitori che ci danno e rinnovano fiducia. Siamo veramente molto felici di questo, cercheremo di alzare l'asticella nei campionati senior, facendoci trovare pronti già dal primo impegno, in programma il 15 ottobre contro la Primadonna Bari». Alle parole del presidente, ha fatto eco, Ilaria Scuro, fresca di fascia di capitano. «Sono orgogliosa della fiducia che mi ha dato la società, dopo la stagione passata, in cui ero comunque una della 'vecchia guardia', adesso avrò maggiori responsabilità. Pensiamo a partita dopo partita, poi tireremo le somme: certo possiamo fare bene, abbiamo i mezzi per disputare un ottimo campionato».

La società, come chiosa, intende ringraziare il Comune di Barletta, impersonato ieri dalla gradita presenza del sindaco, Pasquale Cascella e lo staff del Castello Svevo per l'opportunità concessa.
  • Nelly Volley
Altri contenuti a tema
La Nelly volley Barletta cade a Crispiano e retrocede in serie D La Nelly volley Barletta cade a Crispiano e retrocede in serie D Nulla da fare per capitan Pinto e compagne
La Nelly volley Barletta fa tris, 3-0 contro Ostuni La Nelly volley Barletta fa tris, 3-0 contro Ostuni Barlettane ancora in corsa per la salvezza.
Nelly Volley Barletta batte Potenza 3-1 Nelly Volley Barletta batte Potenza 3-1 Barlettane nuovamente in corsa per la salvezza
Semaforo rosso a San Cassiano, salvezza lontana per la Nelly Volley Barletta Semaforo rosso a San Cassiano, salvezza lontana per la Nelly Volley Barletta Barlettane sconfitte 3-0 dalle salentine
Nelly volley Barletta ancora ko Nelly volley Barletta ancora ko Vince Crispiano, salvezza lontana
Sconfitta ad Ostuni, cammino in salita per la Nelly Volley Sconfitta ad Ostuni, cammino in salita per la Nelly Volley Terzo ko consecutivo per le barlettane
1 Nelly Volley sconfitta al tie break dalla Don Milani Bari Nelly Volley sconfitta al tie break dalla Don Milani Bari Non riesce alle barlettane l'operazione riscatto
Parte male la seconda fase, Nelly volley Barletta sconfitta a Potenza Parte male la seconda fase, Nelly volley Barletta sconfitta a Potenza Inizio amaro per i play-out
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.