Paganese-Barletta
Paganese-Barletta
Calcio

Barletta 1922, esordio amaro

Biancorossi k.o. con la Paganese, decide un gol di Coquin nel primo tempo

Esordio amaro per il Barletta. Al "Torre" di Pagani i biancorossi incassano la prima sconfitta in campionato al termine di una prova incolore soprattutto nel primo tempo. Decide il gol di Coquin al minuto 11', la reazione arriva nella ripresa ma non porta al pari. Domenica prossima match interno contro la Polisportiva Santa Maria.


PAGANESE (4-3-3): Pinestro; De Feo (45' st. De Franco), Esposito G., Galeotafiore, Semonella; Del Gesso, Langella, Coquin; Mancino (1' st. Iannone), Orefice (24' st. Sorgente), Porzio (42' Celentano). A disp. S. Esposito, Trezza, Ianniello, Parisi, Rocca. All. Agovino

BARLETTA (3-5-2): Sapri; Milella, Lacassia, Sepe (33' Rizzo); Schelotto, Marconato (24' st. Cafagna), Marsili, Padovano, Venanzio (16' st. Sfrecola); Di Piazza (24' st. Caputo), Ngom (16' st. Russo). A disp. Guido, De Marino, Bramati, Fornaro. All. Ginestra

Marcatori: 11' Coquin (P)

Note: calci d'angolo: 3-5; ammoniti: Lacassia, Padovano e Ngom (B), Orefice, Del Gesso, Langella, Pinestro e Semonella (P) ; recuperi: pt. 2', st. 5'.

Arbitro: Colelli di Ostia Lido



PRIMO TEMPO

9' Tiro cross di Schelotto, traiettoria insidiosa controllata dall'estremo di casa Pinestro.

11' Gol della Paganese con Coquin. Il numero 7 strappa il pallone a Milella e parte in percussione, scambio con Orefice che gli restituisce il pallone per la conclusione che beffa Sapri per l'1-0 dei padroni di casa.

22' Ancora Paganese pericolosa. Gran botta di Mancino. Sapri vola e devia in corner.

33' Subito un cambio per il Barletta, Rizzo prende il posto di Sepe in difesa.

39' Del Gesso da fuori per la Paganese, sfera che termina a lato.

47' Dopo due minuti di recupero si va a riposo, 1-0 il parziale in favore della Paganese.


SECONDO TEMPO

6' st. Marconato vicino al pari! Punizione dal limite calciata dall'argentino che trova la bella risposta di Pinestro bravo a deviare in corner.

7' st. Dalla bandierina va Marsili, palla per la testa di Schelotto che non trova la porta.

11' st Sforbiciata di Di Piazza di un soffio sopra la traversa! Si coordina bene il numero 9 che raccoglie un corner di Marsili e sfiora l'eurogol.

16' st. Doppio cambio nel Barletta. Entrano Russo, Sfrecola per Ngom e Venanzio.

24' st Ancora un doppio cambio per Ginestra. Dentro Caputo e Cafagna per Di Piazza e Marconato. Nella Paganese, fuori Orefice e dentro Sorgente.

38' st. Schelotto per Caputo, sforbiciata controllata da Pinestro.

41' st. Ci prova ancora Caputo, conclusione a giro bloccata da Pinestro.

45' st. Cross di Marsili per la testa di Caputo e sfera che scivola di un soffio a lato.

50' st. Finisce qui, Paganese batte Barletta 1-0.

  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
Barletta 1922, il primo acquisto è Andrea Bottalico Barletta 1922, il primo acquisto è Andrea Bottalico Centrocampista classe 1998 lo scorso anno alla Fidelis Andria
Barletta 1922, al via l'era di mister Pasquale De Candia Barletta 1922, al via l'era di mister Pasquale De Candia Le prime parole in biancorosso del nuovo tecnico
Barletta 1922: tra botti di mercato e limitate (?) speranze di ripescaggio Barletta 1922: tra botti di mercato e limitate (?) speranze di ripescaggio Dimenticare quanto prima il recente passato come primo imprescindibile obiettivo del nuovo Barletta
Barletta 1922, presentata domanda di ripescaggio Barletta 1922, presentata domanda di ripescaggio La nota del club biancorosso
4 Barletta 1922, si presentano Daniele De Vezze e Bartolo Lorusso Barletta 1922, si presentano Daniele De Vezze e Bartolo Lorusso Direttore generale e club manager chiedono di voltare pagina
Il Barletta 1922 riparte da Pasquale De Candia e Bartolo Lorusso Il Barletta 1922 riparte da Pasquale De Candia e Bartolo Lorusso Domani l'ufficialità di tecnico e ds
SSD Barletta 1922 o Barletta Calcio Sport? Questo è un problema… SSD Barletta 1922 o Barletta Calcio Sport? Questo è un problema… Romano (e Dimiccoli) incassano il no di Daleno. Dibenedetto prova a riesumare un glorioso passato. In m
Barletta 1922, tra ombre e divisioni Barletta 1922, tra ombre e divisioni La svolta societaria è arrivata (forse), ma le macerie da raccogliere sono tantissime
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.