Mennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del Sud
Mennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del Sud
Altri sport

Mennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del Sud

Sport per tutti allo stadio "Puttilli", protagonisti gli studenti barlettani

Si è svolto nel pomeriggio di ieri allo stadio Cosimo Puttilli il Mennea Day, l'evento giunto alla sua nona edizione per celebrare i dieci anni dalla morte del famoso campione che ha portato Barletta sulle pagine di tutto il mondo. A partecipare all'evento associazioni sportive, scolaresche e ragazzi con disabilità che si sono cimentati in gare di atletica leggera seguendo le orme della Freccia del Sud.

La manifestazione ha preso il via con la sfilata in pista dei ragazzi della scuola primaria e secondaria per poi proseguire con le gare dei tesserati Fidal, con tanto di ordine di arrivo e cronometrista. La manifestazione ha promosso più che l'agonismo lo spirito di partecipazione e infatti a tutti è stata data una medaglia e una pergamena celebrativa.
17 fotoMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del Sud
Mennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del SudMennea Day: la corsa dei ragazzi seguendo le orme della Freccia del Sud
Tante le associazioni e gli enti coinvolti come la Fondazione Pietro Mennea Onlus, Avis Barletta, A.I.A.S., Olimpic Barletta, 19"72 Pietro Mennea, Sport e Salute, CONI e Comitato Regionale Puglia Fidal per quella che si è prefigurata essere una giornata meno artefatta del previsto, a detta dei partecipanti, durante la quale in ogni angolo dello stadio si è respirata la gioia di far festa inneggiando a uno sport sano e che unisce.

L'atletica leggera, quindi, la grande protagonista: una disciplina in cui come ci insegna lo stesso Mennea serve sacrificio e dedizione, come sottolinea Giacomo Leone, Presidente Fidal Puglia.

Sentito il contributo dell'amministrazione comunale, presente alla manifestazione nella figura dell'assessore allo Sport Marcello Degennaro che afferma: "Abbiamo riportato il Mennea Day alla sua vera identità: esso è nato per promuovere la disciplina e farla conoscere ai bambini, con poche risorse ma con tanta partecipazione ed entusiasmo. I meeting internazionali ci devono essere ma non sono tali da poter fare promozione tra i più giovani. Per cui noi dobbiamo portare in campo i bambini e non lasciarli sugli spalti". E ancora: " Questa giornata significa promozione e inclusione, perché non dimentichiamo chi è meno fortunato ed ha partecipato a questa manifestazione. Farlo in questo stadio deve farci riflettere su come esso può esser sfruttato a pieno dalla città di Barletta come centro di accoglienza per lo sport; lo abbiamo già fatto con Educamp CONI e lo stiamo facendo oggi con il Mennea Day".

Tra gli organizzatori dell'evento c'è Pietro Corcella, allenatore nazionale di Atletica 2° livello e docente di educazione fisica, che aggiunge: "Nessuno si deve sentire emarginato: lo Sport è Inclusione e l'atletica leggera è una delle discipline più inclusive perché durante una gara se un atleta cade, un avversario lo aiuta a risollevarsi. Lo sport è inclusione, lo sport è per tutti".

Cruciale, quindi, la partecipazione delle scolaresche che oggigiorno includono ragazzi con culture differenti e ragazzi con disabilità in linea con quello che è lo spirito della manifestazione: lo sport che abbraccia la diversità.

Ruggiero Mennea, Consigliere Regionale e Presidente della Fondazione Pietro Mennea Onlus, si dice soddisfatto della buona riuscita dell'evento e dichiara: "Ringrazio chi ci ha aiutati a organizzare questa grande manifestazione dedicata a Pietro Mennea che rispecchia lo spirito testamentario dei valori sportivi e umani del campione e ci aiuta a trasmettere la cultura dello sport pulito che aiuta a socializzare, a rispettare la disciplina e a fare comunità. Questi valori sono rispecchiati perfettamente in questa manifestazione di oggi".

A perpetuare il suo ricordo, presente all'evento anche lo storico compagno del campione e docente di educazione fisica Franco Frezza che ha precisato: "Io vivo il suo ricordo ogni giorno e cerco di portare avanti i suoi ideali, i valori che lui ci ha trasmesso attraverso la sua attività sportiva e il testamento sportivo che ci ha lasciato attraverso la Fondazione Pietro Mennea Onlus che ha costruito con la moglie. Gli obiettivi di questo testamento sono filantropici e culturali per quanto riguarda la lotta al doping e la divulgazione della promozione sportiva e i suoi valori fondamentali."

Insomma, una vera e propria festa dello sport che ha unito i ragazzi nel ricordo del più grande campione dell'atletica leggera.
  • Stadio "C. Puttilli"
  • Pietro Mennea
Altri contenuti a tema
L’elicottero di Stato atterrato al “Puttilli” L’elicottero di Stato atterrato al “Puttilli” Prove generali in vista del G7?
Domani alla biblioteca "Il Granaio" presentazione del libro su Pietro Mennea Domani alla biblioteca "Il Granaio" presentazione del libro su Pietro Mennea Il racconto del campione attraverso le cronache giornalistiche
Presentata a Roma la moneta dedicata a Pietro Mennea Presentata a Roma la moneta dedicata a Pietro Mennea La nota di Stella Mele, consigliera di amministrazione del Poligrafico e Zecca di Stato
Barletta-Nardò, ancora una volta il match del destino Barletta-Nardò, ancora una volta il match del destino Biancorossi impegnati al “Puttilli” in un impegno tanto difficile quanto importante
Pietro Mennea sulla moneta d’argento da 10 euro, «Risultato prestigioso per Barletta» Pietro Mennea sulla moneta d’argento da 10 euro, «Risultato prestigioso per Barletta» L'iter spiegato dalla barlettana Stella Mele, consigliera nel Cda dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
1 Pietro Mennea sulla moneta da 10 euro per i campionati europei di atletica Roma 2024 Pietro Mennea sulla moneta da 10 euro per i campionati europei di atletica Roma 2024 La nota del presidente del comitato Pro Canne Nino Vinella
La pista Mennea del "Puttilli" ha accolto la "8 Ore di Barletta" La pista Mennea del "Puttilli" ha accolto la "8 Ore di Barletta" Si rinnova l'iniziativa promossa dalla Barletta Sportiva, mentre procedono i preparativi per la mezza maratona a febbraio 2024
3 Sale la capienza dello stadio “Puttilli” Sale la capienza dello stadio “Puttilli” Da oggi disponibili 7499 posti
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.