I fratelli Scelzi vincono gli assoluti regionali di doppio
I fratelli Scelzi vincono gli assoluti regionali di doppio
Tennis

I fratelli Scelzi trionfano agli assoluti regionali di doppio

Grande impresa dei due ragazzi del circolo tennis "Hugo Simmen"

Un trionfo che ha tutti i contorni dell'impresa. Non è stato un successo qualunque quello dei fratelli Domenico e Luca Scelzi agli assoluti regionali pugliesi di doppio. Sulla terra rossa del Circolo Tennis Bari i due barlettani del circolo tennis "Hugo Simmen" hanno superato la concorrenza vincendo un torneo difficilissimo. Il percorso dei due fratelli, medici nella vita di tutti i giorni, ma allo stesso tempo atleti di grande spessore, li ha portati al titolo pugliese con vittorie di grande prestigio sin dal primo turno nel quale hanno superato Carlo Dargenio e Vittorio Panaro con i parziali di 6-1, 6-3.

Nel secondo match gli Scelzi hanno avuto la meglio su Alessandro Binetti e Francesco Giuseppe Colasanto battuti con i punteggi di 6-2, 6-4. Successivamente, a cadere sotto i colpi dei due barlettani sono stati Gabriele Di Pilato e Daniele Mastrototaro sconfitti sempre 2-0 con i parziali di 6-0, 6-1.

In semifinale, la grande impresa. Il 7-6, 6-2 inflitto alle teste di serie numero 1 del torneo Juan Ignacio Iliev e Omar Brigida rappresenta un piccolo miracolo sportivo. Nel combattutissimo atto finale del torneo è arrivata la consacrazione. Il 6-2, 6-7, 10-5 (al super tie break) con il quale sono stati battuti i numeri 2 del tabellone Massimo Del Carmine e Silvio Mencaglia è l'ultimo capolavoro di un torneo travolgente.

Al termine del percorso Domenico e Luca non hanno nascosto l'emozione per un trionfo conquistato con avversari di grande spessore e provenienti da fuori regione, un successo dedicato alle rispettive famiglie e ai genitori, in particolare a papà Sandro «che ci ha fatto innamorare del tennis». I due fratelli medici hanno infine indicato nell'«affiatamento» il vero segreto di una vittoria insperata, ma assolutamente meritata.
b b bee ebb e b eb d c d b f d
  • Circolo Tennis "Hugo Simmen"
Altri contenuti a tema
Bilancio positivo per il Challenger Atp di Barletta Bilancio positivo per il Challenger Atp di Barletta Numeri da record per la 23esima edizione dell'Open Città della Disfida
Damir Dzumhur trionfa al Challenger ATP “Città della Disfida” 2024 Damir Dzumhur trionfa al Challenger ATP “Città della Disfida” 2024 Il trentunenne bosniaco sconfigge in finale in due set (6-1 6-3) il francese Harold Mayot
Challenger ATP Barletta 2024: sarà finale tra Mayot e Dzumhur. Kolar e Tseng trionfano nel doppio Challenger ATP Barletta 2024: sarà finale tra Mayot e Dzumhur. Kolar e Tseng trionfano nel doppio Il francese (polemico col pubblico) supera Jacopo Berrettini in due set. Vittoria omerica del bosniaco su uno Skatov da applausi
Challenger ATP Barletta 2024, si entra nel vivo Challenger ATP Barletta 2024, si entra nel vivo Oggi semifinali e finale del doppio, domani la finale del singolare
Challenger ATP Barletta 2024, vola in semifinale un grande Jacopo Berrettini Challenger ATP Barletta 2024, vola in semifinale un grande Jacopo Berrettini Eliminati Bonadio e Maestrelli mentre vanno in finale del doppio i francesi Bonzi e Arribage e la coppia Kolar-Tseng
Challenger ATP Barletta 2024, Maestrelli e Bonadio ai quarti. Italia out nel doppio Challenger ATP Barletta 2024, Maestrelli e Bonadio ai quarti. Italia out nel doppio Dopo Travaglia e Ricca i fratelli Sabanov fanno fuori anche Tammaro e Andaloro. Eliminati nel singolare Picchione, Brancaccio e Dalla Valle Completato al Circo
Challenger ATP Barletta 2024, solo Jacopo Berrettini sopravvive alla giornata nera degli italiani Challenger ATP Barletta 2024, solo Jacopo Berrettini sopravvive alla giornata nera degli italiani Italia quasi azzerata nel torneo di doppio. Nel singolare fuori Ruggieri e, con tanti rimpianti, Agamenone
Challenger ATP Barletta 2024, Basilashvili eliminato da Ruggieri Challenger ATP Barletta 2024, Basilashvili eliminato da Ruggieri Completati i turni di qualificazione il torneo entra nel vivo con i primi match del tabellone principale
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.